I Pride Parade marciano con nuova urgenza negli Stati Uniti

0
52

Partecipanti all'annuale NYC Pride March di domenica. (AP)

Le parate del Pride sono iniziate domenica a New York City e in tutto il paese con coriandoli scintillanti, folle esultanti, bandiere arcobaleno sventolanti e ritrovati timori di perdere le libertà conquistate in decenni di attivismo.

L'annuale le marce a New York, San Francisco, Chicago e altrove si sono svolte appena due giorni dopo che un giudice conservatore della Corte Suprema aveva segnalato, in una sentenza sull'aborto, che la corte avrebbe dovuto riconsiderare il diritto allo stesso sesso matrimonio riconosciuto nel 2015.

Leggi anche |Spiegazione: perché il Pride Month è importante e il ruolo delle rivolte dello Stonewall Inn

“Siamo qui per fare una dichiarazione,” ha detto la 31enne Mercedes Sharpe, che si è recata a Manhattan dal Massachusetts. “Penso che si tratti di fare un punto, piuttosto che tutti gli altri anni come lo celebriamo normalmente. Questo si distinguerà davvero. Penso a molte persone arrabbiate, non solo donne, uomini arrabbiati, donne arrabbiate.”

Migliaia di persone, molte vestite con i colori dell'orgoglio, hanno allineato il percorso della parata attraverso Manhattan, applaudendo al passaggio di carri allegorici e manifestanti. Gli organizzatori hanno annunciato questo fine settimana che un contingente di Planned Parenthood sarebbe stato in testa alla sfilata.

Il meglio di Express Premium

Premium

Chiave UPSC-28 giugno 2022: perché leggere 'Hurting religiosi Sentiments' o 'In…

Premium

L'NCP ha tenuto la mano di Uddhav, ha interrotto le dimissioni, gli ha dato false speranze?

Premio

La follia record di 82 miliardi di dollari vede l'India sfidare la crisi globale

Premium

Come sono stati vinti Rampur, Azamgarh: dietro BJP che ha ridotto i voti SPPiù Storie premium >>

A Chicago, il sindaco Lori Lightfoot ha definito la sentenza della corte suprema una “battuta d'arresto momentanea” e ha detto che gli eventi di domenica sono stati “un'opportunità per noi non solo di celebrare l'orgoglio, ma anche di essere decisi a combattere”. “Non vivremo in un mondo, non nella mia città, dove i nostri diritti ci vengono sottratti o annullati,” ha detto Lightfoot, il primo sindaco apertamente gay di Chicago e la prima donna di colore a ricoprire la carica.

A San Francisco, alcuni manifestanti e spettatori hanno tenuto cartelli che condannavano la sentenza della corte sull'aborto. La presidente della Camera degli Stati Uniti Nancy Pelosi, che guidava in una decappottabile con in mano un martelletto e un ventaglio arcobaleno, ha affermato che la grande affluenza alle urne è stata un riconoscimento del fatto che gli americani sostengono i diritti dei gay.

“Anche nonostante la maggioranza in il tribunale che è contrario alla nostra Costituzione, il nostro Paese conosce e ama la nostra comunità LGBTQI+,” ha detto a KGO-TV.

Il colpo di avvertimento della corte suprema della nazione è arrivato dopo un anno di sconfitte legislative per la comunità LGBTQ, compreso l'approvazione di leggi in alcuni stati che limitano la discussione sul sesso orientamento o identità di genere con i bambini.

Mentre i sentimenti anti-gay riaffiorano, alcuni stanno spingendo affinché le parate tornino alle loro radici: meno feste di strada lunghe isolati, marce più apertamente per i diritti civili.

“È passato dall'essere una dichiarazione di advocacy e protesta per essere molto più di una celebrazione della vita gay,” Sean Clarkin, 67 anni, ha raccontato della parata annuale di New York City mentre si gustava un drink di recente al Julius’, uno dei più antichi bar gay del Greenwich Village di Manhattan.

Leggi anche |Esperti: la retorica anti-LGBTQ potrebbe galvanizzare gli estremisti negli Stati Uniti.

“Per quanto possa essere soddisfacente e motivante essere ora accettato dal mainstream,” Clarkin ha detto: “C'era anche qualcosa di energizzante e meraviglioso nell'essere fuori a guardare dentro.”

La prima marcia del Pride di New York, allora chiamata Christopher Street Liberation Day March, si tenne nel 1970 per celebrare il primo anniversario della ribellione di Stonewall, una rivolta spontanea di strada innescata da un raid della polizia in un bar gay a Manhattan. La prima marcia di San Francisco risale al 1972 e da allora si è tenuta ogni anno, tranne durante gli ultimi due anni della pandemia di Covid-19.

Le celebrazioni sono ora globali e si svolgono durante tutto l'anno in più paesi, con molte delle più grandi sfilate che si svolgono a giugno. Uno dei più grandi del mondo, a San Paolo, in Brasile, si è tenuto il 19 giugno.

Negli Stati Uniti, le celebrazioni di quest'anno si svolgono nel mezzo di una potenziale crisi.

In una sentenza della Corte Suprema venerdì che annulla il diritto all'aborto, il giudice Clarence Thomas ha affermato in un parere concordante che la corte dovrebbe anche riconsiderare la sua decisione del 2015 che legalizza il matrimonio tra persone dello stesso sesso e una decisione del 2003 che annulla le leggi che criminalizzano il sesso gay.

Leggi anche |Stati Uniti: la sentenza sull'aborto pone nuove domande su quanto lontano si spingerà la Corte Suprema

La spettatrice della parata di New York, Jackie English, ha detto che lei e la sua fidanzata Dana non hanno ancora fissato la data del matrimonio, ma hanno un nuovo senso di urgenza.

“Ora ci sentiamo un po' sotto pressione,&#8221 ; ha detto, aggiungendo che potrebbero “saltare la pistola un po 'prima. Perché, e se quel diritto ci venisse tolto?”

Più di una dozzina di stati hanno recentemente emanato leggi che vanno contro gli interessi delle comunità LGBTQ, inclusa una legge che vieta qualsiasi menzione di orientamento sessuale nei programmi scolastici in Florida e minacce di perseguimento penale per i genitori che consentono ai loro figli di ottenere cure che affermano il genere in Texas .

Diversi stati hanno adottato leggi che vietano agli atleti transgender di partecipare a sport di squadra che coincidono con il genere in cui si identificano.

Secondo un sondaggio dell'Anti-Defamation League pubblicato all'inizio di questa settimana, i membri delle comunità LGBTQ avevano maggiori probabilità di subire molestie rispetto a qualsiasi altro gruppo. Due terzi degli intervistati hanno affermato di essere stati molestati, poco più della metà dei quali ha affermato che le molestie erano il risultato del loro orientamento sessuale.

Negli ultimi anni, si sono aperti scismi su come commemorare Stonewall, generando eventi di gruppi scissionisti destinati ad essere più orientati alla protesta.

A New York City, la marcia per la liberazione dei queer si svolge contemporaneamente alla tradizionale parata, definendosi l'”antidoto alle sfilate piene di politici, intrise di multinazionali e poliziesche che ora dominano le celebrazioni dell'orgoglio”. #8221; La parata di San Francisco è stata contrassegnata dal ritorno della polizia in uniforme, che è stata bandita nel 2020 dopo uno scontro del 2019 con i manifestanti che hanno organizzato un sit-in per fermare la parata. I critici li hanno accusati di usare una forza eccessiva. Domenica, il capo della polizia di San Francisco William Scott, in uniforme, ha distribuito agli spettatori piccole bandiere dell'orgoglio arcobaleno.

Nonostante le critiche al crescente commercialismo, quest'anno è stata evidente una forte serie di attivismo tra i partecipanti.

“Il recente ribaltamento di Roe v Wade ha suscitato un fortissimo clamore su quanto accaduto,” ha detto Dean Jigarjian, 22 anni, che ha attraversato il fiume dal New Jersey con la sua ragazza per prendere parte alla parata di New York City. “Quindi, come puoi vedere qui, la folla sembra essere molto eccitata su ciò che potrebbe essere il prossimo passo.”

Abbonamento Express Non colpire il muro, iscriviti per il la migliore copertura fuori dall'India a partire da soli $ 5 al mese Iscriviti ora