Come riparare uno schermo esterno tremolante su un Mac

0
46
The7Dew/Shutterstock.com

Se stai utilizzando un display Apple con il tuo MacBook o Mac desktop, le cose sono generalmente impeccabile. Tuttavia, i display non Apple possono mostrare comportamenti strani come lo sfarfallio e non è sempre ovvio come risolverlo. Tuttavia, ci sono alcune cose che puoi provare.

Disattiva frequenza di aggiornamento variabile

C'è una funzione nota come Adaptive Sync in macOS che diventa disponibile quando usi la giusta combinazione di hardware. In particolare, se si dispone di un monitor con frequenza di aggiornamento variabile e si utilizza una connessione DisplayPort. Ciò che fa è modificare dinamicamente la frequenza di aggiornamento del monitor in modo che corrisponda alla frequenza dei fotogrammi del contenuto sullo schermo.

Ci sono due motivi per cui vorresti utilizzare Adaptive Sync. Uno è quello di risparmiare elettricità, che non è particolarmente utile per un monitor desktop collegato al muro. Il secondo è prevenire problemi come le vibrazioni durante la riproduzione (ad esempio) di film a 24 fps. Se stai modificando i contenuti video, la sincronizzazione adattiva è un ottimo strumento da avere, dal momento che visualizzi i contenuti alla frequenza dei fotogrammi che dovrebbe avere.

Purtroppo, non tutti i monitor gestiscono la sincronizzazione adattiva con grazia. Ad esempio, abbiamo utilizzato un LG Ultragear 1440p 165Hz con un MacBook Air M1 e le variazioni della frequenza di aggiornamento sono palesemente evidenti, manifestandosi come uno sfarfallio rapido ogni volta che qualcosa sullo schermo si muove. Se vedi questo tipo di sfarfallio basato sul movimento, la soluzione migliore è disattivare Adaptive Sync.

Fai clic sul pulsante Apple in alto a sinistra dello schermo e seleziona Preferenze di Sistema.

p>

Seleziona Display.

Dalla finestra Display, fai clic su Impostazioni display.

Seleziona il monitor in questione dal riquadro di sinistra.

Se la frequenza di aggiornamento è elencata come “variabile”, scegli invece una frequenza di aggiornamento statica.

Ora la tua immagine dovrebbe essere perfettamente stabile, almeno fino a quando non riavvii o scolleghi e quindi reinserisci il cavo del monitor. Non siamo stati in grado di trovare un modo per disabilitare permanentemente la frequenza di aggiornamento variabile in macOS e ogni volta viene impostata su questa impostazione predefinita. L'unica soluzione permanente era il passaggio da DisplayPort a HDMI, che non supporta la funzione o disabilitare la frequenza di aggiornamento variabile sul monitor stesso.

Controlla i tuoi dongle

La maggior parte dei Mac moderni ha una scarsità di porte, basandosi su una manciata di porte e adattatori Thunderbolt per collegare le periferiche. In generale funziona bene, ma se si verifica uno sfarfallio dello schermo, potrebbe essere dovuto a problemi con il dongle HDMI o DisplayPort.

Puoi provare a prendere in prestito un adattatore diverso per vedere se questo ha risolto il problema problema o verifica con il produttore per vedere se è disponibile un aggiornamento del firmware o un'altra soluzione per problemi noti.

RELAZIONATO: Tutto il necessario per eseguire più monitor dal tuo MacBook M1

Prova diverse sequenze di plug-in

Abbiamo visto uno strano sfarfallio e “strisciare” pixel dello schermo quando si utilizza un monitor esterno con un Mac e una soluzione affidabile consiste nel collegare i vari componenti utilizzando una sequenza specifica. La cosa più importante sembra essere spegnere e riaccendere l'adattatore. Quindi scollega l'adattatore dal Mac, quindi il monitor dall'adattatore. Quindi collega prima l'adattatore, quindi collega il monitor.

Abbiamo anche riscontrato che se stai utilizzando l'alimentatore tramite l'adattatore, è sufficiente scollegare l'alimentatore dal dongle e reinserirlo, oppure utilizzare l'alimentazione su una porta Thunderbolt alternativa sembra risolvere i problemi di immagine. La soluzione principale qui sembra essere la forzatura di un “riavvio” della chiave hardware.

Controlla le impostazioni del monitor

Le impostazioni del monitor stesse potrebbero causare sfarfallio e questo non deve essere specifico per Mac. La disattivazione delle funzioni di frequenza di aggiornamento variabile sul monitor è stata menzionata in precedenza. Tuttavia, dovresti anche controllare se l'Inserimento cornice nera è abilitato. Pochi monitor per PC hanno questa funzione, ma è comune sui televisori. Quindi, se ricevi un'immagine tremolante quando colleghi il tuo Mac a una TV, questo potrebbe essere il motivo.

La funzione non è sempre chiamata Black Frame Insertion. Potrebbe avere un nome alternativo come “riduzione sfocatura” o “Modalità di risposta 1ms”. Un po' di tempo sui motori di ricerca dovrebbe aiutare a trovare il nome dell'impostazione corretto se il tuo display ha questa funzione in primo luogo.

Aggiorna il tuo monitor o il firmware della TV< /h2>

Alcuni monitor e praticamente tutti i televisori moderni consentono di aggiornare il firmware del dispositivo. È improbabile che questa sia la causa del tuo problema di sfarfallio, ma vale la pena controllare se i problemi di compatibilità del Mac sono stati risolti nell'ultimo aggiornamento per il tuo display, se presente.

Prova DisplayPort

Se hai un monitor che accetta una connessione DisplayPort, potrebbe valere la pena passare a un dongle DisplayPort se ricevi sfarfallio o altre stranezze su HDMI. Abbiamo riscontrato problemi casuali sui nostri Mac utilizzando gli adattatori HDMI, in particolare quelli in cui macOS non rileva correttamente la risoluzione e la frequenza di aggiornamento del monitor.

Cavo da USB C a DisplayPort 6 piedi WARRKY

Un cavo affidabile che offre un'uscita display 4K 60Hz o 1440p 165Hz senza sfarfallio. Disponibile in tre lunghezze fino a 10 piedi, questa è una soluzione conveniente per la maggior parte dei problemi di uscita HDMI del Mac se hai uno schermo DisplayPort.

Amazon

$14.99
$20.99 Save 29%

Switching to DisplayPort solved these reliability issues for us in most cases, so if hai esaurito le opzioni che non implicano la spesa di denaro, questa è una soluzione relativamente economica da provare. Tuttavia, tieni presente che il bug di Adaptive-Sync che abbiamo delineato all'inizio di questo articolo potrebbe far riemergere la testa quando sei passato a questa tecnologia di visualizzazione più avanzata.

RELAZIONATO:< /strong> Dovresti usare HDMI, DisplayPort o USB-C per un monitor 4K?

LEGGI SUCCESSIVO

  • › Questi gadget scacciano le zanzare
  • › I 10 migliori film originali Netflix del 2022
  • › Quanto lontano può arrivare un'auto elettrica con una sola carica?
  • › Recensione PrivadoVPN: sconvolgere il mercato?
  • › “Atari era molto, molto difficile” Nolan Bushnell su Atari, 50 anni dopo
  • › Quanto costa ricaricare una batteria?