Le acque meridionali del Golfo dell'Iran colpite da un terremoto di magnitudo 5,6

0
53

Si è verificato un terremoto tra il porto iraniano di Charak e l'isola di Kish a una profondità di 22 km.

Un terremoto di magnitudo 5,6 ha colpito l'Iran acque meridionali del Golfo sabato mattina presto, secondo quanto riportato dalla TV di stato. Non ci sono state segnalazioni immediate di vittime o danni.

Il terremoto si è verificato tra il porto di Charak e l'isola di Kish a una profondità di 22 km.

Funzionari hanno riferito alla TV di stato che ci sono stati circa 100 terremoti e scosse di assestamento negli ultimi 10 giorni nella stessa regione.

Le principali faglie geologiche attraversano l'Iran, che negli ultimi anni ha subito diversi terremoti devastanti.

Il meglio di Express Premium

Premium

FIR fresco contro RB Sreekumar, Sanjiv Bhatt e Teesta Setalvad basato su…

Premium

Dopo l'omicidio di Moosewala, i riflettori tornano sulle bande (punjabi) di Canada

Premium

La morte del figlio dell'ufficiale IAS: le discrepanze

PremiumGiornalista | Tra i primi a sostenere la causa delle vittime della rivolta in Gujarat, Teesta …Altre storie premium >>

Abbonamento Express Non colpire il muro, abbonati per la migliore copertura fuori dall'India a partire da soli $ 5 al mese Abbonati ora