Spiegazione: gli Stati Uniti approvano il disegno di legge per la sicurezza delle armi, cosa c'è dentro?

0
47

Le pistole sono esposte in un negozio di armi, giovedì a Honolulu. (AP)

Il Senato degli Stati Uniti ha approvato un disegno di legge sulla sicurezza delle armi, l'azione più significativa contro l'aumento della violenza armata nel paese. Il disegno di legge è stato approvato giovedì (23 giugno), poche ore dopo la sentenza della Corte Suprema degli Stati Unitiche gli americani hanno il diritto costituzionale di portare armi da fuoco in pubblico per la loro sicurezza e autodifesa.

Il disegno di legge bipartisan è stato approvato con una maggioranza di 65-33 voti al Senato. Almeno 15 repubblicani hanno votato per il provvedimento, un numero sorprendentemente alto per un partito che negli anni ha ampiamente votato contro il controllo delle armi. Il disegno di legge sarà ora inviato alla Camera dei Rappresentanti dominata dai Democratici, dove è probabile che salperà, dopodiché sarà inviato al presidente degli Stati Uniti Joe Biden per la sua approvazione.

Sempre in Explained |La Corte Suprema degli Stati Uniti afferma che gli americani hanno il diritto di portare armi in pubblico: la sentenza, il suo impatto

Il disegno di legge è stato approvato esattamente un mese dopo una sparatoria di massa a Uvalde, in Texas, dove un uomo armato ha preso d'assalto una scuola elementare e ucciso 21 persone, di cui 19 bambini. L'incidente di Uvalde è avvenuto pochi giorni dopo una sparatoria razziale in un supermercato di Buffalo a New York, dove 10 neri sono stati uccisi a colpi di arma da fuoco.

Parlando del disegno di legge, il democratico Chris Murphy ha dichiarato in aula che “diventerà il più significativo atto legislativo contro la violenza delle armi che il Congresso avrà approvato in 30 anni”.

Il meglio di Express Premium

Premium

FIR fresco contro RB Sreekumar, Sanjiv Bhatt e Teesta Setalvad basato su…

Premium

Dopo l'omicidio di Moosewala, i riflettori tornano sulle bande (punjabi) del Canada< figure>Premium

La morte del figlio dell'ufficiale IAS: le discrepanze

Premium

Suraj Yengde scrive: La casta e la politica dell'ascesa di Sena e la sua crisiAltre storie premium >>

Cos'è la legge bipartisan per le comunità più sicure sulla violenza armata?

Il disegno di legge è stato presentato martedì con l'obiettivo di “rendere le nostre comunità più sicure” ed è stato chiamato Legge bipartisan per le comunità più sicure. Il conto di 80 pagine dovrebbe costare circa 15 miliardi di dollari, che secondo Chris Murphy saranno interamente pagati.

Il disegno di legge bipartisan si concentra sulle armi da fuoco e sul miglioramento delle cure mediche negli Stati Uniti.

Il disegno di legge rilascerà anche fondi per le istituzioni educative, per espandere le loro risorse per la salute mentale e rendere le scuole più sicure.

Il disegno di legge mira a garantire severi controlli sui precedenti per gli acquirenti di armi, in particolare i minori. Afferma che se un'arma da fuoco viene trasferita a una persona di età inferiore a 21 anni, il sistema dovrebbe contattare l'archivio dei precedenti penali o il sistema di informazione sulla giustizia minorile, il custode statale dei record di aggiudicazione della salute mentale e le forze dell'ordine locali dello stato in in cui risiede la persona. Secondo il disegno di legge, ciò aiuterà le autorità a determinare se la persona ha una fedina penale eventualmente squalificante entro 3 giorni dall'avvicinamento del licenziatario al sistema per una licenza.

Nel caso in cui siano necessarie ulteriori indagini, il licenziatario dovrebbe essere notificato entro 10 giorni che il trasferimento o la ricezione di un'arma da fuoco per loro conto costituisce una violazione.

Anche in Explained |La risoluzione del rappresentante degli Stati Uniti Ilhan Omar sull'India

Il disegno di legge richiede inoltre a ogni agenzia statale e federale di presentare un rapporto dettagliato consistente in informazioni sulla “rimozione dal sistema dei registri che non vietino più a un individuo di acquisire o possedere legalmente un'arma da fuoco”. Dovrebbe essere costituito dal numero di record che sono stati rimossi e dal motivo per cui sono stati rimossi. La relazione dovrebbe essere presentata alla commissione per la magistratura, alla commissione per gli stanziamenti del Senato e alla commissione per gli stanziamenti della Camera dei rappresentanti.

Il disegno di legge prevede anche sanzioni per l'acquisto di paglia, che è l'acquisto di un'arma da fuoco per conto di qualcun altro. Afferma: “Sarà illegale per qualsiasi persona acquistare consapevolmente, o cospirare per acquistare, qualsiasi arma da fuoco o che influisca in altro modo sul commercio interstatale o estero per, per conto o su richiesta o richiesta di qualsiasi altra persona, conoscendo o avendo ragionevole motivo di ritenere che tale altra persona… intenda utilizzare, trasportare, possedere o vendere o altrimenti smaltire l'arma a seguito di un crimine, un crimine federale di terrorismo o un crimine di traffico di droga.”

La pena per l'acquisto di paglia, come indicato in bolletta, sarà da 15 a 25 anni di reclusione.

Per quanto riguarda il traffico di armi, il disegno di legge afferma: “Sarà illegale per qualsiasi persona spedire, trasportare, trasferire, far trasportare o altrimenti cedere qualsiasi arma da fuoco a un'altra persona o che influisca in altro modo sul commercio interstatale o estero, se tale persona sa o ha ragionevoli motivi per ritenere che l'uso, il trasporto o il possesso di un'arma da fuoco da parte del destinatario costituisca un reato, ricevere da un'altra persona qualsiasi arma da fuoco o che influisca in altro modo sul commercio interstatale o estero, se il destinatario sa o ha ragionevoli motivi di credere che tale ricevuta costituirebbe un reato.”

La pena per lo stesso è di 15 anni di reclusione.

Il disegno di legge blocca anche la vendita di armi da fuoco a coloro che sono stati condannati per aver abusato dei non sposati partner intimi.

Il disegno di legge consentirà di fornire fondi agli stati per attuare leggi bandiera rossa, che consentiranno alle autorità di confiscare temporaneamente armi da fuoco e armi a persone ritenute pericolose.

Murphy ha detto: “Credo che lo stesso le persone che ci stanno dicendo di fare qualcosa, ci stanno inviando un chiaro messaggio di fare il possibile per proteggere i nostri bambini e le nostre comunità. Sono fiducioso che questa legislazione ci porti in una direzione positiva.”

Il disegno di legge, tuttavia, manca di risoluzioni forti per cui molti democratici e attivisti hanno spinto, tra cui il divieto di armi di tipo d'assalto, l'innalzamento dell'età minima per l'acquisto di armi da fuoco e il divieto di munizioni per caricatori ad alta capacità, tra gli altri.

Il leader del Senato democratico Chuck Schumer ha dichiarato: “Questa legislazione bipartisan sulla sicurezza delle armi è un progresso e salverà vite… Anche se non è tutto ciò che vogliamo, questa legislazione è urgentemente necessaria”.

La National Rife Association, un gruppo che sostiene i diritti sulle armi negli Stati Uniti, ha rilasciato una dichiarazione contro il disegno di legge. Ha detto che il disegno di legge “non è all'altezza a tutti i livelli. Fa ben poco per affrontare veramente la criminalità violenta mentre apre la porta a oneri inutili sull'esercizio della libertà del Secondo Emendamento da parte dei proprietari di armi rispettosi della legge”.

Il meglio delle spiegazioni

Fai clic qui per ulteriori informazioni sulla

Violenza armata negli Stati Uniti

Gli Stati Uniti hanno il più alto tasso di decessi per uso di armi da fuoco tra le nazioni sviluppate. Secondo i Centers for Disease Control and Prevention (CDC), il 79% degli omicidi negli Stati Uniti sono omicidi legati alle armi.

Secondo Pew Research, “Nel 2020, l'anno più recente per il quale i dati sono disponibili, 45.222 persone sono morte per ferite da arma da fuoco negli Stati Uniti”.

Pew Research afferma inoltre: “Nel 2020, il 54% di tutti i decessi per armi da fuoco negli Stati Uniti sono stati suicidi (24.292) , mentre il 43 per cento erano omicidi (19.384), secondo il CDC. Le restanti morti per armi da fuoco quell'anno sono state accidentali (535), hanno coinvolto le forze dell'ordine (611) o hanno avuto circostanze indeterminate (400).”

La BBC ha riferito che, secondo un progetto di ricerca con sede in Svizzera, nel 2018 ci c'erano circa, in circolazione, 390 milioni di pistole negli Stati Uniti. Gli Stati Uniti hanno 120,5 armi da fuoco ogni 100 persone.

Abbonamento Express Non colpire il muro, abbonati per la migliore copertura fuori dall'India a partire da soli $ 5 al mese Iscriviti ora