Come disabilitare la crittografia BitLocker su Windows 10 e 11

0
51
Ar_TH/Shutterstock.com

Funzione BitLocker di Windows 10 e 11, per le edizioni Professional ed Enterprise, crittografa l'unità per proteggere i tuoi dati. Se non desideri questa crittografia per qualche motivo, è facile disabilitare BitLocker e decrittografare l'unità. Ti mostreremo come farlo.

Sommario

La disabilitazione di BitLocker è sicura?
Disattiva la crittografia BitLocker su Windows 10 o 11

Disabilitare BitLocker è sicuro?

Se sei preoccupato per la privacy e la sicurezza, sappi che la rimozione della crittografia BitLocker rende i dati dell'unità più accessibili in determinate situazioni. Ad esempio, se utilizzi un PC con doppio avvio, l'altro sistema operativo può accedere ai dati archiviati sull'unità se hai disabilitato BitLocker. Inoltre, se il tuo laptop viene rubato o lo perdi, chiunque lo possieda può accedere ai dati non crittografati sull'unità del tuo computer.

Se la tua preoccupazione riguarda hacker remoti e ladri che accedono ai dati della tua unità mentre sei connesso a Internet, tieni presente che BitLocker non protegge da questo; i tuoi dati sono già decrittografati mentre stai utilizzando la macchina. È compito del tuo firewall, del tuo software antivirus e di te stesso come utente proteggerti dalle minacce online. Una persona o un altro sistema operativo con accesso fisico al tuo dispositivo sarà la tua principale preoccupazione se scegli di procedere.

RELAZIONATO: Il miglior software antivirus del 2022

Disattiva la crittografia BitLocker su Windows 10 o 11

Per disabilitare BitLocker su Windows 10 o Windows 11, segui questi passaggi. Abbiamo utilizzato un PC Windows 11 di seguito per dimostrare i passaggi, ma Windows 10 è praticamente lo stesso.

Per iniziare, apri “Start” menu, cerca “Pannello di controllo,” e seleziona “Pannello di controllo” nei risultati della ricerca.

Quando si apre il Pannello di controllo, fare clic su “Sistema e sicurezza.”

Su “Sistema e sicurezza” pagina, scegli “Crittografia unità BitLocker.”

Accanto all'unità in cui hai abilitato BitLocker, fai clic su “Disattiva BitLocker.”

Seleziona “Disattiva BitLocker” opzione.

Windows ora inizierà a decrittografare il contenuto dell'unità, operazione che può richiedere un po' di tempo, soprattutto se l'unità contiene molti contenuti. Nel frattempo, puoi continuare a lavorare con i tuoi file come di consueto.

Il tuo disco è ora decrittografato e puoi accedere ai dati su di esso come preferisci.

Se lo desideri. Se stai cercando un'alternativa a BitLocker, considera l'utilizzo di Veracrypt, che è uno strumento di crittografia gratuito e open source.

RELAZIONATO: Come proteggere i file sensibili sul tuo PC con VeraCrypt

LEGGI SUCCESSIVO

  • › Recensione del monitor INNOCN Ultrawide da 40 pollici 40C1R: un grosso problema con alcuni compromessi
  • › Che cos'è il mAh e in che modo influisce su batterie e caricabatterie?
  • › Come utilizzare iMessage su Android e Windows
  • › Novità di Chrome 103, ora disponibile
  • › Quanto spesso prendono fuoco le auto elettriche?
  • › Questi vampiri a larghezza di banda nascosta stanno consumando il tuo limite di dati a casa