Spiegazione: perché un processo decennale per prevenire l'Alzheimer è fallito e cosa significa

0
40

Il morbo di Alzheimer, che colpisce quasi 55 milioni di persone in tutto il mondo, è la forma più comune di demenza. (Foto: Pixabay)

Un farmaco sperimentale di Alzheimer volto a rallentare o prevenire il declino cognitivo nelle persone ha fallito una sperimentazione clinica, sferrando un duro colpo agli sforzi per trovare una soluzione per combattere la malattia neurodegenerativa. Qual è stato il processo, perché il fallimento è stato un duro colpo?

Perché il processo è stato seguito da vicino?

Lo sforzo decennale è stata la prima volta che una sperimentazione clinica per la malattia si è concentrata su persone che erano geneticamente predisposte all'Alzheimer, ma non avevano ancora alcun sintomo. Lo studio, secondo il New York Times, ha coinvolto persone di una famiglia allargata in Columbia. Circa 1.200 membri di questa famiglia allargata di 6.000 persone avevano una specifica mutazione genetica che è una garanzia per lo sviluppo delle malattie. Il farmaco in esame era il crenezumab, prodotto dalla Genentech del gruppo Roche.

Best of Explained

Fai clic qui per ulteriori informazioni

Come è avvenuto il lavoro di prova?

Il meglio di Express Premium

Premium

ExplainSpeaking: qual è il legame tra l'aumento dei prezzi dei generi alimentari e …

Premium

Tra i 3 arrestati da Kutch: lo sparatutto di Key Moosewala ha avuto spedizionieri di armi…

Premium

Per porre fine al mining illegale, il Madhya Pradesh prevede di renderlo legale in alcune parti di …

Premium

Indagine Express — Parte 4 | A tavola rielaborando il curriculum scolastico: 24…Altre storie premium >>

L'obiettivo era iniziare presto la terapia e tenere sotto controllo questo tipo di Alzheimer, guidato da una singola mutazione genetica. Quindi, a circa 169 membri della famiglia con la mutazione genetica è stato somministrato il farmaco di prova “crenezumab” o un placebo, mentre a 83 che non avevano mutazione genetica è stato somministrato solo il placebo. Ma dopo la lunga sperimentazione, giovedì il produttore di farmaci Roche ha annunciato che i risultati sono stati deludenti e non hanno mostrato “benefici clinici significativi”.

Leggi |Un nuovo studio fondamentale fa luce sulla possibile causa dei sintomi legati all'Alzheimer

Perché si tratta di una grave battuta d'arresto?

Colpendo quasi 55 milioni di persone in tutto il mondo, l'Alzheimer è la forma più comune di demenza. Secondo l'OMS, la demenza è attualmente la settima causa di morte tra tutte le malattie e una delle principali cause di disabilità e dipendenza tra le persone anziane a livello globale. Un farmaco per curare la malattia del furto della memoria si è dimostrato sfuggente per anni.

Newsletter | Fai clic per ricevere le migliori spiegazioni della giornata nella tua casella di posta

L'approvazione della FDA statunitense per il farmaco per l'Alzheimer di Biogen: aduhelm — l'anno scorso è stato accolto con grande clamore a cui è seguito un dibattito sui dati dei suoi studi che hanno effettivamente dimostrato che può rallentare il declino cognitivo.

L'ultimo fallimento ha anche messo in discussione l'approccio che prende di mira la placca proteica tossica chiamato ” beta-amiloide” nel cervello è il modo giusto per combattere la malattia e la sua progressione. La maggior parte degli studi per il trattamento dell'Alzheimer si concentra sulla teoria dell'amiloide che impedisce alla proteina tossica di diventare una placca appiccicosa e tossica che porta al declino cognitivo.

Abbonamento Express Dai un'occhiata ai nostri prezzi speciali per i lettori internazionali quando l'offerta dura Abbonati ora