Spiegazione: Scoperta di una foresta primitiva in fondo a una gigantesca dolina in Cina

0
93

la dolina ha tre grandi grotte nelle pareti e il suo fondo ha una foresta primitiva ben conservata con alberi alti quasi 40 metri. (Credit: Wikimedia Commons/Ariel Steiner)

Un team di esplorazione di grotte ha scoperto un'antica foresta sul fondo di una gigantesca dolina carsica nella contea di Leye, nella regione autonoma del Guangxi Zhuang, nella Cina meridionale.

Secondo Xinhua News, la dolina misura 306 metri di lunghezza, 150 metri di larghezza e 192 metri di profondità, con un volume che supera i 5 milioni di metri cubi. Date queste dimensioni, la dolina può essere classificata come una grande dolina. In mandarino, le doline giganti sono chiamate Tiankeng o “fossa celeste”.

Leggi | Etica UPSC semplificata: cos'è l'etica ambientale?

È interessante notare che la dolina ha tre grandi grotte nelle pareti e il suo fondo ha una foresta primitiva ben conservata con alberi alti quasi 40 metri.

https://images.indianexpress.com/2020/08/1×1 .png

All'inizio di novembre 2019, Xinhua Net aveva segnalato la scoperta di un gigantesco ammasso di doline nella stessa regione. Prima di questo, nel 2016, gli scienziati avevano scoperto il più grande gruppo di doline del mondo nella provincia dello Shaanxi della Cina nord-occidentale.

Il meglio di Express Premium

Premium

Delhi confidenziale: visita alla capitale

Premium

Spiegazione: il nuovo blocco indo-pacifico

Premium

L'aumento dei tassi globali, il ribasso potrebbe ridimensionare i piani della BCE di India Inc

< img src="https://images.indianexpress.com/2022/05/oped-illustration-6.jpg?resize=450,250" />Premium

Il messaggio del divieto governativo di esportazione del granoAltre storie premium >&gt ;

Come si formano le doline?

Le doline sono depressioni formate nel terreno quando gli strati della superficie terrestre iniziano a collassare in caverne. Possono verificarsi all'improvviso e senza preavviso, perché il terreno sotto la superficie terrestre può rimanere intatto per un periodo di tempo fino a quando gli spazi diventano troppo grandi.

Le doline possono formarsi a causa di processi naturali o attività umane . Tipicamente, le doline si formano in aree di terreni “carsici”, dove la roccia sotto la superficie terrestre può essere facilmente dissolta dalle acque sotterranee.

In sostanza, questo significa che quando l'acqua piovana filtra nel terreno, la roccia sotto la superficie terrestre inizia a dissolversi, portando alla creazione di spazi. Questo processo è lento e graduale e talvolta può richiedere centinaia o migliaia di anni.

Secondo la NASA, la geologia carsica copre circa il 13% dell'Asia orientale e sudorientale. Secondo lo United States Geological Survey (USGS), il terreno carsico è creato dalla dissoluzione di rocce solubili, principalmente calcare e dolomite ed è caratterizzato da morfologie distintive come grotte, doline e sorgenti.

Le doline possono anche formarsi a causa dell'attività umana. Secondo il British Geological Survey, ciò può accadere a causa di scarichi di terra rotti, condotte idriche e fognarie, aumento delle precipitazioni, eventi temporaleschi, calcare sottostante e acque superficiali deviate, tra gli altri motivi.

Best of Explained

Fai clic qui per ulteriori

Doline in Cina e nel mondo

In Cina, l'estrazione di giacimenti di carbone, zinco, piombo e minerale di ferro nelle aree carsiche è stata associata alla formazione di doline dovute all'attività umana, secondo un articolo del 1997 pubblicato sulla rivista Environmental Geology.

Nel gennaio 2020, sei persone sono rimaste uccise dopo che un autobus e alcuni pedoni sono stati inghiottiti da una dolina nella città cinese di Xining, capitale della provincia del Qinghai.

Le doline non sono rare in altre parti del mondo.

p>

Circa il 20 percento degli Stati Uniti è costituito da paesaggi carsici. In Florida, in un'area classificata come paesaggio carsico, le agenzie assicurative devono fornire ai proprietari di case una copertura contro i danni che possono derivare dal crollo della copertura del suolo.

Nel maggio 2013, un uomo di 36 anni è scomparso nel una dolina profonda oltre 20 piedi che ha inghiottito la sua casa in Florida mentre dormiva.

Altrove negli Stati Uniti, le doline sono comuni anche in Texas, Alabama, Missouri, Pennsylvania, Kentucky e Tennessee.

La più grande dolina negli Stati Uniti è chiamata “Golly Hole”, che è crollata improvvisamente nel 1972 ed è lunga oltre 325 piedi, larga 300 piedi e profonda 120 piedi.

Altre aree soggette a doline intorno il mondo include il Messico, parti dell'Italia e della Russia.

Nel 2010, un edificio di tre piani è stato inghiottito da una dolina a Città del Guatemala. Ciò è stato attribuito a perdite dalle condotte fognarie e a un'eruzione vulcanica.