Come puoi essere bannato su Twitch come streamer

0
70
DC Studio/Shutterstock.com< /figure>

Lo streaming su Twitch è un ottimo modo per entrare in contatto con i tuoi fan e creare un seguito, ma devi seguire le regole della piattaforma. In caso contrario, potresti perdere definitivamente i tuoi privilegi di streaming e Twitch.

Cosa succede se vieni bannato?

Essere banditi da Twitch come creatore di contenuti può essere un duro colpo. Non essere in grado di trasmettere in streaming potrebbe essere una grossa perdita di reddito. Potrebbe anche lasciare i tuoi spettatori a chiedersi cosa sia successo. Se sei fortunato ad avere una forte base di fan, puoi utilizzare altri social network per far conoscere ai tuoi follower la situazione e cosa pensi di fare dopo.

RELATED6 cose che non dovresti mai condividere su Facebook e social media

Uno dei principali aspetti negativi dell'essere bannati è che Twitch non deve rivelare il motivo. Possono semplicemente affermare che hai violato i loro termini di servizio e poi lasciar perdere. Questo può essere incredibilmente frustrante poiché potresti non sapere cosa hai fatto di sbagliato. Puoi richiedere un ricorso per il divieto, ma non vi è alcuna garanzia che avrà esito positivo.

Twitch può emettere un ban temporaneo, che di solito dura da uno a 30 giorni. Potrebbero anche emettere un divieto permanente, il che significa che non ti sarà mai più permesso di trasmettere in streaming sulla piattaforma. Possono disabilitare il tuo account, impedendoti di accedere alla maggior parte delle funzionalità della piattaforma, tra cui guardare altri streamer, inviare messaggi nella chat e mostrarti nel live streaming di qualcun altro.

L'ultimo è importante da ricordare perché potresti potenzialmente far bandire qualcun altro per essere apparso nel suo stream. Per quanto sembri duro, sei completamente bandito ovunque su Twitch finché non sei più bandito. Anche i ban sono basati su IP, quindi non ha senso creare un nuovo account.

Contenuti inappropriati

Uno dei motivi più comuni per cui gli streamer vengono bannati su Twitch è la trasmissione di contenuti inappropriati. Ciò include nudità, atti sessuali, violenza, armi e sostanze e atti illegali. Non solo non puoi trasmettere queste cose, ma non puoi nemmeno promuoverle in alcun modo.

Pubblicità

Ciò significa che non puoi parlare di droghe illegali, anche se non le usi, perché può essere visto come una promozione. È inoltre vietato discutere o mostrare atti di violenza e minacce, inclusa la violenza fisica e non fisica. Non puoi molestare, fare il prepotente o pronunciare alcuna forma di incitamento all'odio.

Fondamentalmente, se stai facendo o mettendo in mostra qualcosa che è ovviamente offensivo, inquietante o inappropriato, è probabile che verrai bannato. Per giocare sul sicuro, tratta il tuo pubblico come se fossero bambini. Se c'è qualcosa che non vorresti che un bambino vedesse, non dovresti mostrarlo o dirlo in streaming.

RELAZIONATO:< /strong> Perché i video di YouTube “destinati ai bambini” hanno funzionalità limitate

Violazione del copyright

Per quanto riguarda la violazione del copyright, devi seguire le linee guida sulla notifica del Digital Millennium Copyright Act di Twitch e le linee guida sulla musica. Ti daranno un massimo di tre strike prima di bandirti definitivamente dalla piattaforma. Ciò include la riproduzione di musica senza licenza, l'utilizzo di opere d'arte di qualcun altro o la trasmissione di un film o di un programma TV senza l'autorizzazione adeguata.

Anche se non ti è permesso riprodurre contenuti o musica senza licenza, probabilmente non verrai bannato per questo. Twitch potrebbe emettere il tuo primo avvertimento e quindi disattivare l'audio protetto da copyright o rimuovere il tuo video on demand (VOD), che è una registrazione del tuo live streaming. Se vedono che stai violando ripetutamente il copyright di qualcun altro, emetteranno un secondo e poi un terzo avvertimento.

L'unico modo per aggirare il problema è riprodurre musica originale o qualsiasi cosa che ti è stata concessa in licenza. Puoi anche utilizzare Soundtrack di Twitch, che è una libreria musicale curata che puoi utilizzare durante lo streaming. Per quanto riguarda i contenuti, non mostrare nulla che non possiedi o che non hai il diritto di trasmettere.

Attività illegale

Potresti anche essere bannato su Twitch se svolgi attività illegali, come hacking, cheat in un videogioco o attacchi DDoS (Distributed Denial of Service). Ciò include anche la promozione o il collegamento a siti Web che si impegnano in queste attività.

Pubblicità

Anche se può sembrare divertente scaricare software cheat e trasmettere in streaming te stesso battendo altri giocatori con esso, questo comportamento non è consentito. E, naturalmente, le attività illegali più ovvie, come l'uso di droghe illecite, ti porteranno immediatamente al bando.

Vendita di funzioni di Twitch

Twitch offre un'ampia varietà di funzioni che puoi utilizzare per interagire con i tuoi spettatori. Tuttavia, non sei autorizzato a venderne nessuno. Ciò include cose come la vendita dei servizi di moderazione della chat. Molte persone amano moderare la chat perché offre loro uno stato più elevato e più privilegi nella community. Quindi, se stai cercando di trarne profitto, verrai bannato.

Evita tattiche losche come pagare o accettare denaro per razziare altri canali, ospitare qualcuno o regalare abbonamenti. Si suppone che interazioni e scambi come questi avvengano naturalmente. Potresti farla franca per un po', ma basta un errore per essere bannato. Stai anche facendo affidamento sull'interlocutore per non essere scoperto, il che è fuori dal tuo controllo.

Dire parole vietabili

< p>Che tu ci creda o no, pronunciare determinate parole su Twitch può anche farti bandire dalla piattaforma. Questo è al di fuori degli ovvi insulti razziali e omofobici, incitamento all'odio e altre parolacce. Puoi imprecare, ma non puoi usare parole ritenute troppo offensive a causa delle loro connotazioni negative.

Una di queste parole esterne che potresti non conoscere è “simp.” È spesso usato per descrivere qualcuno che presta tutta la sua attenzione e cura a un'altra persona che di solito non ricambia. È considerato un termine dispregiativo nella community di Twitch, quindi non puoi dirlo o digitarlo.

Pubblicità

Può sembrare sciocco se sei nuovo nel piattaforma, ma è importante essere consapevoli delle parole che non puoi usare. La comunità è in continua evoluzione e nuove parole vengono aggiunte continuamente all'elenco. Per sicurezza, studia le parole che non puoi dire ed evita quelle che potrebbero essere considerate eccessivamente offensive. Rispetta la religione, le convinzioni politiche, il background, l'orientamento di genere e le preferenze sessuali di tutti.

LEGGI SUCCESSIVO

  • › Recensione della tastiera meccanica Logitech MX: facile per gli occhi, non per la punta delle dita
  • › Spiegazione delle origini di Ctrl+C, Ctrl+V, Ctrl+X e Ctrl+Z
  • › La serie Ryzen 7000 di AMD è la prima CPU desktop a 5 nm in assoluto
  • › Ecco come Steve Jobs ha ucciso Adobe Flash
  • › Cosa fare “FR” e “FRFR” Vuoi dire?
  • › Come rendere il tuo account Facebook più privato