Spiegazione: come Joe Biden sta contrastando la carenza di formule per bambini negli Stati Uniti

0
56

Lunedì 16 maggio 2022 un dipendente cammina vicino a scaffali vuoti dove normalmente si trovano le formule per bambini in un CVS a New Orleans. (Chris Granger/The Times-Picayune/The New Orleans Advocate tramite AP)

In mezzo a una grave carenza a livello nazionale di il latte artificiale, il presidente degli Stati Uniti Joe Biden invocò una legge sull'era della guerra di Corea per aumentare la produzione interna e annunciò di utilizzerà aerei commerciali per importare rifornimenti nell'ambito di una missione denominata “Operazione Fly Formula”.

“So che i genitori di tutto il paese sono preoccupati di trovare abbastanza latte artificiale per nutrire i loro bambini”, ha detto Biden in una dichiarazione video rilasciata dalla Casa Bianca mercoledì. “Come genitore e come nonno, so quanto sia stressante.”

Anche in Explained |Cosa c'è dietro la carenza di formule per bambini negli Stati Uniti?

Negli ultimi mesi, gli Stati Uniti sono stati presi da una carenza di latte artificialeche ha lasciato migliaia di genitori in tutto il paese alla ricerca del prodotto su cui fanno affidamento per nutrire i loro bambini. Mentre la produzione di latte artificiale era già interessata dai blocchi della catena di approvvigionamento legati alla pandemia, la crisi è stata esacerbata quando uno dei maggiori produttori di latte artificiale del paese ha ritirato i suoi prodotti dopo che diversi bambini hanno iniziato ad ammalarsi.

https://images.indianexpress.com/2020/08/1×1.png

Qual ​​è la legge invocata da Joe Biden per affrontare la carenza di latte artificiale?

L'amministrazione Biden ha risposto alla carenza invocando il Defense Production Act, che è stato implementato per la prima volta durante la guerra di Corea per aiutare a soddisfare la crescente domanda di attrezzature per la difesa. Promulgata nel 1950, consente al presidente di indirizzare le aziende a dare la priorità alla fornitura di prodotti per la difesa della nazione. Previene inoltre le truffe sui prezzi in periodi di carenza e inflazione e conferisce al presidente il potere di incentivare l'espansione della produzione.

Il meglio di Express Premium

Premium

È ora di reimpostare 

Premium

'A Mathura, Radha ki chunari bhi Salma silti hai'

Premium

Una lettera da Varanasi: ‘È il nostro waqt… Ayodhya accadrà a Kash…

Premium

Il male sotto il soleAltre storie premium >>

Con l'ultima mossa dell'amministrazione Biden, i fornitori di ingredienti chiave per formule dovranno dare la priorità alla consegna di queste risorse ai produttori di formule.

In precedenza, sia Biden che l'ex presidente Donald Trump hanno invocato la legge durante la pandemia di Covid-19 per aumentare la produzione di forniture mediche e vaccini cruciali.

Mancanza di formule per bambini: cos'è ‘Operazione Formula di volo’?

Per accelerare l'importazione di formule per bambini, Biden ha anche annunciato una nuova operazione, denominata “Operazione Fly Formula”, in base alla quale gli aerei cargo sotto contratto con il dipartimento della Difesa saranno autorizzati a trasportare forniture di formule conformi agli standard federali dall'estero verso gli Stati Uniti, Lo ha riferito l'Associated Press.

“Elusione delle normali rotte di trasporto aereo accelererà l'importazione e la distribuzione della formula e servirà da supporto immediato mentre i produttori continuano ad aumentare la produzione”, si legge in una dichiarazione della Casa Bianca.

Le ultime direttive della Casa Bianca è arrivato poche ore prima che il Congresso degli Stati Uniti approvasse in modo schiacciante un disegno di legge per espandere l'accesso al latte artificiale tra gli americani a basso reddito, ha riferito il Washington Post.

Il meglio delle spiegazioni

Fai clic qui per ulteriori informazioni

Cosa ha portato alla carenza di latte artificiale negli Stati Uniti?

Mentre l'impatto della pandemia di Covid sulle catene di approvvigionamento ha rallentato la produzione di latte artificiale, la situazione è degenerata in una vera e propria crisi quando il principale produttore di latte artificiale Abbott Laboratories ha annunciato che stava ritirando la sua formula tra le segnalazioni di bambini che si ammalavano dopo aver consumato latte artificiale in polvere da uno dei suoi stabilimenti.

Abbott è uno dei quattro produttori che insieme soddisfano circa il 90% della fornitura statunitense di latte artificiale.

A febbraio, Abbott ha annunciato la chiusura uno dei suoi impianti di produzione nel Michigan dopo che un'indagine federale è stata avviata per valutare il motivo per cui quattro bambini nutriti con la formula hanno sviluppato infezioni batteriche, due dei quali sono morti. Abbott sostiene che non vi è alcun legame tra la formula e le malattie, ha riferito The Guardian.

Stati come il Tennessee, il Texas e l'Iowa stanno vivendo la carenza in modo più acuto, con oltre il 50% del prodotto esaurito, ha riferito la CBS. Le famiglie a basso reddito sono colpite in modo sproporzionato. Quasi la metà del latte artificiale negli Stati Uniti viene acquistato nell'ambito del programma WIC del governo degli Stati Uniti, un programma di nutrizione supplementare per donne, neonati e bambini. Abbott fornisce circa la metà dei bambini registrati nell'ambito di questo programma.

Anche in Explained |Explained: espansione della NATO e amp; Russia

Quanto durerà la carenza di latte artificiale?

Recentemente, il governo degli Stati Uniti ha iniziato a lavorare a stretto contatto con Abbott per riaprire in sicurezza il suo stabilimento nel Michigan. Secondo l'azienda, ci vorrà più di un mese prima che i suoi prodotti siano nuovamente disponibili nei negozi di alimentari.

Per aumentare la fornitura di latte artificiale nel paese, la FDA ha introdotto una serie di misure per rendere più facile per i produttori stranieri di latte artificiale vendere i loro prodotti negli Stati Uniti.