Recensione della tastiera meccanica Keychron Q3 QMK: proprio il tuo tipo

0
59

Valutazione: 8/10 ?

  • 1 – Absolute Hot Garbage
  • 2 – Immondizia Sorta tiepida
  • 3 – Design fortemente imperfetto
  • 4 – Alcuni pro, molti contro
  • 5 – Accettabilmente imperfetto
  • 6 – Abbastanza buono da acquistare in saldo
  • 7 – Ottimo, ma non il migliore della categoria
  • 8 – Fantastico, con alcune note a piè di pagina
  • 9 – Stai zitto e prendi i miei soldi
  • 10 – Absolute Design Nirvana

Prezzo: $ 174 Acquista ora

Marcus Mears III

La tastiera Q3 QMK senza tasti di Keychron è dotata di un robusto telaio in alluminio CNC, interruttori sostituibili a caldo, sequenze di tasti vellutate e una gamma completa di opzioni di personalizzazione. Principianti e appassionati, utenti Mac e Windows allo stesso modo, questa tastiera è per te.

Ecco cosa ci piace

  • Precisioni di tasti immacolate
  • Elegante opzioni di design
  • Poggiapolsi in legno
  • Intercambiabile a caldo
  • Qualità costruttiva durevole

E cosa abbiamo Non farlo

  • Configurazione del software
  • Suono di ping su alcuni tasti
  • Nessuna regolazione dell'angolo

Hai sentito parlare di deck flex? Il Q3 QMK non ha. La sua solida qualità costruttiva è solo uno dei tanti vantaggi principali di questa scheda Keychron. I difetti esistono, ma sono rarissimi. Ecco cosa dovresti sapere prima di fare di questo il tuo pezzo principale per la digitazione.

Indice

Qualità costruttiva e fattore di forma
Durata e livello di rumorosità
Opzioni di personalizzazione
Confronto: Q2 e altre opzioni
Dovresti acquistare Keychron Q3 QMK?

Qualità di costruzione e fattore di forma

Marcus Mears III

  • Peso: 2000 g (4,4 libbre)
  • Connessione: USB -C, adattatore da tipo C a tipo A incluso
  • Telaio: alluminio anodizzato CNC
  • Interruttori: Gateron G Pro
  • Scambiabile a caldo: Sì
  • Stabilizzatori: attacchi PCB a vite
  • Keycaps: PBT a doppio scatto

Il Keychron Q3 QMK è realizzato con materiali di prima qualità e te ne accorgerai non appena lo sfoderarai dalla scatola. Il telaio in alluminio anodizzato fresato a CNC (Computer Numerical Control) estremamente liscio è arrivato senza alcuna macchia in vista. Insieme a quattro piedini in gomma sul fondo della lavagna, non garantisce assolutamente alcun movimento sulla scrivania mentre batti i tasti. Scegli tra le piastre base Carbon Black, Silver Grey e Navy Blue con finiture dei copritasti abbinate.

Ho ricevuto la versione non-knob completamente assemblata per la revisione, ma puoi anche selezionare versioni barebone di entrambe le versioni Knob e non-knob nei layout ANSI (American National Standards Institute) e ISO (International Organization for Standardization). Le versioni barebone (in vendita a $ 154 e $ 164) ti daranno il PCB (circuito stampato), la custodia e la piastra in acciaio, quindi potrai caricarlo con i tuoi interruttori, stabilizzatori e copritasti preferiti.

Nota: se acquisti la versione completamente assemblata, riceverai i keycap sia per Windows che per Mac.

I copritasti OSA PBT a doppio scatto di serie sono eccellenti. La loro elegante curva OSA (come i copritasti OEM e SA combinati) aiuta le tue dita ad atterrare comodamente sul tasto a cui stai mirando, aiutando a combattere la pressione del doppio tasto. La maggior parte delle tastiere meccaniche economiche, e molte opzioni costose, offrono copritasti che amano mettere in mostra l'olio e la sporcizia di tutti i giorni. I copritasti grigi Q3 QMK, d'altra parte, sono ottimi per nascondere questo spettacolo sgradevole e sono anche facili da pulire.

Attiva/disattiva la visualizzazione a grandezza naturale1 di 3 diapositiva precedente < img src="http://www.reviewgeek.com/pagespeed_static/1.JiBnMqyl6S.gif" />Diapositiva successiva Diapositiva precedente
KeychronNext Diapositiva precedente
KeychronNext Diapositiva

La versione Carbon Black è accompagnata da copritasti neri, grigio freddo e rosso chiaro per un look sobrio e semplicistico.

La scheda Silver Grey presenta copritasti con accenti grigio chiaro, grigio e giallo per un design distinto che si adatta perfettamente all'ufficio come fa nella tua configurazione di gioco.

La variante Navy Blue è un mare di copritasti splendidamente saturati blu scuro, blu tenue e ciano che funziona tanto come un centrotavola da scrivania quanto una tastiera.

Seguendo il tema a tre scelte, puoi scegliere gli interruttori Gateron G Pro Red, Blue o Brown. Preferisco gli interruttori marroni perché ottieni la sensazione tattile di una tastiera meccanica con un “clic” molto più morbido rispetto agli interruttori blu. Indipendentemente dall'interruttore scelto, vengono tutti prelubrificati; questo porta l'esperienza di digitazione della Q3 QMK a fare passi da gigante rispetto alla maggior parte delle altre schede pronte all'uso.

Ogni battitura è liscia come la seta dall'alto verso il basso, in netto contrasto con le schede inferiori con interruttori eccessivamente rigidi e stabilizzatori rumorosi.

Attiva/disattiva la visualizzazione a schermo intero1 di 2 diapositive precedenti
Marcus Mears III Diapositiva successiva Diapositiva precedente
Marcus Mears III Diapositiva successiva

Sono anche sostituibili a caldo, quindi se senti gli interruttori Cherry MX Red a 3 pin un giorno e gli interruttori Gateron MX Blue a 5 pin il giorno successivo, togli semplicemente i copritasti usando l'estrattore per copritasti incluso, rimuovi gli interruttori con l'estrattore dell'interruttore e rilascia la tua scelta dell'interruttore direttamente in—non è nemmeno necessario scollegare la tastiera.

Parlando di stabilizzatori, o pugnalate, quest'area è un'altra vittoria per il Q3 QMK. Le pugnalate di scorta sono più che sufficienti per un robusto tasto Invio e input della barra spaziatrice adeguati, indipendentemente da dove lo tocchi. Ma se stai cercando di più, sentiti libero di sostituirli tu stesso con poche viti. Potresti pensare che la possibilità di rimuovere gli stabilizzatori causerebbe un'ironica instabilità, ma questo non potrebbe essere più lontano dalla verità.

Sono anche impressionato dalla qualità del cavo di alimentazione fornito. È intrecciato, si abbina perfettamente al colore della scheda e viene fornito con un adattatore da Type-C a Type-A se non hai una porta Type-C sul tuo computer.

Toggle Visualizzazione a grandezza naturale1 di 3 diapositiva precedente
Marcus Mears III Diapositiva successiva Diapositiva precedente
Marcus Mears III Diapositiva successiva Diapositiva precedente Diapositiva successiva

Continuando il tema degli accessori, il poggiapolsi era sorprendentemente in legno. La scatola non ti indurrebbe a crederci, ma questo comodo e liscio pezzo di artigianato è realizzato interamente in legno. All'inizio ero scettico, ma sono completamente convertito dopo alcune settimane di test. Il mio Q3 QMK sembra quasi inutilizzabile senza di esso—si scolorisce leggermente nel tempo, ma il comfort rimane lo stesso giorno per giorno.

Nota: Riceverai anche un estrattore per copritasti, un estrattore per interruttori, un cacciavite e una chiave esagonale per personalizzare la tua scheda.

Questo è un tema comune e lodevole del Q3 QMK: è solido, ma se non ti piace, personalizzalo. Anche se stai solo cercando un cambio di ritmo, gli interruttori sostituibili a caldo, i copritasti facili da cambiare e gli stabilizzatori rimovibili sono pronti per l'uso.

Durata e livello di rumore

Marcus Mears III

I copritasti, gli interruttori e gli stabilizzatori sono di prim'ordine, ma che dire del PCB, della schiuma fonoassorbente e delle guarnizioni in silicone? La piastra interna e la custodia in alluminio esterna offrono una protezione sufficiente? E per quanto riguarda il livello di rumore, eventuali ping metallici?

RELATED< /strong>Tutti quei termini che confondono con la tastiera meccanica, spiegati

A cominciare dal PCB—il “cervello” della tastiera—Ho notato assolutamente nessun problema. Utilizzando la scheda Key Tester in VIA, il 100% della scheda ha funzionato correttamente. Non ho mai avuto problemi con il ghosting durante i test di battitura o i giochi e i problemi di doppia digitazione non esistevano.

La schiuma fonoassorbente fa quello che può, ma sicuramente non nasconde i ping metallici che fa questa tavola. Alcuni tasti suonano meglio di altri, ma saprai il ping quando lo senti. Le guarnizioni in silicone sono la stessa storia; un'idea precisa che utilizza un design a doppia guarnizione per ridurre al minimo il contatto metallo su metallo, ma alla fine sentirai ancora questa scheda in cuffia quando digiti.

La durata di questa tastiera è notevole secondo a nessuno. L'involucro esterno è un serbatoio, la piastra interna in acciaio mantiene tutto bloccato, sicuro e protetto e, poiché gli interruttori, i copritasti o gli stabilizzatori si usurano nel tempo, è facile e veloce sostituirli.

Opzioni di personalizzazione

Ecco dove la qualità di Keychron contrasta un po' dal tabellone . Questa scheda è plug-and-play, ma non è plug-and-custom. Il software di personalizzazione di Keychron, VIA, richiede un po' di lavoro per iniziare a funzionare. Innanzitutto, devi scaricare e installare il software da GitHub.

Nota:VIA è disponibile per computer Windows, Mac e Linux. Assicurati di selezionare l'installazione giusta per il tuo sistema operativo.

È qui che potresti aspettarti che il lavoro lato utente finisca; ma non lo è. Apri VIA e vedrai il messaggio “Ricerca di dispositivi…” richiesta. Vai su Impostazioni e abilita la scheda Design. Quindi, cerca e scarica il file keymap JSON della tastiera (Keychron non si collega ad esso dalla pagina delle istruzioni, devi trovarlo tu stesso, puoi anche trovarlo nella pagina del prodotto Q3 QMK ).

Ora, torna alla scheda VIA Design, fai clic su Carica, seleziona il file JSON che hai appena scaricato e… magari modifica la tua illuminazione RGB.

Suggerimento: dovrai importare il file JSON ogni volta che avvii VIA. Puoi anche selezionare File nell'angolo in alto a sinistra per importare il file JSON invece di andare alla scheda Design.

Molti utenti’ i viaggi di personalizzazione, incluso il mio, si sono fermati bruscamente a questo punto. Quando vai alla scheda Configura e scegli Illuminazione dalla barra di navigazione a sinistra, potresti vedere una schermata vuota, costringendoti a riavviare l'app. Se questo è il caso del tuo Keychron Q3, dovrai eseguire il flashing della versione più recente del firmware sulla tua scheda.

Vai alla pagina Come eseguire il flashing del firmware sul sito Web di Keychron, scarica il firmware corretto per la tua tastiera, scarica QMK Toolbox e segui i passaggi sullo schermo. Dovrai rimuovere la barra spaziatrice, tenere premuto il pulsante di ripristino e collegare il cavo di alimentazione, quindi individuare e aggiornare il firmware più recente.

È un bel po' di lavoro da fare per personalizza le luci della tastiera, ma ora che è tutto pronto, come funziona? Tutto bene.

Le macro e gli strumenti di rimappatura dei tasti funzionano abbastanza bene, ma la scheda Illuminazione è poco brillante anche quando funziona. Non hai visto un'anteprima RGB qui, quel diagramma della tastiera è solo per la rimappatura e le macro. Gli effetti di luce del mio Q3 sono rimasti bloccati su Statico anche dopo aver seguito ogni passaggio fornito. Ho dovuto ricominciare dal punto di partenza per rimettere in funzione la mia scheda, ma gli effetti di luce stessi sono unici e i LED sono vibranti.

Il software è l'area principale che trattiene la Q3 QMK, altrimenti , è quasi perfetto.

Confronti: Q2 e altre opzioni

La Keychron Q2 QMK è una tavola più piccola e leggera, con un peso di 1645 g (3,6 libbre) e una lunghezza di 327,5 mm (12,9 pollici). Confrontalo con il Q3 QMK da 2000 g (4,4 libbre), 365,1 mm di lunghezza e c'è una notevole differenza se hai poco spazio sulla scrivania.

Gli stessi livelli di build sono disponibili per l'acquisto, completamente assemblati e barebone. Anche i colori sono gli stessi da tutte le generazioni, Carbon Black, Silver Grey e Navy Blue. Gli interruttori non sono diversi, Gateron G Pro Red, Blue e Brown. In effetti, tutto tranne il colore degli stabilizzatori e il form factor sono gli stessi. Se stai cercando una scheda del 65%, scegli la Q2. Se vuoi più funzionalità e peso, vai con la Q3.

Non ho un consiglio migliore per una tastiera. Qualcosa come un Ducky One 3 può dare una corsa al Q3 QMK per i suoi soldi, ma si riduce alle preferenze personali in cima alle classifiche delle prestazioni. Se stai cercando una tastiera Keychron wireless più economica, dai un'occhiata alla gamma K2.

Tastiera Ducky One 3 SF Daybreak

Eccellente qualità costruttiva, estetica sorprendente, prestazioni al top.

Amazon

$ 139,00
 

Dovresti acquistare il Keychron Q3 QMK?

Consiglio vivamente questa tastiera sia per principianti che per appassionati. Con una gamma davvero ampia di opzioni di personalizzazione, durata per impieghi gravosi, stile serio e sensazione di digitazione non eguagliate da nessuno, ci sono pochi motivi per non raccomandare Keychron Q3 QMK. Uno di questi è il software; se capisci che è un po' un processo, ti divertirai molto meglio che se ti aspettassi un'esperienza plug-and-customize.

Quello detto, una volta che hai salvato i tuoi effetti di luce preferiti e raramente devi usare il software, o non ti interessa molto dell'illuminazione RGB in generale, questa scheda è un piacere da digitare. Se non ti piace come ci si sente oggi, cambialo domani. Keychron lo ha reso facile come un paio di interruttori che si tirano e si svitano. E se non hai mai usato un poggiapolsi in legno, prova questo.

Valutazione: 8/10 Prezzo: $ 174 Acquista Ora

Ecco cosa ci piace

  • Precisioni di tasti immacolate
  • Opzioni di design eleganti
  • Poggiapolsi in legno
  • Sostituzione a caldo
  • Qualità di costruzione durevole

E cosa non facciamo

  • Configurazione del software< /li>
  • Suono ping su alcuni tasti
  • Nessuna regolazione dell'angolo