Spiegazione: come l'ondata di caldo sta investendo l'India, di nuovo

0
55

Un uomo beve acqua per dissetarsi in una calda giornata estiva, all'incrocio di Hazratganj a Lucknow, venerdì. (PTI)

Le condizioni di una forte ondata di caldo sono state costantemente segnalate in gran parte dell'India dall'inizio della stagione estiva a marzo. Domenica, il mercurio toccato quasi 50 gradi Celsius in alcune zone di Delhi e Uttar Pradesh, un giorno dopo che Jacobabad nel vicino Pakistan aveva registrato 51 gradi Celsius.

Quest'anno, marzo e aprile hanno visto un caldo precoce e senza precedenti in tutta l'India. Marzo è stato il più caldo e aprile è stato il quarto più caldo in 122 anni. Sebbene l'ondata di caldo in gran parte dell'India settentrionale e centrale sia un fenomeno annuale a maggio, le temperature massime nelle aree di Delhi, Jammu e Kashmir sono state insolitamente elevate.

Spiegazione di un esperto |Come proteggersi dalle malattie legate al caldo

Il caldo soffocante attanaglia l'India centrale e settentrionale

Jammu e Kashmir, Punjab, Rajasthan, Haryana, Delhi, Chandigarh, Uttar Pradesh, Madhya Pradesh, Gujarat, Maharashtra e Telangana sono alcuni degli stati che hanno assistito a condizioni di ondata di caldo. Una forte ondata di caldo viene dichiarata quando la temperatura massima supera i 6 gradi Celsius sopra la norma.

https://images.indianexpress.com/2020/08/1×1.png

Domenica, queste partenze sono state particolarmente elevate e variava tra 7 e 9 gradi Celsius al di sopra del normale nelle regioni dell'India settentrionale e centrale.

Il meglio di Express Premium

Premium

Dopo Gyanvapi, l'ago si sposta all'interno di BJP su Kashi, Mathura: ‘Shivlin…

Premium

Spiegazione: LIC& Le azioni di #8217;s sono scambiate a sconto, ma qui’…

Premium

Chiave UPSC CSE – 17 maggio 2022: cosa ti serve da leggere oggi

Premium

Spiegazione: cosa sono le isole di calore urbane e perché peggiorano durante…Altre storie premium >&gt ;

Banda nella regione del Bundelkhand dell'Uttar Pradesh ha registrato 49 gradi. Ma questa località è nota per le temperature così elevate durante l'estate. Allo stesso modo, temperature così estreme sono normali su Churu o Ganganagar nel Rajasthan.

Per quanto riguarda la regione della capitale nazionale (NCR), Mungeshpur, nel nord-ovest di Delhi, ha registrato una temperatura massima di 49,2 gradi Celsius mentre Najafgarh, nel sud-ovest di Delhi, ha registrato domenica 49,1 gradi Celsius. In effetti, domenica gli osservatori meteorologici di Delhi hanno registrato temperature massime superiori a 45 gradi Celsius. La temperatura massima registrata all'osservatorio di Safdarjung è stata di 45,6 gradi Celsius, la più alta fino a questo momento questo mese.

Allo stesso modo, molte località del Kashmir hanno registrato temperature diurne intorno ai 30 gradi, generalmente calde per il territorio dell'Unione capitale estiva. Alcuni dei luoghi più caldi (in gradi Celsius) domenica nell'UT sono stati l'aeroporto di Mirpur (46) Jammu (45), l'aeroporto di Srinagar (33,5), Anantnag (33,4) e Kupwara (30,2).

Anche in Explained | Perché gli incendi boschivi sulle colline si stanno intensificando quest'estate

Perché le temperature sono state così elevate?

Aree urbane come Delhi e Gurgaon che registrano temperature diurne comprese tra 45 e 49 gradi Celsius sono anormali ed è stato aggravato dai contributi di altre condizioni meteorologiche locali , e fattori antropici e artificiali.

Le perturbazioni occidentali, che portano piogge e cieli nuvolosi nell'India nord-occidentale e regolano le temperature in questo periodo dell'anno, sono state deboli e mancavano di umidità sufficiente, mantenendo la temperatura alta. In assenza di copertura nuvolosa, le temperature possono aumentare con la radiazione solare, mentre i venti secchi da ovest non portano umidità.

I dati sulle precipitazioni del Dipartimento meteorologico indiano (IMD) da marzo mostrano che molti stati del nord e l'India centrale è rimasta arida.

Le partenze delle piogge tra marzo e il 15 maggio sono state — Gujarat (97%), Punjab (90%), Haryana (87%), Himachal Pradesh (86%), Delhi (83%), Madhya Pradesh (82%), Jammu e Kashmir (78% cento), Rajasthan (77%) e Uttar Pradesh (74%).

Anche Delhi ha registrato un deficit di precipitazioni quest'estate. Mentre marzo non ha visto precipitazioni contro una normale di 15,9 mm per il mese, aprile ha registrato solo 0,3 mm, che era molto al di sotto della normale di 12,2 mm. Finora a maggio la stazione meteorologica di Safdarjung, che fornisce dati rappresentativi per la città, ha registrato 1,4 mm di pioggia, contro una media di 9,8 mm per il mese. Lo scorso maggio, la stazione ha registrato un'elevata quantità di 144,8 mm di pioggia e la temperatura massima più alta del mese è stata di 41,6 gradi Celsius, al di sotto dei 45,6 gradi registrati finora quest'anno.

Il meglio delle spiegazioni

Fai clic qui per ulteriori informazioni

Ondate di caldo non insolite per maggio

La stagione delle ondate di caldo in India inizia a marzo e raggiunge il picco a maggio, soprattutto nelle zone centrali della zona delle ondate di caldo. Quest'estate ha registrato temperature record nei mesi di marzo e aprile, ma giornate così calde a maggio sono normali.

L'attuale ondata di caldo, che prevale per una settimana, è distribuita in 11 stati e UT. Sebbene l'estensione geografica possa essere simile all'incantesimo registrato tra il 27 marzo e il 12 aprile, questa volta la gravità è molte volte maggiore.

L'ultimo periodo ha visto una forte ondata di caldo limitata ad alcune sacche del Rajasthan e dell'Uttar Pradesh orientale, mentre l'incantesimo di maggio ha avuto condizioni simili in tutte le regioni dell'India settentrionale e centrale.

Domenica, più di dieci stazioni meteorologiche ha registrato temperature massime superiori a 47 gradi Celsius, tra cui Banda (49), Gurgaon (48), Churu (47,9), Ganganagar (47,6), Pilani (47,7), Khajuraho e Nowgong (47,4 ciascuno), Jhansi (47,6), Hissar (47,3 ) e la cresta di Delhi (47.2).

Genitori |Come proteggere il tuo bambino dall'ondata di caldo quest'estate

Ora le ondate di caldo sono più frequenti

Alla stazione meteorologica di Safdarjung, il record di tutti i tempi per la temperatura massima a maggio è 47,2 gradi Celsius il 29 maggio 1944. Dal 2009 al 2021, la temperatura massima più alta a maggio è stata di 45 gradi o superiore sei volte: a maggio del 2010, 2012, 2013, 2015, 2018 e 2020. Negli ultimi 13 anni, la temperatura massima più alta registrata a maggio è stata di 46 gradi Celsius nel 2020.

In una nota emessa alla fine di aprile, quando parti dell'India stavano affrontando un'ondata di caldo, il segretario generale dell'Organizzazione meteorologica mondiale, il prof. Petteri Taalas, ha affermato: “È prematuro attribuire il caldo estremo in India e il Pakistan esclusivamente al cambiamento climatico. Tuttavia, è coerente con ciò che ci aspettiamo in un clima che cambia. Le ondate di caldo sono più frequenti e più intense e iniziano prima che in passato.”

Un inizio precoce e più caldo dell'estate di quest'anno ha significato che le condizioni di ondata di caldo si sono stabilite su Delhi-NCR da marzo in poi e l'India nord-occidentale ha registrato i suoi marzo e aprile più caldi degli ultimi 122 anni.

Il gruppo intergovernativo di esperti sui cambiamenti climatici& Il sesto rapporto di valutazione dell'#8217;s (IPCC) lo scorso anno ha anche affermato che gli estremi di caldo e ondate di caldo sono diventati più frequenti e più intensi dagli anni '50. Il rapporto ha identificato il “cambiamento climatico indotto dall'uomo” come il “motore principale” di questi cambiamenti.

Intensità impostata per ridurre il disturbo di cortesia occidentale

Da lunedì, la distribuzione e l'intensità dell'ondata di caldo dovrebbero ridursi dalla maggior parte delle regioni dell'India settentrionale e centrale, ad eccezione di Kutch-Saurashtra. Le temperature massime scenderanno da 2 a 4 gradi Celsius ma rimarranno al di sopra dei 40 gradi che è normale per maggio, come previsto.

Il calo marginale è dovuto a una nuova perturbazione occidentale in avvicinamento all'India settentrionale . Tuttavia, il sollievo sarà di breve durata poiché le condizioni di caldo dovrebbero tornare intorno al 20 maggio su Rajasthan, Haryana, Delhi, Chandigarh, Punjab, parti di Jammu, Uttar Pradesh, Madhya Pradesh e Jharkhand.

< forte>Newsletter | Fai clic per visualizzare le migliori spiegazioni della giornata nella tua casella di posta

La temperatura massima a Delhi lunedì e martedì potrebbe essere di circa 41 gradi Celsius, prima che salga di nuovo a circa 45 gradi Celsius il 20 maggio, quando la canicola torna come da previsioni. Cieli nuvolosi e possibilità di pioggia sono previsti per il 21 e 22 maggio e la temperatura massima potrebbe scendere a circa 40 gradi il 22 maggio. Per questa settimana, la temperatura massima potrebbe rimanere a 40 gradi o superiore nella regione della capitale nazionale .