Funzionari centrali alzano bandiera rossa mentre il Bengala assegna posti medici ai rimpatriati ucraini

0
57

Quasi 18.000 studenti di medicina sono stati costretti a lasciare gli studi a metà ea fuggire dopo che la Russia ha invaso l'Ucraina. (File)

In quello che potrebbe diventare un altro punto critico dello Stato centrale, il governo del Bengala occidentale ha assegnato posti a studenti di medicina del secondo e terzo anno dall'Ucraina anche se il paese è all'apice Il regolatore dell'educazione medica ha affermato che non è consentito.

Gli studenti che completano la loro istruzione in questo modo non possono fare domanda per il test di screening che ogni laureato in medicina straniero deve sostenere prima di esercitare in India, hanno detto a The Indian Express funzionari della National Medical Commission (NMC) e del Ministero della Salute.

Il 28 aprile, il Primo Ministro del Bengala Occidentale Mamata Banerjee aveva annunciato che il suo governo avrebbe ospitato 412 studenti che erano stati costretti a tornare nello stato dall'Ucraina in seguito all'invasione russa. Si è anche scagliata contro il Centro per “non assumersi alcuna responsabilità” per questi studenti.

https://images.indianexpress.com/2020/08/1×1.png

Dei 412 rimpatriati, 172 studenti, che frequentavano il secondo e il terzo anno della loro formazione medica in Ucraina, hanno potuto frequentare lezioni pratiche presso diverse università mediche governative nello stato.

Il meglio di Express Premium

Premium

A G Perarivalan scrive: La mia speranza era quella di mia madre 8230; il piano salvavita…

Premium

Perché Deepika Padukone è stato vestito con la tappezzeria del divano a Cannes?

Premium

Chiave UPSC CSE – 18 maggio 2022: cosa ti serve da leggere oggi

Premium

Spiegazione: il contenuto e la portata dell'articolo 142, invocato dalla Corte suprema…Altre storie premium >>

Questo annuncio, hanno affermato i funzionari del governo dell'Unione, non è in linea con le attuali linee guida di NMC, che affermano che i laureati in medicina stranieri dovrebbero aver completato la loro istruzione medica teorica e pratica e uno stage di 12 mesi presso lo stesso college.

< p>NMC è la massima autorità di regolamentazione dell'India per l'educazione medica.

“Qualsiasi decisione sugli studenti di medicina dall'Ucraina deve provenire da NMC. Le attuali linee guida sono molto chiare. Questi studenti (del Bengala che scelgono di frequentare le lezioni pratiche nei college governativi) non saranno idonei per FMGE (Foreign Medical Graduates Exam),” ha detto un funzionario dell'NMC.

Leggi anche |Gli studenti di medicina indiani rientrati in Ucraina si lamentano della qualità delle lezioni online

Un alto funzionario del ministero della Salute ha concordato: “Abbiamo chiesto agli stati di non fare commenti irresponsabili sulla situazione con l'Ucraina studenti. Il governo (dell'Unione) sta cercando modi per far ammettere gli studenti a corsi equivalenti in altri paesi europei.”

Il funzionario dell'NMC ha affermato che il Bengala non aveva chiesto il permesso per questo.

< img src="https://images.indianexpress.com/2022/05/data-6.jpg" /> Dei 412 rimpatriati, 172 studenti, che frequentavano il secondo e il terzo anno della loro formazione medica in Ucraina, sono stati permesso di frequentare lezioni pratiche in diversi college medici governativi nello stato.

Alla domanda se l'annuncio sull'accoglienza degli studenti di medicina dall'Ucraina andasse contro le linee guida del NMC, il direttore dell'educazione medica (DME) del Bengala occidentale, Debasis Bhattacharyya, ha affermato: “Prima di tutto abbiamo aumentato il numero di posti nelle nostre facoltà di medicina e poi ha deciso di ospitare gli studenti. Quindi non dovrebbero esserci problemi (in loro che frequentano le lezioni pratiche) una volta che avremo aumentato il (numero di) posti.”

Il 10 maggio Bhattacharyya aveva promesso di tornare sui dettagli di violazione delle linee guida NMC. Non aveva risposto fino a lunedì sera tardi.

Oltre ai 172 studenti del Bengala, ad altri 135 studenti del quarto e quinto anno sono stati assegnati “posti di osservazione” nei college governativi per completare la formazione pratica.

Il dottor Rohan Krishnan, presidente della Federation of All India Medical Association (FAIMA), ha dichiarato: “Non c'è niente che si possa chiamare posti di osservazione in India. A volte i medici MBBS lavorano sotto vari specialisti per la formazione in quella particolare area, che viene definita osservazione. Ma questo di certo non può accadere per qualcuno che non ha nemmeno completato l'MBBS”.

Quasi 18.000 studenti di medicina sono stati costretti a lasciare la loro istruzione a metà e fuggire dopo che la Russia ha invaso l'Ucraina. I funzionari dell'NMC avevano precedentemente dichiarato a The Indian Express che non c'era modo di incorporare un numero così elevato di persone in India, che ha circa 90.000 posti MBBS disponibili per il 2021, con circa 16 lakh richiedenti.

&#8220 ;Oltre agli studenti ucraini, ci sono quasi 65.000 altri iscritti in paesi come Cina, Filippine e Georgia che non hanno potuto ricevere un'istruzione pratica a causa delle restrizioni di viaggio. Dobbiamo pensare anche a quegli studenti,” ha detto il funzionario del ministero della Salute.

Nel frattempo, per volere di uno studente cinese, la Corte Suprema ha ordinato a NMC di formulare una politica nei prossimi due mesi per concedere la registrazione temporanea a coloro che hanno completato la formazione medica in altri paesi ma non ho potuto fare formazione pratica.