Il leader dell'opposizione mi ha detto 'PM due volte, cosa di più', ma non posso riposare: Narendra Modi

0
41

Il Primo Ministro Narendra Modi si rivolge a 'Utkarsh Samaroh' attraverso una videoconferenza nel distretto Bharuch del Gujarat, a New Delhi. (PTI)

Suggerendo di essere pronto per un altro mandato, giovedì il primo ministro Narendra Modi ha detto che un leader dell'opposizione “molto anziano”, che rispetta, una volta gli aveva chiesto “che altro” gli era rimasto da realizzare dopo essere diventato PM due volte, ma non si fermerà fino a quando non sarà stata raggiunta la copertura del “100%” dei regimi governativi.

Parlando virtualmente all'Utkarsh Samaroh a Bharuch, dove sono stati riuniti i beneficiari di quattro regimi del governo centrale, Modi ha detto: “Una volta che ho incontrato un leader, è un leader molto anziano, è stato un oppositore politico, ma lo faccio rispettalo. Un giorno venne a incontrarmi, per risolvere alcuni problemi. Disse: 'Modiji, ora che altro vuoi fare? Il Paese ti ha nominato primo ministro due volte”.

Modi ha detto: “Pensava che diventare primo ministro due volte fosse un grande risultato.

https://images.indianexpress.com/2020/08/1×1.png

Non sa che questo Modi è fatto di qualcos'altro: è il suolo del Gujarat che lo ha plasmato. Non è abbastanza che dovrei riposarmi ora, (pensando) che tutto ciò che è successo è buono…No…Il mio sogno è la saturazione…raggiungere il tuo obiettivo al 100%. Prendi l'abitudine della macchina governativa, crea fiducia nei cittadini.”

Il meglio di Express Premium

Premium

Ho provato HealthifyMe Pro e non sono sicuro che tutti abbiano bisogno di gl continui. ..

Premium

Spiegazione: la teoria persistente che il Taj Mahal fosse un tempio indù chiamato…

Premium

Spiegazione: perché il crash di Luna ha sollevato domande sulla stabilità delle criptovalute …

Premio

Aviation Secy, la moglie ottiene biglietti Air India a tariffa ridotta per gli Stati Uniti, passa a Busi…Altre storie premium >> Leggi | Evento Bharuch: il sogno di una ragazza di classe 12 da 'dottore' lascia emozionato il PM Modi

Il Primo Ministro ha detto quando è stato eletto nel 2014, “quasi metà del Paese era a 100 miglia da servizi igienici, vaccinazioni, elettricità, conti bancari, in un modo in cui sono stati negati. In tutti questi anni, con tutti i nostri sforzi, molti schemi hanno raggiunto il 100 per cento di saturazione”.

Secondo lui, questi erano “compiti difficili e i politici hanno paura di toccarli” ma non era qui per “fare politica, ma per servire i cittadini del paese”.

“Il paese ha promesso di raggiungere l'obiettivo del 100 per cento. Quando ciò accade, il cittadino comincia a credere che io abbia diritto a questo denaro, e questo semina il seme del dovere. E quando si verifica questa saturazione, non c'è possibilità di discriminazione, non c'è bisogno di raccomandazione. Quando ciò accade, la politica dell'appeasement finisce”, ha detto Modi.

Leggi anche | Il governo di Modi non prende decisioni che soddisfino le persone, ma quelle sono un bene per loro: Amit Shah

“Una volta ci sono state notizie su una minaccia alla sicurezza per me, una volta ci sono state notizie sulla mia malattia, poi ho detto: “fratello, ho la benedizione di milioni di madri e sorelle e fino al momento in cui avrò questo scudo , nessuno può farmi niente”, ha detto.
Ha detto che stava lavorando come un “familiare” e che il suo governo, dopo aver completato otto anni in carica, stava andando avanti con una “nuova promessa e nuova energia”.

Modi ha anche affermato che il suo governo aveva fornito a 50 crore persone la copertura di Rs cinque lakh ciascuna nell'ambito del regime di assicurazione sanitaria, crore erano state coperte dal regime di assicurazione contro gli infortuni e dal regime pensionistico per gli anziani.

Opinione | Express View: i premi della diplomazia europea del governo Modi hanno iniziato a venire attraverso

Le persone hanno le proprie case, allacciamenti del gas, allacciamenti elettrici, allacciamenti idrici e conti bancari, ha affermato. “I poveri passerebbero metà della loro vita correndo intorno agli uffici del governo, il nostro governo ha cambiato tutto”, ha detto.