Come installare codec HEVC gratuiti su Windows 11 (per video H.265)

0
66
Microsoft

La codifica video ad alta efficienza, solitamente chiamata HEVC o H.265, è attualmente lo standard per la compressione dei video. La maggior parte dei nuovi contenuti viene codificata utilizzando HEVC — ma non è incluso in Windows 11 e i codec normalmente costano denaro. Ecco come ottenere HEVC gratuitamente.

Cos'è HEVC e perché ne ho bisogno?

HEVC è un algoritmo di compressione — prende file video di grandi dimensioni, non compressi (o minimamente compressi) e li rende molto più piccoli con solo una leggera diminuzione della qualità.

La compressione di file video consente a servizi di streaming come Netflix o Hulu di inviarti video senza impantanarsi completamente la tua connessione Internet o il tuo limite di dati. Tuttavia, è utile per altre cose oltre ai servizi di streaming. Ad esempio, HEVC viene utilizzato per comprimere gli enormi file utilizzati nel processo di editing dei filmati in qualcosa che può facilmente stare su un singolo disco Blu-Ray.

RELAZIONATO: Che cos'è il video HEVC H.265 e perché è così importante per i film 4K?

Anche altri produttori di cellulari stanno aggiungendo il supporto per HEVC. Tutti i nuovi dispositivi Apple come iPhone e iPad utilizzano HEVC per registrare video e anche alcuni dispositivi Android, come i telefoni Pixel di Google, lo fanno. La compressione di video registrati su un cellulare consente di registrare decine o centinaia di ore di filmati, mentre i formati non compressi o minimamente compressi — come AVI — consentirebbe solo un paio d'ore di filmati prima che lo spazio di archiviazione del dispositivo fosse completamente pieno.

Purtroppo, i codec necessari non sono installati su Windows 11 per impostazione predefinita — dovrai installarli manualmente o utilizzare un lettore multimediale di terze parti in dotazione con loro.

Pubblicità

Ci sono molte applicazioni di terze parti che vengono fornite in bundle con i codec HEVC “pronti all'uso,” per così dire. VLC è una di queste applicazioni ed è un fantastico lettore video a tutto tondo. Per sicurezza, dovresti scaricare VLC solo dal suo sito Web ufficiale.

Come si ottengono i codec HEVC su Windows 11?

Se se hai mai provato ad aprire un file video codificato con HVEC su Windows 11 utilizzando una delle applicazioni integrate, probabilmente hai ricevuto un popup che ti informava che devi pagare 99 centesimi per installare i codec HEVC. La tariffa deriva dalle complesse licenze e royalties che circondano HEVC.

RELAZIONATO: Il successore di HEVC: cos'è il codec AV1?

Puoi ottenere i codec gratuitamente tramite Microsoft Store, ma non puoi trovarlo utilizzando la funzione di ricerca. Per ottenere il pacchetto gratuito, copia e incolla il seguente codice nella barra degli indirizzi del tuo browser web, quindi premi Invio:

ms-windows-store://pdp/?ProductId=9n4wgh0z6vhq< /p>

Potresti ricevere un messaggio che ti avverte che il collegamento sta tentando di aprirsi tramite un'applicazione sul tuo computer — non preoccuparti, è esattamente quello che vuoi. Vai avanti e consentilo, quindi vedrai una pagina di Microsoft Store aperta su un'applicazione denominata “Estensioni video HEVC dal produttore del dispositivo.” Fare clic su “Installa” e attendi che l'applicazione venga scaricata e installata.

Nota: il pulsante di installazione sarà dove si trova il pulsante “Apri” pulsante è se non hai già installato i codec.

Nota: potrebbe non funzionare su PC Windows 11 al di fuori degli Stati Uniti, ma non ha fatto male provare.

Riprova il file video. Se tutto ha funzionato correttamente, dovrebbe funzionare senza problemi su nessuna delle app predefinite fornite in bundle con Windows 11. Prova a riavviare il PC se non funziona immediatamente.

È possibile che Microsoft possa disabilitarlo in futuro. L'abbiamo testato e confermato che funzionava a maggio 2022, ma se segui queste istruzioni in un secondo momento e il link non funziona o i codec HEVC non funzionano correttamente, probabilmente lo è 8217; t qualcosa che hai fatto. Ricorda, puoi sempre ricorrere a un programma come VLC, che viene fornito con i codec HEVC per impostazione predefinita.

Pubblicità

Anche VCC (H.266), successore di HEVC, è stato formalizzato da qualche anno a questa parte — è probabile che presto vedremo più contenuti codificati con quello standard, soprattutto quando i contenuti 8K inizieranno a farsi strada nel mainstream. La struttura delle licenze e delle royalties di VCC è stata progettata per essere meno problematica di quella di HEVC, quindi c'è motivo di sperare che non saremo bloccati per sempre con soluzioni alternative.

Utilizzo Windows 10? Questo stesso processo funziona anche per l'installazione gratuita di codec HEVC su Windows 10.

RELAZIONATO: Come installare codec HEVC gratuiti su Windows 10 (per video H.265 )

LEGGI SUCCESSIVO

  • › Pixel 6a e Pixel 7 di Google sembrano i suoi migliori telefoni di sempre
  • › 5 fastidiose funzioni che puoi disattivare sui telefoni Samsung
  • › Usi il Wi-Fi per tutto? Ecco perché non dovresti
  • › Qual è una buona temperatura interna del PC?
  • › Recensione del mouse wireless leggero MSI Clutch GM41: versatile e leggero
  • › Perché i dati mobili illimitati non sono effettivamente illimitati