L'aereo cinese Tibet Airlines con 122 persone esce di pista, prende fuoco; oltre 40 feriti

0
60

I soccorritori sono visti nel luogo in cui un aereo Airbus A319 della Tibet Airlines ha preso fuoco dopo un decollo interrotto, all'aeroporto internazionale di Chongqing Jiangbei a Chongqing, Cina, 12 maggio 2022. (cnsphoto via Reuters)

Più di 40 persone sono rimaste ferite quando un aereo passeggeri della Tibet Airlines cinese con 113 passeggeri e nove membri dell'equipaggio è uscito dalla pista e ha preso fuoco mentre decollava nella città di Chongqing sud-occidentale del paese giovedì, il secondo grave incidente aereo nel Paese in due mesi.

Tutte le 122 persone a bordo del volo TV9833 della Tibet Airlines da Chongqing a Nyingchi nella regione autonoma del Tibet sono state evacuate in sicurezza, ha affermato la Civil Aviation Administration of China (CAAC).

L'Airbus A319-100 era a bordo servizio con la compagnia aerea per nove anni e mezzo, secondo il South China Morning Post con sede a Hong Kong.

https://images.indianexpress.com/2020/08/1×1.png

L'aereo prende fuoco dopo essere scivolato fuori dalla pista dell'aeroporto di Chongqing.

Il meglio di Express Premium

Premium

Oroscopo di oggi, 14 maggio 2022: Gemelli, Ariete, Pesci e altri segni — ch…

Premium

Chiave UPSC CSE – 13 maggio 2022: cosa devi leggere oggi

Premium

La maggior parte dei leader del Congresso sarà esentata da ‘una famiglia, un biglietto…

Premio

Spiegazione: la causa e l'effetto dell'aumento dell'inflazioneAltre storie premium >>

Più di 40 persone che hanno subito lividi e distorsioni durante l'evacuazione sono state portate in un vicino ospedale.

Il filmato pubblicato dalla China Central Television (CCTV) mostrava fiamme e sbuffi di fumo nero dalla fusoliera del Tibet Aereo della compagnia aerea sull'asfalto dell'aeroporto internazionale di Chongqing Jiangbei, ha riferito il Post.

Le persone potevano essere viste scappare dall'aereo dopo essere fuggite tramite uno scivolo di evacuazione dalla porta posteriore.

La CCTV ha detto che l'incendio era stato estinto e la pista chiusa.

L'aereo stava per partire per Nyingchi in Tibet quando è scoppiato l'incendio. La compagnia aerea ha affermato che l'incidente è sotto inchiesta.

Il CAAC ha affermato che una squadra è stata inviata sul posto per indagare sulla causa dell'incendio, iniziato dopo che il motore dell'aereo ha sfregato contro il a terra mentre virava fuori pista.

L'equipaggio ha interrotto la partenza per la città tibetana di Nyingchi quando l'aereo è uscito di pista all'aeroporto internazionale di Chongqing Jiangbei intorno alle 8:00 (ora locale).

L'amministrazione regionale del sud-ovest ha affermato che l'incendio è stato estinto ma la pista è rimasta chiusa. Altre due piste dell'aeroporto di Chongqing funzionavano normalmente.

L'incidente è avvenuto due mesi dopo il disastro aereo più mortale della Cina dal 1994.

Il 12 marzo un Un Boeing 737 da Kunming a Guangzhou era precipitato nella contea di Tengxian della regione autonoma del Guangxi Zhuang. Tutte le 132 persone a bordo, inclusi nove membri dell'equipaggio, sono rimaste uccise.