Spiegazione: cosa dice la legge sul controllo della pubblicità di Chandigarh su poster, striscioni in città

0
65

Amrinder Singh Raja Warring è stato multato per aver affisso manifesti senza permesso a Chandigarh. (Express Photo)

Il 22 aprile la Chandigarh Municipal Corporation aveva schiaffeggiato una multa di Rs 29.390 al nuovo capo del Congresso del Punjab, Amrinder Singh Raja Warring, per aver presumibilmente affisso illegalmente manifesti e striscioni in città , senza autorizzazione.

L'affissione di poster è regolamentata a Chandigarh dall'Advertisement Control Act. Nessuno è autorizzato ad apporre striscioni e manifesti, senza autorizzazione, ai sensi della suddetta legge. Hina Rohtaki esamina più da vicino l'Advertisement Control Act e le sue varie disposizioni.

Cosa afferma l'Advertisement Control Order di Chandigarh su accaparramenti e bacheche?

In base al Chandigarh Advertisement Control Order, 1954, nessuna persona a Chandigarh può installare o allestire una bacheca o uno striscione senza previa autorizzazione scritta dell'autorità competente. I permessi, in questi casi, verranno concessi anche solo per un certo numero di posti.

https://images.indianexpress.com/2020/08/1×1.png

La clausola 4 dell'ordine di controllo della pubblicità di Chandigarh afferma esplicitamente: “Nessuno può, senza il permesso scritto dell'amministratore capo, erigere, esporre, riparare o conservare qualsiasi pubblicità esistente o meno, su qualsiasi terreno, edificio, accaparramento di pareti o struttura”.

Il meglio di Express Premium

Premium

Come la Russia e la Cina sfruttano la storia per promuovere i propri interessi

Premium

Il verdetto della Corte suprema sulla sedizione è una piccola vittoria< figure>Premium

Chiave UPSC CSE – 11 maggio 2022: cosa devi leggere oggi

Premium

Celebrare gli dei della terra della Delhi rurale nel villaggio di KhirkiAltre storie premium > >

Dice inoltre che il tabellone o l'accaparramento sono consentiti a condizione che siano esibiti all'interno della vetrina di qualsiasi edificio commerciale o si riferiscano all'attività commerciale svolta all'interno dell'edificio su cui è esposto tale annuncio e purché sia ​​esposto in quella parte di l'edificio che è specificamente previsto allo scopo nel piano edilizio sanzionato dall'amministratore capo o si riferisce a qualsiasi vendita o locazione di qualsiasi terreno o edificio su cui è esposto tale annuncio o è esposto su un terreno recintato o un edificio non visibile da al di fuori del terreno o dell'edificio.

La clausola inoltre recita: “…nessuna persona deve erigere, esporre, riparare, conservare o esporre o far erigere, esporre, riparare, conservare o esporre qualsiasi pubblicità e segnale del cielo in qualsiasi strada, strada, un pubblico parcheggiare o parte di esso in qualsiasi luogo di villeggiatura pubblica.”

Dove sono vietati cartelloni e bacheche a Chandigarh?

Chandigarh non consente cartelloni o cartelloni o striscioni o qualsiasi tipo di pubblicità al lago Sukhna, a tutte le rotonde, Madhya Marg, Jan Marg e tutte le altre strade principali. In luoghi diversi da questi, è solo previa autorizzazione dell'assessore all'ente civico che possono essere ammessi cartelloni previo pagamento di uno specifico canone pubblicitario.

Best of Explained

Fai clic qui per ulteriori informazioni

E gli annunci pubblicitari che ostacolano la visione dei conducenti?

La legge non consente qualsiasi pubblicità che ostacoli la visione dei conducenti.

Secondo la clausola 17, “Nessuna pubblicità deve essere posizionata o esposta per ostacolare la visione dei conducenti del traffico veicolare o per ostacolare la pronta interpretazione di qualsiasi segnale stradale, ferroviario o aereo”. Qualsiasi pubblicità installata di questo tipo deve essere rimossa immediatamente e persino passibile di una penale.

In caso di pubblicità consentita, come viene calcolata la tariffa?

Secondo l'ordine di controllo della pubblicità di Chandigarh, in caso di pubblicità, accaparramento sul muro o su un palo o sotto forma di insegne del cielo non illuminate, per uno spazio fino a 10 piedi quadrati, devono essere addebitate Rs 1200, per uno spazio oltre 10 piedi quadrati e fino a 25 piedi quadrati, deve essere addebitato un importo di Rs 2400 e per ogni 25 piedi quadrati aggiuntivi, devono essere addebitati Rs 3000.

Anche in caso di bacheche pubblicitarie (non illuminato) su veicoli come autobus, per uno spazio fino a 50 piedi quadrati deve essere addebitato Rs 3920 e quindi per ogni 50 piedi quadrati aggiuntivi, Rs 3840 verrà addebitato annualmente. Nel caso in cui le schede siano illuminate, verranno addebitati rispettivamente Rs 7840 e Rs 11.520 su base annua.

In caso di striscioni su edifici o spazi aperti o lungo le strade, ad eccezione delle strade principali, verranno addebitati Rs 100 per piedi quadrati al giorno fino a un periodo di una settimana e Rs 120 per piedi quadrati per il giorno successivo, e nel caso in cui l'annuncio sia in corso fatto per mezzo di palloncini, verranno addebitati Rs 200 per piede quadrato al giorno fino a un periodo di una settimana e Rs 250 per i giorni successivi.

Newsletter | Fai clic per ricevere le migliori spiegazioni della giornata nella tua casella di posta

A quanto ammonta la penale se non si paga il canone pubblicitario?

Secondo l'ordinanza, se il canone pubblicitario non viene pagato entro il termine stabilito, una somma pari al 25 per cento della tassa dovuta sarà pagabile a titolo di penale, inoltre, altre azioni possono essere intraprese contro l'inadempiente ai sensi delle disposizioni del Capital of Punjab (Development and Regulation) Act, 1952.

In caso di accaparramento del presidente del Congresso del Punjab Amrinder Raja Warring, è stata imposta una sanzione del 25% della quota, insieme alla GST, poiché il permesso non è stato preso dalla società civile.

E se un persona non paga la suddetta tassa e sanzione?

Se il trasgressore non paga la tassa, la sanzione e gli interessi, azione ai sensi degli articoli 69, 70 e 71 del codice di procedura penale possono essere avviati contro di loro oltre al recupero delle quote arretrate.

Quanti partiti politici sono stati contestati in passato?

Ci sono stati diversi casi in cui diversi partiti politici hanno affisso cartelloni, bandiere e striscioni che accolgono i leader nazionali a Chandigarh. Ma finora nessuna azione seria è stata intrapresa dalla società contro di loro. Congresso’ Il presidente del Punjab, Amrinder Warring, è stato il primo ad essere effettivamente multato dalla società civile ai sensi della suddetta legge il mese scorso.

Secondo i dettagli, negli ultimi tre sono stati emessi ben cinque avvisi anni ma nessuno di loro è stato in un partito politico.