Recensione Niko Camera Sling 3.0: ottimo per una giornata di riprese all'aperto

0
59


Valutazione: 8/10 ?

  • 1 – Immondizia calda assoluta
  • 2 – Immondizia tiepida di sorta
  • 3 – Design fortemente imperfetto
  • 4 – Alcuni pro, molti contro
  • 5 – Abbastanza imperfetto
  • 6 – Abbastanza buono da acquistare in saldo
  • 7 – Ottimo, ma non il migliore della categoria
  • 8 – Fantastico, con alcune note a piè di pagina
  • 9 – Stai zitto e prendi i miei soldi
  • 10 – Absolute Design Nirvana

Prezzo: < strong>$ 145 Acquista ora

Hannah Stryker

C'è qualcosa di particolarmente attraente in una tracolla per fotocamera. Con esso fissato intorno al busto, hai un accesso più facile alla tua attrezzatura rispetto a uno zaino o una borsa a tracolla. Un piccolo aggiustamento per il comfort e vorrai portare il Niko Camera Sling 3.0 ovunque tu vada.

Ecco cosa ci piace

  • Capacità di archiviazione per dimensioni della borsa
  • Materiali resistenti alle intemperie
  • Interni personalizzabili
  • Regolabilità della vestibilità
  • Garanzia a vita

E cosa non facciamo

  • Occasionalmente scaviamo a lato

Indice

Una borsa di qualità
Scomparti e portaoggetti
Accesso rapido e regolazione
Comodo, ma non comodo
Dovrebbe Compri la Niko Camera Sling 3.0?

Una borsa di qualità

Puoi vedere subito la qualità di questa borsa attraverso la selezione dei materiali e l'alto calibro di costruzione. La fibbia principale ha una seria grinta. Si apre molto facilmente senza che sia necessaria molta pressione.

La cerniera per lo scomparto principale è integrata in un bordo resistente all'acqua. Perle d'acqua direttamente dalla parte superiore della borsa per proteggere la tua fotocamera. Non è impermeabile, ma manterrà la tua fotocamera al sicuro in caso di pioggia leggera e imprevista.

Questa borsa è fatta per durare. Chrome Industries si concentra sulla realizzazione di borse di alta qualità che resisteranno a vita. Tutte le loro borse sono coperte da una garanzia a vita per quanto riguarda i difetti di materiale e di costruzione.

Dal momento in cui tieni questa borsa, puoi dire che la qualità era una priorità assoluta.

Scomparti e contenitori

Hannah Stryker

Come la maggior parte delle borse per fotocamera, l'interno dell'imbracatura ha divisori personalizzabili che può essere regolato per contenere l'attrezzatura specifica che vuoi portare con te. Sono contento che Chrome Industries abbia incluso questa funzione, ma non vale la pena lodare poiché è una caratteristica piuttosto standard tra le borse.

La sezione interna principale si adatta comodamente a una DSLR e a due obiettivi standard. Può contenere un obiettivo da 70-200 mm se sei disposto a trasportare un solo obiettivo. L'interno sembra più spazioso di quanto ti aspetteresti considerando le dimensioni della borsa.

Ci sono più scomparti in questa borsa di quanto mi aspettassi. Le tasche più piccole sono perfette per tutti gli accessori della fotocamera e le schede SD. Una tasca con cerniera sul retro della borsa è aderente al tuo corpo, perfetta per il tuo telefono, portafoglio e chiavi. È abbastanza facile essere organizzati con questa borsa.

Ci sono tasche laterali che ricordano i portabottiglie, ma nulla sembra entrarci. Ho finito per usarli per gettare rapidamente il mio telefono in un paio di volte. Dal momento che la borsa non può trattenere l'acqua, non la consiglierei per lunghe gite di un giorno nella natura selvaggia.

1 di 3
Hannah Stryker
Hannah Stryker
Hannah Stryker

Sulla parte anteriore della borsa, c'è una tasca pieghevole che ti permette di trasportare un treppiedi. Ha velcro e due fibbie per mantenere il treppiede in posizione. Questi lo fissano bene, ma può sembrare un po' scomodo da trasportare a seconda delle dimensioni del treppiede.

Nel complesso, questa borsa tiene molto per una fionda. Con le dimensioni di 7,5 pollici A x 12,5 pollici L x 5,5 pollici P e pesa solo 2,14 libbre, la sua capacità è piuttosto impressionante.

Accesso rapido e regolazione

Hannah Stryker< /figure>

Se ti imbatti nello scatto perfetto, questa tracolla ti aiuterà a estrarre la fotocamera in tempi record prima che l'opportunità di scattare foto scompaia.

Usando l'anello a D in metallo, puoi regolare rapidamente la vestibilità dell'imbracatura. Quando avvicini la borsa al busto, puoi abbassare l'anello a D per fissare rapidamente la borsa. Non devi pasticciare con i regolatori del cinturino standard quando estrai la fotocamera.

L'orientamento delle cerniere e della patta superiore semplifica l'accesso allo scomparto della fotocamera. In pochi secondi, puoi passare dall'avere la fotocamera fissata sulla schiena all'avere la borsa sul busto con la fotocamera fuori.

Una volta tirata fuori la fotocamera, probabilmente vorrai tirare indietro la borsa sopra la spalla. Avere una macchina fotografica al collo e l'imbracatura sulla parte anteriore sembra un po' affollato. Se stai solo facendo una foto veloce, non è fastidioso. È quando vai in giro con la videocamera fuori che diventa un po' troppo.

Comodo, ma non comodo

h2>

Hannah Stryker

La versione precedente di questa borsa non aveva il cinturino extra che ti va sotto il braccio. Quando ho esaminato lo Sling 3.0 online prima di acquistarlo, mi aspettavo che questo nuovo cinturino fosse un passaggio in più che mi avrebbe solo infastidito. Sebbene sia un passaggio in più sganciare la fibbia della cinghia quando si sposta la borsa in avanti, vale la pena fare uno sforzo minimo.

Avere quella cinghia sotto il braccio blocca la borsa in posizione. Non è rimbalzare o scivolare lungo la schiena quando ti muovi. Questo è ottimo per i fotografi che percorrono lunghe distanze in un giorno di riprese o che vanno in bicicletta. Il peso è distribuito in modo che non si senta pesante. La vestibilità è comoda e sicura.

L'imbracatura è un po' complicata da indossare la prima volta, soprattutto perché puoi regolare su quale lato di te scorre la piccola cinghia. Inizialmente, non sei sicuro di dove dovrebbe essere posizionato tutto, ma una volta che ti ci abitui, funziona abbastanza bene.

L'azienda dice che la borsa può essere indossata intorno alla vita, ma& #8217;è decisamente troppo grande per essere realistico. L'unico scenario da considerare indossando la borsa intorno alla vita è riprendere un soggetto fermo con più obiettivi.

Angolo inferiore del lembo che scava nel lato di Hannah Stryker

La mia più grande lamentela riguardo all'imbracatura è che puoi essere colpito al fianco. Le patte che uniscono la borsa e le cinghie hanno angoli piuttosto rigidi. L'angolo inferiore spinge parte del peso della borsa contro il tuo fianco. Quando indossavo una maglietta più sottile, iniziava a irritarmi perché mi pungolava. Indossare tessuti più spessi, come le felpe, può impedirti di notarlo tutti insieme, purché la borsa sia regolata correttamente.

Dovresti comprare il Niko Cinghia per fotocamera 3.0?

Hannah Stryker

< p>La Niko Camera Sling 3.0 è una borsa spaziosa e ben costruita, progettata per un rapido accesso. Se ti piace la fotografia di strada, la fotografia di eventi, il pendolarismo con una macchina fotografica o fai brevi escursioni con una macchina fotografica, dovresti assolutamente prendere in considerazione questa borsa. Ti senti al sicuro sulla schiena, ma puoi comunque raggiungere la tua fotocamera in pochi secondi. Puoi anche stare tranquillo sapendo che la borsa è resistente all'acqua e proteggerà la tua attrezzatura.

Questa imbracatura fa così tanto, così bene. Se non mi affondasse nel fianco, urlerei dai tetti di aver trovato la borsa fotografica perfetta. Quando trascorri l'intera giornata nel mondo cercando di concentrarti sulle opportunità per foto fantastiche, questo piccolo difetto può essere piuttosto irritante. Può essere risolto indossando una felpa, quindi sta a te decidere se questo è un problema. Se Chrome Industries risolve il problema, avrà tra le mani una borsa di alto livello.

Valutazione: 8/10 Prezzo: $ 145 Acquista ora < h3>Ecco cosa ci piace

  • Capacità di archiviazione per le dimensioni della borsa
  • Resistente alle intemperie materiali
  • Interni personalizzabili
  • Regolabilità della vestibilità
  • Garanzia a vita

E cosa non facciamo

  • Occasionalmente scava nel lato