Biden incontra i leader del G7, l'ucraino Zelenskyy per discutere di guerra

0
54

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden (AP/File)

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha incontrato domenica i suoi omologhi del G7 e il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyy per discutere della guerra della Russia in Ucraina e del nuovo misure per punire Mosca.

Biden, che ha elogiato l'unità tra il Gruppo delle Sette grandi economie nel tenere testa al presidente russo Vladimir Putin, avrebbe dovuto incontrarsi in videoconferenza con i suoi colleghi leader alle 11:00 ET (1500 GMT) dalla sua casa nel Delaware, dove sta trascorrendo il fine settimana. Un funzionario della Casa Bianca ha detto che l'incontro era in corso.

La Casa Bianca ha detto che i leader avrebbero discusso di aggiungere alle sanzioni che i paesi occidentali hanno imposto alla Russia dall'invasione del 24 febbraio.

https://images.indianexpress.com/2020/08/1×1.png

“Discuteranno degli ultimi sviluppi nella guerra della Russia contro l'Ucraina; l'impatto globale della guerra di Putin; mostrando sostegno per l'Ucraina e il futuro dell'Ucraina; e dimostrando la continua unità del G7 nella nostra risposta collettiva, anche basandosi sulle nostre sanzioni senza precedenti per imporre gravi costi per la guerra di Putin,” ha dichiarato la Casa Bianca in una dichiarazione.

Il meglio di Express Premium

Premium

Da miniera a miniera… così correvano i Sorens

Premium

Spiegazione: cos'è la granata a propulsione a razzo, usata nell'attacco al Punjab…

Premium

L'univ centrale impone una multa a KPMG, il partner ora agisce da V-C

Premium

UP govt progetta un nuovo look di Ayodhya: strade larghe, telecamere a circuito chiuso, aeroporto internazionaleAltre storie premium >> Best of Explained

Fai clic qui per ulteriori informazioni

L'incontro precede le celebrazioni del Giorno della Vittoria della Russia lunedì. Putin definisce l'invasione una “operazione militare speciale” per disarmare l'Ucraina e liberarla dal nazionalismo antirusso fomentato dall'Occidente. L'Ucraina e i suoi alleati affermano che la Russia ha lanciato una guerra non provocata.

Gli Stati Uniti e l'Europa hanno imposto sanzioni schiaccianti alla Russia sin dalla sua invasione, prendendo di mira banche, imprese e individui nel tentativo di spremere l'economia russa e limitare le risorse utilizzato per far avanzare la guerra.