[Aggiornamento: dichiarazione] Se utilizzi NVIDIA Shield per Plex, non aggiornarlo ad Android 11

0
229
NVIDIA, Plex

NVIDIA ha recentemente lanciato un aggiornamento Android 11 su tutti i dispositivi Shield TV, incluso il modello originale del 2015. Ma sembra che “NVIDIA Experience 9.0” l'aggiornamento sta causando problemi ad alcuni utenti, in particolare quelli che utilizzano la loro NVIDIA Shield TV come server Plex.

Aggiornamento, 19/01/22 16:35 Eastern:< /forte>Abbiamo aggiunto una dichiarazione di NVIDIA a questo articolo. Ma ecco l'essenza di NVIDIA afferma che un “problema” di archiviazione esterna; è la colpa dei server Plex rotti su Shield TV aggiornati. NVIDIA e Plex stanno lavorando a una soluzione.

Nvidia Shield TV è una popolare soluzione server Plex grazie al suo potente hardware, al supporto Ethernet e alla selezione delle porte. Tuttavia, come riportato da 9t5Google, molti Redditor scoprono che l'aggiornamento di Android 11 interrompe il loro server Plex basato su Sheild TV.

Sembra che la colpa sia del nuovo modello Scoped Storage di Android 11. L'archiviazione con ambito cambia il modo in cui le app dovrebbero gestire la gestione dei file, sfortunatamente non tutte le app supportano l'archiviazione con ambito. NVIDIA ha una guida di supporto per risolvere il problema, ma i passaggi in questa guida non sembrano essere d'aiuto se archivi Plex media su un'unità esterna.

RELATEDTutto il necessario per configurare un server Plex

Quindi, qual è la soluzione? Gli utenti interessati su Reddit affermano che un ripristino delle impostazioni di fabbrica ha risolto il problema, anche se NVIDIA ci dice che sta lavorando a una soluzione migliore:

Per gli utenti di PLEX Media Server, c'è un problema noto se hai migrato i metadati della tua libreria su una memoria esterna. Stiamo lavorando a una soluzione con PLEX per risolvere il problema il prima possibile.

Se ti fa sentire meglio, l'aggiornamento di Android 11 sta rompendo un sacco di app per i possessori di NVIDIA Shield TV. NVIDIA ha un elenco di bug noti per la sua “Experience 9.0” aggiornamento, inclusi problemi di balbuzie con HBO Max, lanciatori di terze parti rotti, ritagli audio e, stranamente, feed video laterali.

Ecco cosa ha da dire NVIDIA su questi bug aggiuntivi:

p>

L'ultimo aggiornamento del software ha introdotto un problema per cui “Consenti solo durante l'utilizzo dell'app” si comporta come “Non consentire.” Di conseguenza, molte app che dipendono da “File e media” autorizzazioni per sfogliare e visualizzare i dati dei file — come PLEX Media Server, MX Player e VLC — non funzionano correttamente.

Stiamo collaborando con Google per risolvere questo problema il più rapidamente possibile. Nel frattempo, la funzionalità di molte di queste app può essere ripristinata impostando manualmente l'opzione “File e media” autorizzazione dell'app a “Consenti sempre” o “Consenti,” a seconda dell'app e delle autorizzazioni.

Se queste soluzioni non funzionano per te, NVIDIA dice che dovresti disinstallare e reinstallare eventuali app danneggiate per ripristinare la normale funzionalità.

Fonte: 9to5Google