Perché la PlayStation VR2 non sarà all'altezza dell'hype

0
85
Sony

Sony ha annunciato ufficialmente PlayStation VR 2 (PSVR2). L'elenco delle funzionalità include eye-tracking, funzionalità sensoriali immersive e un display OLED. Queste sono tutte caratteristiche che ti aspetteresti da un leader del settore. Sfortunatamente, penso che l'intera faccenda sarà un enorme flop.

La realtà virtuale (VR) ha subito una sorta di rinascita negli ultimi anni, quindi è facile capire perché Sony voglia sostituirla il suo visore di cinque anni e si ritaglia una fetta più grande della torta VR. Tuttavia, il gigante tecnologico giapponese sta entrando in un mercato altamente competitivo pieno di forte concorrenza e lo sta facendo con le sue braccia metaforiche legate dietro la schiena.

Il Meta (ex Oculus) Quest 2 è l'attuale re del castello virtuale. A novembre 2021, sono stati venduti oltre 10 milioni di Quest 2. Il visore autonomo ha un enorme appeal multipiattaforma: poco meno del 40% di tutti i giochi Steam VR vengono giocati su Meta Quest 2. Nonostante siano di gran lunga migliori sulla carta, ci sono alcuni motivi per cui il PSVR2 ha vinto’ Non vedo una frazione del successo di Quest.

Sommario

Sarà molto costoso
La dipendenza dalla PS5 potrebbe limitare la PSVR2
Il filo sembra un passo indietro
La PSVR2 ha una forte concorrenza
La PSVR2 è condannata?

Sarà molto costoso

Sony

< p>L'auricolare da solo potrebbe non esserlo, ma la spesa totale probabilmente pungerà. Il PSVR originale aveva un prezzo di $ 399, $ 100 in più rispetto al Meta Quest 2 di base. Anche se il PSVR2 corrisponde al prezzo di Quest, non è un visore autonomo, avrai anche bisogno di una PlayStation 5 (a partire da $ 499,99 se riesci anche a procurartene uno a prezzo di vendita). Quindi stai potenzialmente guardando verso la fine di $ 1.000 se vuoi entrare nell'universo virtuale di Sony.

Questo è più di alcuni visori di fascia alta e si avvicina al territorio di Quest plus PC VR quando guardi a cosa stanno effettivamente vendendo le console PlayStation 5. Ciò potrebbe far riflettere le persone in quanto avranno sia un'opzione più economica in Meta Quest 2 sia un'opzione basata su PC leggermente più costosa ma probabilmente migliore.

La dipendenza dalla PS5 potrebbe limitare la PSVR2

Sony

Quell'opzione basata su PC e le opzioni standalone come Quest hanno anche librerie di giochi molto più grandi di PSVR. Ci sono anche soluzioni alternative se Meta ottiene un gioco esclusivo e vuoi giocarci su un HTC Vive. Il sideloading è disponibile anche su Quest, aggiungendo una gamma di giochi sperimentali e creati dai fan che potrebbero non abbellire mai la piattaforma di Sony.

Sony ha anche rifiutato di confermare se PSVR2 sarà retrocompatibile con i giochi PSVR. I PC possono avere meno vantaggi rispetto alle console in questi giorni, ma la compatibilità con le versioni precedenti quasi illimitata è un vantaggio. È probabile che, se una cuffia funziona con il tuo PC in 10 anni, sarai in grado di avviare un salvataggio di Walking Dead: Saints and Sinners e riprendere da dove eri rimasto. Puoi persino trasferire i vecchi giochi non VR in VR.

Il fatto che sia un accessorio anziché un oggetto autonomo potrebbe danneggiare la PSVR2 a lungo termine. La maggior parte dei possessori di PlayStation avrà acquistato la propria console perché si divertono con quel tipo di gioco. Ciò significa che l'auricolare potrebbe passare in secondo piano rispetto al controller quando la novità svanisce.

E come detto, se non riesci a ottenere una PlayStation 5 in primo luogo, buona fortuna per far funzionare il tuo visore PSVR. Il PSVR originale ha funzionato molto bene, con oltre cinque milioni di unità vendute. Ma attualmente sul mercato ci sono poco meno di dieci volte più console PlayStation 4 rispetto alle unità PlayStation 5. Al lancio del PSVR originale, Sony aveva venduto circa 50 milioni di PS4 e la PS5 è attualmente molto indietro con circa 13,5 milioni di unità vendute.

Il filo sembra un passo indietro

Nonostante vanti funzionalità all'avanguardia, così com'è, la tua PSVR2 dovrà essere collegata alla tua console mentre la stai giocando. Ovviamente, non tutte le cuffie sono wireless, ma entrambe le missioni lo sono e molte cuffie di grandi nomi come Vive hanno adattatori wireless che puoi acquistare se non vuoi essere legato al tuo soffitto.

Il cavo potrebbe anche limitare la tua capacità di utilizzare la realtà virtuale in modo efficace. Se il tuo PC vive nel tuo piccolissimo studio, ma il tuo garage ha molto spazio, puoi collegare le cuffie tramite la rete Wi-Fi e agitarti senza fare nuovi buchi nel muro. Spostare una PlayStation e una TV con te potrebbe essere un po' più fastidioso.

I fili possono anche uccidere l'immersione. La capacità della realtà virtuale di trasportarti in un altro mondo è il suo principale punto di forza, ma uno strattone alla testa perché ti sei impigliato in qualcosa può uccidere quella sensazione coinvolgente in un istante. C'è anche la possibilità che il PSVR2 possa concentrarsi su esperienze da seduti piuttosto che su scala reale, il che sarebbe un peccato. Sicuramente alcuni giochi sono pensati per essere giocati seduti, ma metà del divertimento con la realtà virtuale è alzarsi, muoversi e agitarsi come un matto.

La PSVR2 ha una forte concorrenza

Meta

Non è stata fissata una data di uscita ufficiale. Ma se le voci sono vere, Sony punta a rilasciare la PSVR2 entro la fine dell'anno. Per inciso, “entro quest'anno” è quando si dice che altri due visori di fascia alta, il Project Cambria di Meta, e il visore VR senza nome di Apple, stiano arrivando sugli scaffali.

Sebbene i dettagli siano scarsi, entrambi questi dispositivi potrebbero rivelarsi una grande concorrenza per il PSVR2. Entrambi hanno il sostegno di importanti società tecnologiche, una delle quali è l'attuale leader di mercato.

Nonostante non riveli molto, Meta ha promesso funzionalità all'avanguardia, tra cui il tracciamento di occhi e volti e il compatto “pancake” lenti per giustificare il “premium” cartellino del prezzo. Con le voci su due display 8K (uno per ciascun occhio), le cuffie di Apple potrebbero avere alcune delle immagini di altissima qualità sul mercato.

Al lancio del PSVR originale, la realtà virtuale era ancora di nicchia e costosa. La cosa più vicina alle cuffie standalone era basata su cellulare e non particolarmente eccezionale. L'originale Oculus Quest era a tre anni di distanza. E il PSVR originale ha riempito la nicchia che la Quest avrebbe continuato a dominare. Era circa la metà del prezzo di altri visori VR e non richiedeva un PC da gioco di fascia alta. Aveva solo bisogno di una delle console di gioco più famose al mondo, qualcosa che già 50 milioni di persone avevano.

Il PSVR2 non avrà nessuna di queste cose. Verrà lanciato con una frazione dell'assorbimento della console e in un mondo con una buona realtà virtuale accessibile, a prezzi ragionevoli e già disponibile.

La PSVR2 è condannata?< /h2>

Nonostante alcune caratteristiche di fascia alta, il PSVR2 è semplicemente il tipo sbagliato di configurazione al momento sbagliato. I requisiti della console probabilmente lo collocheranno e la concorrenza è agguerrita. A differenza del suo predecessore, ci sono opzioni convenienti che non solo fanno bene la realtà virtuale, ma hanno una gamma più ampia di giochi e una maggiore flessibilità rispetto a quella che probabilmente offre la PSVR2.

Gli appassionati di realtà virtuale hanno già i visori e quelli che vogliono provare VR out farà quello che hanno fatto quando è stato lanciato il PSVR originale. Scegli l'opzione più economica e di qualità decente, che non sarà la PSVR2.