Come esportare i segnalibri di Chrome

0
67
Evan Lorne/Shutterstock.com< /figure>

Un elenco di segnalibri accuratamente curato rende la tua esperienza di navigazione sul Web molto più semplice. Ti mostreremo come esportare i tuoi segnalibri di Google Chrome in modo da poterli portare su qualsiasi nuovo browser e sentirti a casa.

L'esportazione dei tuoi segnalibri crea un file HTML che puoi quindi importare in molti browser e trasferisci tutti i tuoi segnalibri. Puoi spostarli da un browser Chrome a un altro—se non ti piace Chrome Sync—o su un browser completamente diverso.

In primo luogo, apri Google Chrome su Windows, Mac , Chromebook o PC Linux. Fai clic sull'icona del menu a tre punti nell'angolo in alto a destra.

Quindi, passa il mouse su “Segnalibri” e seleziona “Gestione Preferiti.”

< p>Nella pagina Gestione segnalibri, fai clic sull'icona del menu a tre punti nella barra blu in alto e seleziona “Esporta segnalibri.”

Pubblicità

Questo creerà un file HTML che contiene tutti i tuoi segnalibri. Ora puoi scegliere dove vuoi salvare il file. Rinomina il file se lo desideri e fai clic su “Salva” quando hai scelto una posizione.

Quello& #8217;è tutto quello che c'è da fare! Puoi utilizzare il file HTML per configurare un nuovo browser, ma non dimenticare di eliminare i segnalibri che non sono più necessari. Prenditi cura dei tuoi preziosi segnalibri!

RELATI: Come creare, visualizzare e modificare i segnalibri in Google Chrome

LEGGI SUCCESSIVO < ul id="nextuplist">

  • › Come eliminare i segnalibri su Google Chrome
  • › Ricordando VRML: il metaverso del 1995
  • › Nulla di utile deriva da uno scorrimento insensato
  • › 6 suggerimenti per creare grafici Microsoft Excel che si distinguono
  • › Come pulire la porta di ricarica del tuo iPhone
  • › Vincitori del premio How-To Geek's Best of CES 2022: di cosa siamo entusiasti
  • › Che cosa significa “NBD” Significa, e come lo uso?