Dropbox ottiene finalmente il supporto nativo per Mac M1

0
97

Usi Dropbox per mantenere le tue cose nel cloud? Se utilizzi un Mac M1, probabilmente avrai notato che Dropbox non funziona su di esso. Tuttavia, questo sta cambiando, poiché Dropbox sta implementando il supporto per i nuovi chip di Apple in versione beta.

RELATEDCos'è il cloud storage e perché dovresti usarlo?

Un utente del forum Dropbox ha notato per la prima volta il cambiamento. Quando ottieni la versione beta più recente di Dropbox, c'è un “arm64” indicatore, il che significa che ha il pieno supporto per i chip M1, M1 Pro e M1 Max.

Di certo Dropbox ha impiegato abbastanza tempo per portare il suo famoso servizio di archiviazione cloud su Silicon di Apple, ma è 8217;meglio tardi che mai. Per gli utenti di M1 Mac, questo è un aggiornamento gradito.

Avere un'app nativa significa che Dropbox girerà più velocemente e consumerà meno energia rispetto a un'app non nativa, quindi questo è un aggiornamento significativo che è più che benvenuto.

Pubblicità

È importante notare che il supporto M1 è nella versione beta di Dropbox, quindi dovrai scaricare e installare tale versione per ottenere il supporto ARM completo. Se accedi al sito Web di Dropbox e scarichi la versione principale dell'app, l'app non ha ancora ricevuto supporto.

Tuttavia, dal momento che il supporto M1 è arrivato alla versione beta,& #8217;è solo questione di tempo prima che arrivi all'app finale.

RELAZIONATO: MacBook M1 Pro o M1 Max: quale acquistare? strong>

LEGGI SUCCESSIVO

  • › Nulla di utile deriva da uno scorrimento insensato
  • › 6 suggerimenti per creare grafici Microsoft Excel che si distinguono
  • › Gli occhiali a luce blu funzionano? Tutto quello che devi sapere
  • › Vincitori del premio How-To Geek's Best of CES 2022: di cosa siamo entusiasti
  • › Che cosa significa “NBD” Significa, e come lo uso?
  • › Ricordando VRML: Il Metaverso del 1995