FightCamp vs Liteboxer: quale sistema di boxe a casa vince il combattimento?

0
72
Liteboxer/FightCamp

In un angolo, abbiamo il FightCamp, un sacco da boxe autoportante che ti offre una vera e propria introduzione ai fondamenti di boxe e kickboxing. Nell'altro angolo, c'è il Liteboxer, una macchina da boxe ludica e divertente per le feste. Quale esce in cima?

Entrambe queste opzioni di boxe in casa sono investimenti fantastici, senza dubbio. Ma a seconda delle tue preferenze di allenamento, potresti scoprire che FightCamp è un'opzione migliore per te rispetto al Liteboxer, o viceversa.

Ho testato personalmente sia il FightCamp che il Liteboxer, quindi sentiti libero di controllare quelle recensioni complete se vuoi saperne di più su entrambi i sistemi. Ma questo sarà più un confronto tra i pro ei contro di ogni sistema di boxe casalingo e uno sguardo a come decidere quale è giusto per te e per le tue esigenze di allenamento.

Sommario

Prezzo: sono entrambi costosi
Installazione e amp; Spazio: quanto spazio hai?
Esperienza: come ti sei sentito ad allenarti su ogni macchina?
L'esperienza dell'app: alla pari con quello che ti aspetteresti
Gli allenamenti: quanto C'è varietà?
Gamification: guarda la tua motivazione per allenarti alle stelle
Conclusione: quale sistema di boxe a casa è giusto per te?

Prezzo: sono entrambi costosi

Sebbene il sistema FightCamp sia più conveniente del sistema Liteboxer, è comunque un investimento costoso. Quando si tratta dell'abbonamento mensile, tuttavia, Liteboxer costa circa $ 10 in meno.

Per un pacchetto FightCamp Personal, spendi $ 1.219 per ottenere un paio di guantoni da boxe, involucri rapidi, tracker intelligenti, un sacco da boxe autoportante e un anello per tenerlo in posizione mentre ti alleni. L'azienda ti offre la possibilità di pagare in anticipo o in pagamenti mensili con Affirm. Quindi, la quota di iscrizione mensile richiesta per stare al passo con gli allenamenti in-app è di $ 39 al mese.

Se vuoi i pesanti tappetini in gomma, devi saltare per il pacchetto FightCamp Tribe, che costa $ 1.395. Oltre al tappetino pesante regolabile da 8 piedi per 4 piedi, il pacchetto Tribe include anche un paio extra di guantoni da boxe e fasce rapide, oltre a un paio di guantoni da boxe per bambini.

< p>Il pacchetto Starter di Liteboxer ti costa $ 1.695, anche se, come con il sistema di FightCamp sopra, puoi finanziarlo tramite Affirm in pagamenti mensili. Ottieni il pugilato, ovviamente, oltre a un paio di guanti, impacchi da boxe e un mese gratuito di abbonamento mensile a Liteboxer. Dopo quel mese gratuito, dovrai pagare $ 29,99 al mese per rimanere aggiornato con nuovi allenamenti e punch track.

Liteboxer ha anche un nuovo pacchetto Starter per montaggio a parete che costa $ 1.495 e non occupa tanto spazio in casa. Tuttavia, non ho provato personalmente questo pacchetto, quindi ai fini di questo articolo, confronterò FightCamp Personal e Liteboxer Traditional Starter.

Configurazione e amp; Spazio: quanto spazio hai?

Con qualsiasi ingombrante attrezzatura per il fitness a casa, è importante considerare quanto spazio hai a casa con cui lavorare. Assicurati di misurare l'area in cui pensi di mettere la tua attrezzatura per evitare intoppi dopo che è già stata spedita a casa tua. E una volta che hai il tuo sistema, quanto è facile da configurare?

Sarah Chaney

Il sistema di FightCamp può adattarsi a qualsiasi spazio di almeno due piedi per due piedi. Ovviamente, vorrai lasciare spazio aggiuntivo per te stesso, in modo da poter tirare pugni, lanciare calci ed eseguire squat e altri allenamenti di base lontano dal sacco da boxe.

Ed è semplicissimo configurare il tuo FightCamp, anche da solo. Ci sono due componenti principali del sacco da boxe che ti vengono spediti, la base cava e il sacco.

Quindi, scegli se riempire la base con acqua o acquistare sabbia per riempirla (I's 8217;d consiglio la sabbia!). Una volta scelta l'acqua o la sabbia, riempi la base, fissi il sacco da boxe sulla parte superiore e lo fissa con le cinghie attaccate.

Se hai mai bisogno di spostare il tuo FightCamp, tutto quello che devi fare è raggiungere la parte superiore della base, tirarlo verso di te e farlo rotolare dove vuoi usando la base zavorrata. Questa funzione rende il sistema FightCamp ideale per le persone che desiderano un sacco da boxe per gli allenamenti a casa ma vivono in una piccola casa con poco spazio extra. Puoi riporlo in un armadio o in un angolo quando non lo usi e srotolarlo quando ne hai bisogno.

Sarah Chaney

Quando il sistema Liteboxer è completamente assemblato, ha un ingombro di circa tre piedi per cinque piedi (più specificamente, 37,6 pollici per 55,5 pollici). Ed è piuttosto pesante, quindi vorrai essere sicuro che sia nel posto giusto prima di passare attraverso la seccatura di configurarlo.

Inoltre, proprio come FightCamp ti fa fare esercizi lontano dal sacco da boxe, gli istruttori Liteboxer a volte ti fanno fare esercizi fuori dalla piattaforma. Quindi, oltre a richiedere più spazio per la macchina stessa, dovrai anche assicurarti di avere spazio sufficiente per eseguire esercizi fuori macchina.

Fortunatamente, non ho dovuto configurare il mio Liteboxer. E dico fortuna perché sembrava difficile. Ho fatto consegnare e installare il mio Liteboxer da due uomini ingombranti e ci sono volute circa un'ora o due anche se lo montavano continuamente. Il Liteboxer è pesante e robusto, il che è fantastico quando ti alleni, ma non così fantastico quando devi portarlo a casa e installarlo.

Per persone di taglia media case o grandi case, lo spazio probabilmente non sarà una grande preoccupazione. Ma se la tua casa ha una metratura più piccola, probabilmente vorrai andare con il FightCamp. A meno che tutto il resto del Liteboxer non suoni più attraente e tu non voglia dedicargli un'area nella tua piccola casa, FightCamp sarà più facile da riporre e utilizzare in una casa più piccola.

Dal momento che non ho installato il Liteboxer da solo, non so esattamente quanto sarebbe difficile per la persona media. Ma ho sentito molto sbuffare e sbuffare durante la configurazione, quindi immagino che sia un allenamento in sé e per sé.

Il FightCamp, d'altra parte, è semplicissimo da configurare se usi la sabbia. Non essere come me e imposta il tuo FightCamp sul secondo piano della tua casa, rifiuta di comprare sabbia e trascorri un'ora o due a riempire la base con l'acqua da più viaggi tra il lavandino e la base. È stato un momento divertente, ma puoi imparare dalla mia esperienza e comprare semplicemente la sabbia se ottieni un FightCamp.

FightCamp vince qui perché richiede meno spazio per allenarsi in modo efficace e& #8217;è molto, molto più facile da configurare.

Esperienza: come ci si sente ad allenarsi su ogni macchina?

1 di 4
Sarah Chaney
Sarah Chaney
Sarah Chaney
Sarah Chaney

È bello se una macchina per l'allenamento sembra decente a casa tua perché, siamo onesti, raramente lo fanno, ma la cosa più importante è come si sente quella macchina quando ci stai allenando. Se ha un bell'aspetto, ma non è in grado di gestire i tuoi allenamenti potenti, non lo utilizzerai tutte le volte che dovresti per ottenere i tuoi soldi.

Pur parlando di quale macchina potesse gestire meglio i pugni, il FightCamp si sentiva più robusto del Liteboxer, anche con solo acqua all'interno della base. La sabbia rende la base del FightCamp più pesante e una combinazione di sabbia e acqua la rende ancora più pesante.

FightCamp ti offre un'esperienza di boxe tradizionale, con un sacco da boxe su cui puoi piangere senza sentirti come se sta per cadere. I guanti vanno bene, ma se hai qualche soldo in più, ti consiglio di procurarti un paio di guanti di qualità superiore. E i video di allenamento e gli allenatori fanno un ottimo lavoro insegnandoti i fondamenti della boxe e del kickboxing.

La macchina di Liteboxer è stata estremamente divertente su cui allenarmi e ho sempre ottenuto un allenamento eccellente ogni volta che caricavo una traccia punch o un video di allenamento. Ma per le persone che tirano pugni più forti di me, penso che Liteboxer potrebbe essere un po' poco brillante quando si tratta di robustezza.

1 di 4

Il Liteboxer viene fornito con un'impostazione chiamata sensibilità al pugno; puoi attivarlo se ritieni che la macchina Liteboxer non riconosca i tuoi pugni perché non stai prendendo a pugni abbastanza forte. Per riferimento, dovevo attivarlo se non volevo buttare tutto me stesso in ogni pugno solo perché la macchina lo registrasse. Detto questo, i miei piccoli pugni deboli erano ancora sufficienti per far oscillare un po' la tavola da boxe, specialmente quando sono andato un po' più forte e ho ottenuto una sensibilità media del pugno di tre su cinque.

Se qualcuno più forte avesse una sensibilità media di cinque pugni, non sono sicuro di quanto bene il Liteboxer sarebbe in grado di gestirlo regolarmente. Probabilmente è costruito per resistere a quel tipo di forte pugno, ma non senza un significativo rimbalzo dal punzone, che lo fa sentire più debole di quanto potrebbe essere in realtà.

Liteboxer ha quel nuovo supporto a parete opzione che ho menzionato prima, che potrebbe andare meglio con pugni forti poiché il tabellone non è sospeso da un palo. Ma non l'ho ancora provato personalmente, quindi non posso dirlo con certezza.

FightCamp vince ancora una volta qui perché sembrava più l'esperienza di boxe che stavo cercando. Mettere il mio peso in un vero sacco da boxe è stato più soddisfacente che colpire il tabellone di Liteboxer.

L'esperienza dell'app: alla pari con quello che sei 8217;d Aspetta

1 di 3

Entrambe le app funzionano bene e sono facili da usare e navigare. Per molto tempo, Liteboxer ha avuto un grande vantaggio rispetto a FightCamp perché esisteva un'app Liteboxer sia per Android che per iOS, mentre FightCamp aveva un'app solo per utenti iOS.

Ora, tuttavia, FightCamp ha un'app per utenti Android. È ancora in accesso anticipato, quindi potrebbero esserci alcuni problemi minori che devono essere risolti prima che l'app sia pronta per una versione completa, ma ora è lì. L'ho provato e non ho riscontrato differenze o bug nell'app per Android rispetto all'app per iOS.

1 di 3

Gli allenamenti: quanta varietà c'è?

FightCamp offre percorsi curati, ideali per imparare gli elementi essenziali e fondamentali sia per la boxe che per la kickboxing se vuoi fare la tua scelta di esercizio. I percorsi durano 10 giorni, con giorni di riposo integrati e includono una raccolta di tutorial, allenamenti ed esercitazioni scelti dagli allenatori di FightCamp. Oltre ai percorsi, ci sono anche esercizi e allenamenti incentrati su boxe, kickboxing o core.

Puoi personalizzare la tua esperienza con FightCamp e creare il tuo allenamento “stack,” con il tuo allenamento principale inserito tra un riscaldamento e alcuni esercizi di base. Gli allenamenti principali variano da circa 15 minuti a 40 minuti. Ma se aggiungi un esercizio di riscaldamento o di base al tuo allenamento principale, potresti facilmente sforzarti di allenarti per più di un'ora.

Una delle mie funzionalità preferite dell'app di FightCamp che amplifica i tuoi allenamenti è che puoi scegliere lo stile musicale che desideri ascoltare. Puoi scegliere la FightCamp Radio predefinita o provare 2000's Pop, Top 40, Rock o una delle altre stazioni. E indipendentemente da quale scegli, i brani riprodotti si abbineranno bene al ritmo dell'allenamento.

1 di 3

Liteboxer ha classi Trainer che variano in lunghezza da circa sette minuti a 30 minuti e sono guidate da una varietà di istruttori qualificati di Liteboxer. Poi, ci sono classi Build + Restore che si concentrano maggiormente sugli esercizi riparativi che rafforzano e tonificano il tuo corpo.

E sebbene le lezioni di Liteboxer siano davvero fantastiche, il mio modo preferito per allenarmi era con Punch Tracks. Liteboxer ha una libreria piena di brani di diversi generi tra cui scegliere per il tuo allenamento Punch Track. Puoi scegliere quante canzoni vuoi, a seconda di quanto vuoi che il tuo allenamento sia intenso quel giorno. Quindi, ogni Punch Track presenta tre difficoltà: facile, media o difficile.

I Punch Track rendono semplicissimo saltare su un brano veloce quando non ti senti incredibilmente motivato ad allenarti . Quindi, una volta che ti muovi, è più facile aggiungere qualche altro brano alla tua coda di allenamento.

1 di 3

Osservando la varietà di modi di esercitare, nonché la personalità e l'abilità degli allenatori, Liteboxer e FightCamp sono equamente abbinati qui.

Gamification: guarda la tua motivazione per allenarti alle stelle

Poiché sia ​​FightCamp che Liteboxer coinvolgono una tecnologia di monitoraggio degli allenamenti intelligente, è importante discuti di quanto fossi motivato ad allenarmi su ciascun sistema basato su quella tecnologia di monitoraggio.

Con il Liteboxer, la mia motivazione ad allenarmi era molto più alta che con FightCamp esclusivamente a causa dei Punch Tracks. Essere in grado di accoppiare facilmente il mio telefono per un solo brano di tre o quattro minuti (che mi farebbe comunque sudare a fondo) ha reso l'allenamento meno intimidatorio. E poi, una volta che ho finito di leggere una canzone, mi sono ritrovato a voler provare un'altra o due perché è solo un modo divertente per allenarmi.

Sebbene ci siano contenuti educativi sulla piattaforma di Liteboxer, non ho imparato molto sui fondamenti della boxe su questa macchina. Poiché i Punch Tracks erano facili da capire, ho gravitato molto di più verso di loro come mio allenamento preferito. E poter vedere quanti pugni ho tirato, qual era la mia sensibilità media ai pugni e il mio punteggio complessivo dopo ogni canzone è stato molto divertente. Ho finito per competere molto con me stesso e spingermi a fare di più ogni volta.

Mentre la tecnologia di tracciamento di Liteboxer è integrata nel sistema stesso, la tecnologia di tracciamento di FightCamp è sotto forma di due piccoli rilevatori di pugni che si adattano ai polsini e ai guantoni da boxe. Gli smart tracker di FightCamp ti mostrano quanti pugni hai tirato e quanto eri vicino all'obiettivo del pugno, la tua velocità media massima e quanti round hai completato.

Gli smart tracker di FightCamp sicuramente mi ha aiutato a spingermi a ottenere di più da ogni allenamento. Quando sei nel bel mezzo di un allenamento, puoi vedere i tuoi pugni che si sommano in tempo reale sullo schermo. Ogni round ha un obiettivo di pugno a cui stai lavorando, quindi se vedessi che ho 30 secondi rimasti in un round, aumenterei il mio ritmo e proverei a tirarlo fuori e raggiungere o superare quell'obiettivo di pugno prima che round terminato.

Poiché FightCamp non ha nulla come i Punch Tracks di Liteboxer, sono stato costretto a impegnarmi in un allenamento di almeno 15 minuti, che mi ha aiutato a ottenere un allenamento più completo per tutto il corpo e ad imparare di più dagli allenatori invece di dare pugni alla musica. Anche se avrei potuto essere più motivato ad allenarmi con il Liteboxer, mi sentivo come se avessi fatto un allenamento migliore con il FightCamp.

Dal punto di vista della ludicizzazione, Liteboxer vince su FightCamp. È stato molto più divertente allenarsi sul Liteboxer e poi vedere il mio punteggio dopo ogni traccia di punch.

Conclusione: quale sistema di boxe a casa è Giusto per te?

Sia il FightCamp che il Liteboxer sono ottimi sistemi di boxe, e finché avrai lo spazio e i soldi per entrambi, sarai una persona felice e sudata dopo il tuo allenamenti. In definitiva, la tua decisione dipenderà da ciò che desideri dai tuoi allenamenti e da come ti piace allenarti meglio.

Personalmente, consiglierei FightCamp rispetto al Liteboxer. Per chiunque ami già la boxe o il kickboxing, o chiunque sia semplicemente interessato a sperimentare questi generi di allenamento, FightCamp offre un'esperienza più autentica.

Per i principianti, puoi imparare i fondamenti per perfezionare il tuo posizione, forma e cresci come pugile o kickboxer. E i rilevatori di pugni sono precisi e altamente motivanti, facendoti sferrare più pugni dell'ultima volta o più del round goal a portata di mano.