iPhone troppo silenzioso? Ecco come alzare il volume

0
67
Duet PandG/Shutterstock.com< /figure>

Hai problemi a sentire la suoneria, la sveglia o qualcuno all'altro capo del telefono? Molti utenti di iPhone hanno questa lamentela e la soluzione al tuo problema non è sempre ovvia. Ecco alcuni problemi e soluzioni comuni.

Sommario

Suoneria iPhone o volume sveglia Troppo basso
Audio generale iPhone troppo basso
Volume chiamate iPhone troppo basso
Usa la modalità altoparlante per telefonate silenziose
Prendi in considerazione l'uso delle cuffie quando parli al telefono
Gli apparecchi acustici si integrano anche con l'iPhone
La colpa potrebbe essere dei problemi hardware
Cerchi le cuffie per iPhone?< br/>

Volume suoneria o sveglia iPhone troppo basso

La suoneria del tuo iPhone e il volume della sveglia sono collegati e puoi regolarli entrambi andando su Impostazioni > Suoni e Haptics quindi spostando il cursore del volume sotto “Suoneria e avvisi” sezione. Quando lo fai, il tuo iPhone visualizzerà l'anteprima del volume, anche se è attiva la modalità silenziosa.

Se non riesci a sentire la suoneria del tuo iPhone, ci sono buone probabilità che il tuo telefono sia in modalità silenziosa. Sul lato sinistro del dispositivo (tenendo premuta la modalità verticale dell'iPhone) troverai un piccolo interruttore. Mentre l'interruttore è spostato in avanti, la modalità silenziosa è disattivata, il che significa che sentirai la suoneria, gli avvisi dei messaggi e le notifiche di altre app.

Fai scorrere l'interruttore all'indietro per abilitare la modalità silenziosa in cui tutte le notifiche, le chiamate in arrivo e i messaggi verranno disattivati. L'unica eccezione a questo è se hai impostato un contatto di emergenza che può ignorare la modalità silenziosa, il che significa che le chiamate e i messaggi in arrivo da quella persona emetteranno sempre un suono udibile.

RELAZIONATO: I due modi più rapidi per impostare una sveglia su iPhone o iPad

Audio generale iPhone troppo basso

Per impostazione predefinita, i pulsanti del volume sul lato sinistro del dispositivo controlleranno i livelli audio generali dell'iPhone, inclusa qualsiasi musica o video in riproduzione e l'audio dell'app. L'unica eccezione a questo è se hai cambiato il “Cambia con i pulsanti” impostazione in Impostazioni > Suono e Haptics.

Premendo questi pulsanti verrà visualizzato un cursore del volume con l'icona di un altoparlante in basso, che significa il livello audio generale. Questo cambia a seconda del volume che stai modificando, ad esempio, AirPods o un'icona Bluetooth per indicare cuffie e altoparlanti.

RELAZIONATO: Come impostare un limite di volume per Apple Music su iPhone e iPad

Volume chiamate iPhone troppo basso

Puoi regolare il volume di qualcuno all'altro capo del telefono durante una chiamata utilizzando i pulsanti di aumento e diminuzione del volume sul lato del dispositivo. Durante una chiamata, tieni premuto il tuo iPhone in modalità verticale, quindi guarda sul lato sinistro del dispositivo.

Premi i pulsanti volume su o giù per e vedrai apparire un cursore del volume sullo schermo con un telefono icona nella parte inferiore. Se il dispositivo di scorrimento è pieno e non aumenta ulteriormente, sarà il volume massimo del tuo iPhone in termini di volume dell'auricolare.

Abbiamo scoperto che i dispositivi iPhone più vecchi tendono ad essere più silenziosi degli ultimi modelli, in particolare iPhone X e precedenti. Non è chiaro se ciò dipenda dall'età dell'altoparlante o da Apple che migliora il volume e la chiarezza del suono sui modelli più recenti.

RELAZIONATO: Come utilizzare il tuo iPhone mentre sei su un Telefonata

Usa la modalità altoparlante per telefonate silenziose

Se trovi che la persona dall'altra parte del telefono è troppo silenziosa anche al massimo volume, puoi sempre utilizzare la modalità altoparlante per aumentarla ulteriormente. Ciò ti consente di tenere il telefono a distanza di un braccio e di continuare a conversare, utile se devi abbassare il ricevitore mentre fai qualcosa.

Pubblicità

Durante una chiamata, tocca “Audio” seguito da “Altoparlante” per abilitare la modalità altoparlante. Verranno elencati anche tutti gli altri dispositivi che hai nelle vicinanze, come AirPods o un Mac. Se non riesci a vedere il file “Audio” poiché la tastiera è sullo schermo, tocca “Nascondi” per licenziarlo. Usa i pulsanti del volume sul lato del dispositivo per aumentare o diminuire il volume dell'altoparlante durante una chiamata.

Puoi disattivare la modalità altoparlante toccando “Audio” quindi selezionando “iPhone” opzione. Se non hai altri dispositivi Apple o auricolari wireless nelle vicinanze, questa opzione potrebbe essere etichettata come “Altoparlante” e può essere attivato e disattivato con un solo tocco.

RELAZIONATO: Come cambiare rapidamente i dispositivi audio su iPhone

Considera l'uso delle cuffie quando parli al telefono

La modalità altoparlante non è sempre l'ideale, soprattutto se non vuoi che tutti ascoltino la tua conversazione. Un'opzione migliore in questi casi potrebbe essere quella di utilizzare le cuffie, che ha l'ulteriore vantaggio di liberare anche entrambe le mani.

Puoi usare praticamente qualsiasi paio di cuffie con microfono, inclusi gli auricolari cablati con un connettore Lightning che Apple potrebbe aver incluso nella confezione al momento dell'acquisto del dispositivo. Gli iPhone più recenti, inclusi iPhone 13 e 13 Pro, non vengono forniti con le cuffie Lightning nella confezione, ma funzioneranno con un paio più vecchio che potresti avere in giro.

La maggior parte delle cuffie Bluetooth funzionerà anche a condizione che dispongano di un microfono. Otterrai ottimi risultati utilizzando gli AirPods di Apple, che utilizzano microfoni eccellenti e supportano il passaggio automatico da un dispositivo all'altro.

Se utilizzi un paio di cuffie o auricolari Bluetooth con il tuo iPhone e una chiamata non passa automaticamente a loro, tocca il pulsante “Audio” opzione nel menu di chiamata e toccare le cuffie.

Se preferisci rendere la tua esperienza con le cuffie un po' più su misura per il tuo udito, vai su Impostazioni > Accessibilità > Audio/Visivo > Alloggiamenti per cuffie e abilita Alloggi per cuffie. Ciò ti consente di fare cose come attivare la funzione di sintonizzazione audio o aumentare i suoni più deboli per renderli più facili da ascoltare. Queste opzioni funzionano solo con i modelli AirPods o Beats.

RELAZIONATO: Come abilitare Conversation Boost su AirPods Pro

Gli apparecchi acustici ausiliari si integrano anche con iPhone

Puoi accoppiare gli apparecchi acustici Made For iPhone (MFi) con il tuo iPhone in Impostazioni > Accessibilità > Apparecchi acustici o associare apparecchi acustici Bluetooth standard in Impostazioni > Bluetooth. Dovrai seguire le istruzioni di associazione fornite dal produttore del tuo apparecchio acustico per completare la procedura.

Annuncio

Una volta configurato, puoi indirizzare automaticamente le chiamate al tuo apparecchio acustico in Impostazioni > Accessibilità > Tocca > Chiama instradamento audio. Seleziona il tuo apparecchio acustico come destinazione e il tuo iPhone lo utilizzerà ogni volta che sarà nel raggio di portata e acceso.

Puoi anche selezionare il tuo apparecchio acustico come destinazione audio come faresti con le cuffie standard. Per fare ciò, tocca il pulsante di streaming (sembra un triangolo con due cerchi sopra, in basso) da Centro di controllo, Blocca schermo o dai controlli di riproduzione in qualsiasi app, quindi seleziona il tuo apparecchio acustico come destinazione.

< p>

RELAZIONATO: Come instradare automaticamente Il tuo iPhone chiama l'altoparlante

La colpa potrebbe essere dei problemi hardware

Se trovi che il tuo iPhone è troppo silenzioso in generale, la colpa potrebbe essere dei problemi hardware. Questo potrebbe essere un semplice caso di un altoparlante che è intasato da sporcizia e lanugine, o un altoparlante che non funziona del tutto. Puoi sempre chiedere a qualcun altro se il tuo iPhone suona troppo basso per loro se non sei sicuro.

Il danno al display del tuo iPhone può causare questo, ma non deve necessariamente essere danno visibile. Alcuni colpi possono causare piccole fratture che richiedono settimane o mesi per trasformarsi in problemi.

RELATEDChe cos'è AppleCare+ e perché ne hai bisogno?

Purtroppo riparare un altoparlante da solo è complicato. Apple potrebbe insistere per sostituire l'intera parte anteriore del dispositivo, incluso il display. Se non disponi di un piano di protezione AppleCare+, questo potrebbe costare più del valore del dispositivo (o i tuoi soldi potrebbero essere spesi meglio per un nuovo dispositivo che durerà più a lungo di quello vecchio).

Pubblicità< br>

Alcune officine di riparazione indipendenti potrebbero essere in grado di eseguire la riparazione per te, quindi vale la pena richiedere un preventivo, se possibile. In alternativa, puoi provare a risolvere il problema utilizzando la modalità altoparlante (supponendo che funzionino anche gli altri altoparlanti del tuo iPhone) o le cuffie.

Cercando Cuffie per iPhone?

Le cuffie wireless sono un'ottima soluzione per chiunque abbia problemi con il volume delle chiamate, inoltre ti consentono di chattare al telefono mentre fai altre cose come allenarti, cucinare o giocare ai videogiochi.< /p>

Dai un'occhiata alla nostra carrellata di cuffie wireless per i possessori di iPhone e iPad per le nostre migliori scelte.

La migliore radio auricolari per iPhone e iPad del 2021 migliori Earbuds generale di Apple Airpods Pro Amazon

$ 319.99 < br/> 

I migliori auricolari economici Skullcandy Sesh Evo Amazon

$ 48.99
$ 59.99 Risparmi il 18%

I migliori auricolari da viaggio Jabra Elite 75t Amazon

$ 78.99
$ 149.99 Save 47%

I migliori auricolari per allenamento Beats Fit Pro Acquista ora I migliori auricolari con cancellazione del rumore Sony WF-1000XM4 Amazon

$ 248.00
$ 279.99 Save 11%

LEGGI SUCCESSIVO

  • & rsaquo; Come trovare il tuo Spotify Wrapped 2021
  • › Che cos'è la protezione anticaduta MIL-SPEC?
  • › Funzioni e formule in Microsoft Excel: qual è la differenza?
  • › Cyber ​​Monday 2021: le migliori offerte tecnologiche
  • › La cartella del computer è 40: come la star di Xerox ha creato il desktop
  • › 5 siti Web che ogni utente Linux dovrebbe aggiungere ai segnalibri