L'ultima build di Windows 11 Insider ti consente di impostare il tuo browser predefinito con un clic

0
61
mundissima/Shutterstock

Microsoft ha passato gli ultimi anni a ridurre i problemi di Windows’ impostazioni predefinite del browser, costringendo gli utenti a scegliere manualmente quali URL e tipi di file (HTM, HTML, HTTP, HTTPS, PDF, ecc.) aprire nel browser preferito. Ciò cambia con l'ultima build di Windows 11 Insider, che ti consente di impostare un browser predefinito con un solo clic.

Se stai utilizzando Windows 11 Insider Preview Build 22509 o successivo, ora dovresti vedere un grande pulsante Imposta predefinito nella parte superiore dell'elenco delle app predefinite. Questo pulsante imposta automaticamente Chrome, Firefox o un'altra applicazione come browser predefinito per tutti gli URL e i tipi di file che ti aspetteresti che un browser apra.

Per modificare le tue app predefinite in Windows 11, apri semplicemente le tue “Impostazioni,” vai a “Applicazioni,” e seleziona “App predefinite.” Puoi quindi selezionare il browser che desideri impostare come predefinito.

Josh Hendrickson

Sfortunatamente, questa modifica non semplifica l'impostazione di altre app predefinite. Se vuoi che VLC apra tutti i file video e musicali, ad esempio, devi comunque scegliere manualmente ciascuno dei suoi tipi di file predefiniti nelle impostazioni delle app predefinite.

RELATEDMicrosoft passa alla vecchia scuola, costringe i clienti a utilizzare il suo browser

Questa modifica non ha alcun effetto anche su Microsoft&#8217 ;s URI personalizzati. I collegamenti incorporati in Windows 11, come il widget delle notizie o i pulsanti della guida, verranno comunque aperti in Edge per impostazione predefinita. Microsoft ha recentemente interrotto tutte le soluzioni alternative per questo problema, quindi al momento della scrittura non è possibile impostare un browser predefinito per i collegamenti incorporati di Windows 11.

Non si sa quando questo funzionalità raggiungerà gli utenti regolari di Windows 11&8212;Microsoft non la menziona nemmeno nelle sue ultime note di rilascio di Insider! E mentre Microsoft sta tecnicamente allentando la presa sugli utenti’ impostazioni predefinite del browser, l'azienda sta ora inviando strane notifiche come “quel browser è così 2008” quando gli utenti tentano di installare Chrome. Quindi immagino che le cose non siano tutte rose e fiori.