Spiegazione: Barbados, la repubblica più recente del mondo

0
55

Barbados' il nuovo presidente Sandra Mason assiste alla cerimonia di inaugurazione presidenziale per celebrare la nascita di una nuova repubblica a Barbados, Bridgetown, Barbados, 30 novembre 2021. (Foto Reuters: Toby Melville)

Quasi 400 anni dopo che il paese è diventato britannico colonia, Barbados è diventata la repubblica più recente del mondo. La nazione insulare caraibica ha rimosso la regina Elisabetta II dalla carica di capo dello stato in una cerimonia alla presenza del principe Carlo.

Chi è subentrato al nuovo capo delle Barbados?

Dame Sandra Prunella Mason, che è stata selezionata per diventare il primo presidente delle Barbados il mese scorso, ha assunto la carica di presidente del paese. In una riunione congiunta di entrambe le Camere del Parlamento delle Barbados, il presidente della Camera dell'Assemblea Arthur Holder ha annunciato la selezione di Mason come presidente del paese. Il primo ministro Mia Amor Mottley ha affermato che l'insediamento di Mason come presidente è stato un “momento fondamentale” nel viaggio del Paese.

Mason, 72 anni, è governatore generale dell'isola dal 2018. Dopo aver studiato al Queen's College , Mason ha completato la sua formazione giudiziaria a Londra, seguita da una borsa di studio giudiziaria in Canada.

https://images.indianexpress.com/2020/08/1×1.png

Mason ha iniziato la sua carriera come insegnante e ha continuato a lavorare nel settore bancario fino al 1978. Ha poi iniziato a lavorare come Magistrato del tribunale dei minorenni e della famiglia a Barbados.

Mason è stata presidente e vicepresidente del Comitato delle Nazioni Unite sui diritti dell'infanzia dal 1991 al 1999. Ha ricoperto la carica di cancelliere della Corte suprema fino al 2005. Nel 2008, è diventata la prima donna a prestare giuramento come il giudice della Corte d'Appello della Corte Suprema delle Barbados. Mason, nel 2014, è diventata la prima barbadiana ad essere membro del Commonwealth Secretariat Arbitral Tribunal (CSAT) e nel 2017 è diventata anche la prima donna presidente del Tribunale.

Gran Bretagna 8217;s Prince Charles partecipa alla cerimonia di inaugurazione presidenziale per celebrare la nascita di una nuova repubblica alle Barbados a Heroes Square a Bridgetown, Barbados, 29 novembre 2021. (Jeff J Mitchell/Pool via Reuters)

Storia delle Barbados come Colonia britannica e dopo

Barbados, che si dice sia stata trasformata in una “società di schiavi” dagli inglesi, divenne per la prima volta una colonia inglese quando una nave arrivò nei Caraibi nel 1625. Il 30 novembre 1966, Barbados ottenne l'indipendenza. Barbados, tuttavia, continuerà ad essere una delle 54 nazioni del Commonwealth.

Come avverrà la transizione?

Come riportato da The Guardian, non ci sono piani per cambiare le bandiere, lo stemma, la promessa nazionale o l'inno nazionale. Tuttavia, i termini “reale” e “corona” verrebbero eliminati da tutti i riferimenti ufficiali. Quindi, la Royal Barbados Police Force diventerà la Barbados Police Force e le terre della corona diventeranno terre statali.

Best of Explained

Clicca qui per ulteriori informazioni

Il paese continuerebbe a celebrare il giorno dell'indipendenza il 30 novembre, ma non solo in ricordo della rimozione della regina Elisabetta II dal ruolo di capo, ma anche in memoria del primo presidente del paese Errol Walton Barrow.

Il presidente delle Barbados Sandra Mason viene visto dopo aver prestato giuramento alla cerimonia di inaugurazione presidenziale per celebrare la nascita di una nuova repubblica alle Barbados a Heroes Square a Bridgetown, Barbados, 30 novembre 2021. (Jeff J Mitchell/Pool via Reuters)

Da quanto tempo Barbados si prepara a diventare una Repubblica?

Mentre la decisione di diventare una Repubblica è recente come l'anno scorso per Barbados, l'isola ha pensato alla mossa per decenni. Nel 1979 fu istituita la Cox Commission per attestare la fattibilità del sistema repubblicano alle Barbados. La commissione, tuttavia, aveva concluso che il pubblico desiderava rimanere nel sistema della monarchia costituzionale.

Nel 1998, un comitato costituzionale aveva raccomandato al paese di adottare lo status repubblicano e di porre fine alla monarchia. Nel 2003, Barbados ha cambiato la sua corte d'appello finale dal British Judicial Committee of the Privy Council alla Caribbean Court of Justice.

Il 50 festa dell'indipendenza nel 2016, Freundel Stuart, l'allora primo ministro delle Barbados, aveva detto che era tempo di passare da “un sistema monarchico a una forma di governo repubblicana”.

Leggi anche | È ufficiale: il “giusto eccellente” di Rihanna alle Barbados

Il mese scorso, annunciando Mason come nuovo capo dello stato, il primo ministro delle Barbados Mia Amor Mottley aveva detto che era giunto il momento per il paese di rivendicare il suo “pieno destino”.

Mottley aveva anche detto: “Barbados avanzerà il primo dicembre come la più recente repubblica nella comunità globale delle nazioni”. Ha inoltre aggiunto che il vero lavoro sarebbe iniziato il giorno dopo che le Barbados sarebbero diventate una Repubblica completa.

Mason aveva anche detto in un discorso: “È giunto il momento di lasciarsi completamente alle spalle il nostro passato coloniale”, ha aggiunto, “I Barbados vogliono un capo di stato delle Barbados”.

Newsletter | Fai clic per ricevere le spiegazioni migliori della giornata nella tua casella di posta

📣 The Indian Express è ora su Telegram. Fai clic qui per unirti al nostro canale (@indianexpress) e rimanere aggiornato con gli ultimi titoli

Per tutte le ultime notizie spiegate, scarica l'app Indian Express.

  • Il sito web di Indian Express è stato valutato GREEN per la sua credibilità e affidabilità da Newsguard, un servizio globale che valuta le fonti di notizie per i loro standard giornalistici.

© IE Online Media Services Pvt Ltd