Dì addio agli aggiornamenti manuali di Zoom

0
53
Yalcin Sonat/Shutterstock.com< /figure>

Zoom ha finalmente aggiunto una nuova funzionalità che tutti stavamo aspettando per gli aggiornamenti automatici. Invece di mantenere lo zoom aggiornato da solo, l'app gestirà il processo da sola, lasciandoti la preoccupazione di presentarti alle riunioni in orario.

“Siamo lieti di annunciare che ’lanceremo una funzione di aggiornamento automatico progettata per semplificare questo processo e contribuire a rendere la sicurezza una seconda natura,” ha detto Jeromie Clark di Zoom in un post sul blog.

CORRELATICome risolvere i problemi della chiamata Zoom

Per attivare gli aggiornamenti automatici, devi andare su Impostazioni nell'app Zoom e quindi attivare “Mantieni aggiornato automaticamente il mio Zoom.” Ti verrà quindi chiesto di inserire le credenziali di amministratore, che saranno richieste solo una volta per abilitare l'impostazione.

Una volta attivato, Zoom ti chiederà di aggiornare quando non sei in riunione quando è disponibile una nuova versione. Ciò ti eviterà di dover controllare ogni volta la presenza di un aggiornamento. Sarai in grado di ottenere le ultime funzionalità e tutte le correzioni di sicurezza non appena vengono avviate, invece che quando senti dell'aggiornamento o quando controlli per vedere se c'è una nuova versione.

Zoom offre anche diversi percorsi di aggiornamento. C'è l'opzione Lento, che è selezionata per impostazione predefinita. Questa impostazione fornisce meno aggiornamenti e si concentra sulla stabilità. L'opzione Veloce ti consente di ottenere le ultime funzionalità non appena diventano disponibili, ma a un possibile costo della stabilità.

LEGGI SUCCESSIVO

  • › Cyber ​​Monday 2021: le migliori offerte tecnologiche
  • › Cyber ​​Monday 2021: le migliori offerte per PC
  • › Come accendere le luci con la sveglia
  • › Cyber ​​Monday 2021: le migliori offerte Apple
  • › Che cos'è un System on a Chip (SoC)?
  • › 12 funzioni di base di Excel che tutti dovrebbero conoscere