Il governo forma il “Comitato di sorveglianza di Vista centrale” per accelerare il ritmo del progetto

0
64

I lavori per la nuova residenza e ufficio del Primo Ministro, parte del progetto di riqualificazione di Central Vista, andranno oltre l'obiettivo di completamento del dicembre 2022. (File espresso foto)

Sabato il governo dell'Unione ha formato un “Comitato di sorveglianza della vista centrale” di alto livello nel tentativo di monitorare e accelerare il ritmo del progetto mentre il governo si sta affrettando a rispettare le scadenze fissate per uno dei progetti infrastrutturali più ambiziosi del governo Modi volto alla riqualificazione di la Central Vista o Rajpath, la sede del potere nella capitale nazionale.

Il comitato sarà istituito per un periodo di due anni e guidato dall'ex segretario alle finanze Ratan P Watal e comprenderà l'ex vice membro CAG PK Tiwari, ex direttore delle società di infrastrutture L&T Shailendar Roy, professore Mausam, membro della facoltà dell'IIT Delhi e un Joint Segretario del ministero dell'edilizia abitativa e degli affari urbani come convocatore.

Leggi anche |Tutto può essere criticato, ma le critiche dovrebbero essere costruttive: SC respinge la richiesta sul posto per la residenza del vicepresidente

“Man mano che il progetto avanza, è probabile che le complessità nell'implementazione aumenteranno. Inoltre, vari aspetti relativi al progetto, compreso lo sviluppo di spazi culturali e il coordinamento senza soluzione di continuità tra le varie parti interessate, richiederebbero un'attenta supervisione”, afferma l'ordinanza emessa dalla Direzione del patrimonio sotto il Ministero degli affari urbani.

https://images.indianexpress.com/2020/08/1×1.png

Il comitato assicurerà un coordinamento multi-agenzia e multi-stakeholder per una perfetta integrazione di diversi progetti, ha osservato. Dovrà monitorare continuamente il ritmo di esecuzione dei vari progetti di Central Vista rispetto a traguardi mirati per garantire il loro tempestivo completamento, ha osservato l'ordine. Il comitato si riunirà regolarmente e intraprenderà sopralluoghi in loco per una revisione indipendente. È stato anche ordinato di presentare regolarmente le sue relazioni e raccomandazioni al ministero.

Notizie principali in questo momento

Clicca qui per ulteriori informazioni

“Central Vista Project è stato concepito come un progetto di riqualificazione dello sviluppo integrato all'avanguardia che comprende un nuovo edificio per il Parlamento, edifici del Segretariato centrale comune, Enclave esecutiva, edifici aggiuntivi per gli archivi nazionali, un nuovo edificio IGNCA, ecc. Si tratta di un importante progetto edilizio nel paese che rimodellerebbe, ricostruirebbe e modernizzerebbe le infrastrutture del governo indiano e semplificherà e sinergizzerà il funzionamento amministrativo del governo centrale entro tempi ristretti”, ha affermato l'ordine.

Ciò avviene in un momento in cui alcune fasi del progetto hanno subito ritardi, tra cui il PMO e la residenza del Primo Ministro.

Lavori per la nuova residenza e ufficio del Primo Ministro, una parte del Centro Il progetto di riqualificazione di Vista andrà oltre l'obiettivo di completamento del dicembre 2022, secondo quanto riportato da The Indian Express il 4 novembre. Secondo la cronologia del CPWD, la residenza del Primo Ministro doveva essere completata entro dicembre 2022. Ma questo è destinato a cambiare.

Da leggere |Central Vista Project: cosa succede alle istituzioni culturali su Janpath?

“La dimensione e l'importanza del progetto richiedono l'uso delle più recenti tecnologie di costruzione e sistemi IT per renderlo una struttura davvero iconica. Il lavoro comporta anche sfide di esecuzione del progetto che richiedono coordinamento tra ministeri, conformità normativa e gestione efficace del progetto,” ha aggiunto.

Attualmente l'ambizioso progetto è rivisto direttamente e regolarmente dal ministro degli Affari urbani Hardeep Puri, dal segretario del ministero dell'edilizia abitativa Durga Shankar Mishra e da alti funzionari del Dipartimento centrale dei lavori pubblici (CPWD); l'agenzia di attuazione del progetto.

Esiste un sistema di monitoraggio del progetto Central Vista basato sul web che riflette i progressi in tempo reale.

Il comitato è stato incaricato di garantire che le risorse disponibili vengano utilizzate in modo ottimale durante l'esecuzione del progetto e la necessaria due diligence relativa ai costi durante l'approvvigionamento. “Dovrebbe garantire che vengano mantenuti elevati standard di qualità del lavoro e che il progetto segua le caratteristiche del Green Building per lo sviluppo sostenibile”, ha affermato.

All'inizio di questa settimana le società di infrastrutture L&T Limited e Tata Projects Limited hanno presentato i dati tecnici le offerte per la costruzione di un'enclave esecutiva che includerà un nuovo edificio di quattro piani per l'ufficio del Primo Ministro e gli uffici del Segretariato di Gabinetto e del Segretariato del Consiglio di sicurezza nazionale insieme a una nuova “India House” a due piani da costruire entro 24 mesi di essere premiato.

Il 9 novembre il CPWD ha cercato offerte di preselezione per la costruzione dell'Enclave Esecutiva che ospiterà il PMO, la Casa dell'India, il Segretariato del Gabinetto e il Segretariato del Consiglio di Sicurezza Nazionale al costo di Rs 1.171 crore.

Attualmente il nuovo edificio del Parlamento dovrebbe essere completato entro la sessione invernale del 2022. Central Vista Avenue dovrebbe essere completato entro la fine del 2021.

< /p>

L'enclave del vicepresidente e la nuova sede del Parlamento saranno i primi edifici ad essere completati e i lavori per lo spostamento del museo nazionale nel blocco nord e sud inizieranno per ultimi, nell'elaborato piano per il rinnovamento di Central Vista che richiede lo spostamento di persone e uffici oltre il corso dei prossimi sei anni. I blocchi nord e sud, che ospitano i ministeri dell'interno dell'Unione, delle finanze e della difesa, a parte il PMO, saranno gli ultimi a essere lasciati liberi perché questi dipartimenti cruciali dovranno essere prima installati nei loro uffici di nuova costruzione.

In base al progetto, verrà costruito anche un 'Nav Bharat Udyan' sulle rive occidentali dello Yamuna come parte del piano del Centro per estendere l'asse di Central Vista dall'India Gate fino al fiume.

< p class="appstext hide_utm_paytm_phonepe">📣 L'Indian Express è ora su Telegram. Fai clic qui per unirti al nostro canale (@indianexpress) e rimanere aggiornato con gli ultimi titoli

Per tutte le ultime notizie sull'India, scarica l'app Indian Express.

  • Il sito web di Indian Express è stato valutato GREEN per la sua credibilità e affidabilità da Newsguard, un servizio globale che valuta le fonti di notizie per i loro standard giornalistici.