Il Congresso chiede una risoluzione delle condoglianze della Camera sulla morte degli agricoltori in mezzo al trambusto

0
127

Sito in cui gli agricoltori protestano contro la legge agricola a Nuova Delhi. (Foto espressa di Amit Mehra)

Con il governo pronto a presentare il disegno di legge per l'abrogazione delle tre controverse leggi agricole in Parlamento, sabato il leader del Congresso a Lok Sabha Adhir Ranjan Chowdhury ha chiesto alla Camera di approvare una risoluzione di condoglianze per gli agricoltori che hanno perso la vita durante l'agitazione durata un anno.

Il governo dovrebbe presentare il disegno di legge il giorno di apertura della sessione invernale lunedì.

Sabato, Chowdhury ha scritto al relatore di Lok Sabha Om Birla trasmettendo la sua richiesta di una risoluzione. “Le chiedo sinceramente che, in segno di rispetto verso i nostri annadata (agricoltori), l'Assemblea possa approvare all'unanimità una risoluzione di condoglianze per gli agricoltori che hanno perso la vita durante l'agitazione contadina. L'approvazione della risoluzione alla Camera trasmetterà la nostra gratitudine per il sacrificio che i nostri fratelli contadini hanno dato alla nazione”, ha scritto.

https://images.indianexpress.com/2020/08/1×1.png

I sindacati degli agricoltori e i leader dell'opposizione affermano che centinaia di coltivatori sono morti durante l'agitazione,che ha raggiunto i confini di Delhi nel novembre 2020. Gli agricoltori di tutti gli stati stavano protestando contro le tre leggi sull'agricoltura che il governo riteneva necessarie per riformare il settore.

Leggi | Il Congresso chiede scuse al Primo Ministro; L'abrogazione delle leggi agricole innescata dalla paura dei sondaggi, afferma Chidambaram

Il primo ministro Narendra Modi, in un discorso alla nazione il 19 novembre, ha annunciato che le tre leggi agricole saranno abrogate poiché il suo governo non è stato in grado di spiegare i loro benefici alla contadini.

Durante la sessione di bilancio del Parlamento nel febbraio di quest'anno, il deputato del Congresso Rahul Gandhi aveva sorpreso tutti chiedendo ai membri dell'opposizione di alzarsi in piedi per osservare due minuti di silenzio in omaggio ai contadini morti durante l'agitazione.

La sua mossa allora non era stata accolta bene dall'Oratore. Tre membri del BJP in seguito hanno presentato un avviso di violazione del privilegio contro la mossa di Gandhi, affermando che chiedere ai membri di osservare il silenzio senza il permesso del presidente era un disprezzo per la Camera.

In una lettera separata al presidente, Chowdhury sabato ha anche esortato il presidente ad avviare il processo di nomina del vicepresidente — un posto che è rimasto vacante dalla costituzione del 17° Lok Sabha nel 2019.

📣 The Indian Express è ora su Telegram. Fai clic qui per unirti al nostro canale (@indianexpress) e rimanere aggiornato con gli ultimi titoli

Per tutte le ultime notizie sull'India, scarica l'app Indian Express.

  • Il sito web di Indian Express è stato valutato GREEN per la sua credibilità e affidabilità da Newsguard, un servizio globale che valuta le fonti di notizie per i loro standard giornalistici.

© The Indian Express (P ) Ltd