Ministero degli Affari Esteri: lavorare sulle modalità con il Pakistan per gli aiuti afghani

0
55

Portavoce del Ministero degli Affari Esteri Arindam Bagchi. (Video screengrab/File)

Venerdì l'India ha dichiarato che sta lavorando alle modalità per inviare assistenza umanitaria in Afghanistan attraverso il Pakistan, giorni dopo che Islamabad ha accettato di consentire il transito per gli aiuti di Nuova Delhi.

Il portavoce del ministero degli Affari esteri, Arindam Bagchi, ha affermato che l'India sta esaminando la risposta del governo pakistano e sta anche lavorando sulle modalità con esso. “Abbiamo ricevuto una risposta dal governo del Pakistan alla nostra proposta fatta il 7 ottobre per fornire assistenza umanitaria di 50.000 tonnellate di grano alla popolazione dell'Afghanistan. Questo ha anche medicinali salvavita”, ha detto.

Bagchi ha detto che l'India è sempre stata dalla parte del popolo afghano. “Stiamo esaminando la risposta del governo del Pakistan, stiamo anche lavorando sulle modalità con la parte pakistana. Riteniamo che l'assistenza umanitaria non debba essere soggetta a condizioni.”

https://images.indianexpress.com/2020/08/1×1.png

Lunedì, il primo ministro pakistano Imran Khan ha dichiarato che il suo governo consentirà il transito di 50.000 tonnellate di grano dall'India all'Afghanistan. Due giorni dopo, il Pakistan ha dichiarato di aver informato formalmente l'India della sua decisione di consentire il trasporto della spedizione umanitaria indiana in Afghanistan attraverso il suo territorio.

“La decisione del governo del Pakistan in tal senso è stata formalmente trasmessa all'Incaricato d'Affari dell'India presso il Ministero degli Affari Esteri”, ha detto mercoledì il Ministero degli Esteri del Pakistan.

📣 L'Indian Express è ora su Telegram . Fai clic qui per unirti al nostro canale (@indianexpress) e rimanere aggiornato con gli ultimi titoli

Per tutte le ultime notizie sull'India, scarica l'app Indian Express.

  • Il sito web di Indian Express è stato valutato GREEN per la sua credibilità e affidabilità da Newsguard, un servizio globale che valuta le fonti di notizie per i loro standard giornalistici.

© The Indian Express (P ) Ltd