Il Sudafrica afferma che i divieti di viaggio sulla nuova variante sono ingiustificati

0
55

Le persone si radunano fuori da una banca in attesa di prelevare contanti, ad Harare, Zimbabwe, venerdì 26 novembre 2021. . (AP)

Il Sudafrica ha dichiarato venerdì che l'imposizione di restrizioni di viaggio a causa di una variante di Covid-19 appena identificata era ingiustificata, dopo il divieto britannico sui voli dai paesi dell'Africa meridionale che altri hanno seguito.

Il ministro della Sanità Joe Phaahla ha dichiarato in un briefing ai media che il Sudafrica stava agendo con trasparenza e che i divieti di viaggio erano contrari alle norme e agli standard dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), che ha tenuto una riunione di emergenza sulla variante.

Scienziati finora hanno rilevato solo la variante B.1.1.529 in numeri relativamente piccoli, principalmente in Sud Africa ma anche in Botswana, Hong Kong e Israele, ma sono preoccupati per il suo alto numero di mutazioni che potrebbero renderlo resistente ai vaccini e più trasmissibile.

https://images.indianexpress.com/2020/08/1×1.png Le migliori notizie in questo momento

Clicca qui per ulteriori informazioni

Il ministero degli Esteri ha affermato che il Sudafrica parlerà con la Gran Bretagna per cercare di convincerlo a riconsiderare il divieto e che il presidente Cyril Ramaphosa convocherà un consiglio consultivo domenica per esaminare le prove sulla variante.

“Il nostro la preoccupazione immediata è il danno che questa decisione causerà sia alle industrie del turismo che alle imprese di entrambi i paesi,” Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri Naledi Pandor in una nota.

La valuta del rand è crollata fino al 2% rispetto al dollaro e le azioni sudafricane dell'ospitalità sono crollate, poiché gli investitori erano innervositi.

La Gran Bretagna ha affermato che la variante è stata la più significativa mai trovata dopo aver vietato i voli da Sudafrica, Botswana, Lesotho, Eswatini, Zimbabwe e Namibia. Gli stati dell'Unione europea hanno anche deciso di sospendere i viaggi in Africa meridionale dopo il rilevamento di una nuova variante di Covid-19, ha affermato venerdì la presidenza dell'UE.

Tuttavia, Salim Abdool Karim, uno dei membri del Sudafrica I migliori epidemiologi dell'8217, hanno affermato della nuova variante che era “importante affrontarla a livello globale,” sottolineando che la variante Delta si era diffusa in 53 paesi entro tre settimane dall'identificazione.

“Quindi non aiuta molto chiudere i confini… Dobbiamo trovare insieme soluzioni a questa variante. E parte di ciò è non reagire in modo eccessivo,” ha detto a Reuters in un'intervista, caratterizzando il divieto di viaggio britannico come una “reazione di panico” era comprensibile.

Leggi anche | La nuova variante Covid del Sudafrica fa scattare l'allerta in India

L'OMS avrebbe dovuto decidere venerdì se designare la variante come “preoccupante,” un'etichetta data finora solo a quattro varianti. Ma potrebbero volerci settimane prima che gli scienziati comprendano appieno l'impatto delle mutazioni della variante.

FOCUS VACCINO

Gli scienziati hanno espresso frustrazione per il viaggio divieti, dicendo che l'obiettivo dovrebbe essere quello di vaccinare più persone in luoghi che hanno faticato ad accedere a dosi sufficienti.

“Ecco perché abbiamo parlato del rischio dell'apartheid vaccinale. Questo virus può evolvere in assenza di adeguati livelli di vaccinazione. È sconvolgente che ciò accada per ottenere il punto,” Richard Lessells, un esperto di malattie infettive con sede in Sud Africa coinvolto nella rilevazione di varianti, ha detto a Reuters.

In Sud Africa, circa il 35% degli adulti è completamente vaccinato, un valore più alto rispetto alla maggior parte delle altre nazioni africane, ma metà dell'obiettivo di fine anno del governo. Mentre il continente inizialmente ha lottato per ottenere dosi sufficienti, alcuni paesi, tra cui il Sudafrica, ora hanno troppe scorte, con l'esitazione e l'apatia del vaccino che rallentano la campagna di vaccinazione.

Il Sudafrica è stato il paese più colpito in Africa in termini di casi e decessi totali segnalati di COVID-19, con quasi 3 milioni di infezioni e oltre 89.000 decessi dall'inizio della pandemia. Aveva sperimentato una pausa dopo una grave terza ondata di infezioni, fino alla scorsa settimana, quando le nuove infezioni hanno iniziato a crescere.

Giovedì ha riportato 2.465 nuovi casi, quasi il doppio del giorno precedente. numero. Sebbene l'istituto nazionale per le malattie trasmissibili non abbia collegato la rinascita alla variante B.1.1.529, i principali scienziati locali sospettano che sia la causa.

📣 L'Indian Express è ora su Telegram. Fai clic qui per unirti al nostro canale (@indianexpress) e rimanere aggiornato con gli ultimi titoli

Per tutte le ultime notizie dal mondo, scarica l'app Indian Express.

  • Il sito web di Indian Express è stato valutato GREEN per la sua credibilità e affidabilità da Newsguard, un servizio globale che valuta le fonti di notizie per i loro standard giornalistici.