Per 66,7 crore di colpi, ADB dà il via libera a un prestito di 1,5 miliardi di dollari

0
59

Campo di vaccinazione, Nuova Delhi. L'AIIB dovrebbe cofinanziare altri 500 milioni di dollari. (File)

L'Asian Development Bank (ADB) ha approvato giovedì un prestito di 1,5 miliardi di dollari all'India per aiutare il governo ad acquistare vaccini contro il Covid-19. L'Asian Infrastructure Investment Bank dovrebbe cofinanziare altri 500 milioni di dollari per il progetto. Il prestito di ADB finanzierà almeno 66,7 crore di dosi di vaccino contro il Covid-19 per circa 31,7 crore di persone.

“Sosterrà il piano nazionale di distribuzione e vaccinazione dell'India che mira a vaccinare completamente 944,7 milioni di persone di età pari o superiore a 18 anni, pari al 68,9% della popolazione. I gruppi prioritari includono l'assistenza sanitaria e gli operatori in prima linea, gli anziani e le persone di età compresa tra 45 e 59 anni con comorbilità”, ha affermato ADB in una nota. “(il) sostegno aiuterà il governo a proteggere i suoi cittadini da un'ulteriore trasmissione di questa malattia e a salvare vite umane”, ha affermato il presidente dell'ADB Masatsugu Asakawa.

I vaccini sono fondamentali per superare gli impatti intrecciati sulla salute, sociali ed economici della pandemia, tra cui il ringiovanimento delle attività economiche, il sostegno dei servizi sanitari, il ripristino dei mezzi di sussistenza e la riapertura delle istituzioni educative, con rinnovata attenzione alle priorità di sviluppo sociale e umano, ha affermato Asakawa.

📣 L'Indian Express è ora su Telegram. Fai clic qui per unirti al nostro canale (@indianexpress) e rimanere aggiornato con gli ultimi titoli

Per tutte le ultime notizie economiche, scarica l'app Indian Express.

  • Il sito web di Indian Express è stato valutato GREEN per la sua credibilità e affidabilità da Newsguard, un servizio globale che valuta le fonti di notizie per i loro standard giornalistici.

© The Indian Express (P ) Ltd