Farà una campagna per i partiti regionali contro il BJP se richiesto: Mamata

0
70

Mamata Banerjee ha tenuto un incontro con il leader del BJP Subramanian Swamy a Delhi. (Foto express di Amit Mehra)

ANNUNCIANDO CHE progetta di visitare il collegio elettorale del Primo Ministro Narendra Modi Varanasi per “leggere i diya”, il Primo Ministro del Bengala Occidentale e supremo TMC Mamata Banerjee mercoledì ha detto che il suo partito non vuole indebolire la lotta dei partiti regionali contro il BJP contestando i sondaggi in ogni stato, ma è pronto a fare campagna se necessario.

Informando i giornalisti dopo aver incontrato il Primo Ministro il terzo giorno della sua visita a Delhi, Banerjee ha detto che farà una campagna se un partito regionale la invita a farlo. “Una decisione verrà presa quando sarà il momento. A Goa, Haryana e Tripura, abbiamo avviato [unità di partito]. In Uttar Pradesh abbiamo una piccola unità. Ma sento che ci sono alcune aree in cui lasciarli combattere, i partiti regionali, fortemente, se necessario possiamo fare una campagna per loro, dipende “, ha detto.

Leggi anche | Subramanian Swamy incontra Mamata Banerjee a Delhi: “Io era già con lei…'

Rispondendo a una domanda correlata, ha detto: “Voglio visitare Varanasi. Lì accenderò diya, ci sono piani per visitare Shiv Mandir.”

https://images.indianexpress.com/2020/08/1×1.png

“Il TMC vuole che il BJP sia sconfitto. Ma non combatteremo i sondaggi ovunque. Combatteremo dove ce ne sarà bisogno. Se Akhilesh vuole il nostro aiuto, allora siamo pronti a farlo”, ha detto, quando le è stato chiesto se il TMC schiererà candidati nei sondaggi dell'Assemblea dell'Uttar Pradesh del 2022.

Leggi anche |BJP, inversione di ruolo TMC: Mamata probabilmente aumenterà Problema di violenza di Tripura con PM

Nel suo incontro con il Primo Ministro, Banerjee ha affermato di aver sollevato diverse questioni che vanno dalla decisione di espandere la giurisdizione territoriale del BSF nel Bengala, “che disturberà la struttura federale”, allo sdoganamento delle quote in sospeso, e alle “atrocità in Tripura”. ”.

Ha detto di aver detto al Primo Ministro che le differenze ideologiche non dovrebbero mettere a dura prova le relazioni tra stato e centro.

Notizie principali in questo momento

Clicca qui per ulteriori informazioni

“Il tuo partito e il nostro partito hanno ideologie separate. Ma questo non dovrebbe influenzare le relazioni Stato-Centro. Il Centro si sviluppa quando si sviluppa uno stato”, ha affermato il Primo Ministro, aggiungendo che il Primo Ministro ha accettato il suo invito a inaugurare un incontro d'affari globale nel Bengala occidentale ad aprile.

“Sulla questione del BSF, ho detto che nel nostro Paese dobbiamo rafforzare la struttura federale. Il BSF non è il nostro nemico, ma la legge e l'ordine sono un soggetto statale e possono portare a scontri. Solo tre o quattro giorni fa, tre persone sono morte a causa degli spari nel distretto di Cooch Behar. Quindi abbiamo detto che se hai bisogno di proteggere il confine e hai bisogno del supporto dello stato, lo stato è pronto. Ma non è giusto disturbare la struttura federale”, ha detto, chiedendo la revoca dell'ordinanza del Ministero degli Interni che estende la giurisdizione del BSF fino a 50 km all'interno dei confini internazionali.

Quando le è stato chiesto se ha intenzione di incontrare il presidente del Congresso Sonia Gandhi e il capo dell'AAP Arvind Kejriwal durante il suo soggiorno qui, ha detto: “Non ho cercato tempo da nessuno a parte il Primo Ministro. So che ci sono sondaggi in Punjab e loro (Gandhi e Kejriwal) sono impegnati, lasciali lavorare per il loro partito.”

Incalzata ulteriormente, ha detto: “Devo incontrarmi ogni volta? Esiste una disposizione costituzionale del genere? Ho detto che non cercavo tempo. Sono impegnati con i sondaggi del Punjab, lasciali lavorare per il loro partito.”

Tuttavia, Banerjee ha detto che incontrerà il primo ministro del Maharashtra Uddhav Thackeray e il capo del PCN Sharad Pawar durante la sua prossima visita a Mumbai dal 30 novembre.

Rifiutando di rispondere a una domanda sul leader del Congresso Adhir Ranjan Chowdhury’s critiche nei suoi confronti, ha detto: “Chiedi al nostro presidente di blocco”.

Rifiutando i suggerimenti che i tentativi aggressivi di espansione di TMC stanno arrivando a spese del Congresso, Banerjee ha detto: “Se qualcuno si unisce al nostro partito , è una scelta individuale. Non vogliamo costruire o distruggere nessuna festa.”

< /p>

Durante il suo incontro con il leader del BJP Subramanian Swamy all'inizio della giornata presso la residenza ufficiale del segretario generale del TMC Abhishek Banerjee, ha detto: “È una persona anziana, deputato del BJP. Puoi incontrare chiunque se una persona è interessata a conoscerti. Ci possono essere differenze politiche, ma qual è il danno? Questa è la nostra democrazia.”

Swamy, che è stato escluso il mese scorso dal comitato esecutivo nazionale del BJP, ha detto ai giornalisti di aver discusso di questioni relative al Bengala occidentale. Martedì ha incontrato il governatore Jagdeep Dhankhar a Calcutta.

Rispondendo a una domanda sull'intenzione di unirsi al TMC, Swamy ha detto: “Ero già con lei (Mamata Banerjee). Non c'è bisogno che mi unisca.”

📣 L'Indian Express è ora su Telegram. Fai clic qui per unirti al nostro canale (@indianexpress) e rimanere aggiornato con gli ultimi titoli

Per tutte le ultime notizie sull'India, scarica l'app Indian Express.

  • Il sito web di Indian Express è stato valutato GREEN per la sua credibilità e affidabilità da Newsguard, un servizio globale che valuta le fonti di notizie per i loro standard giornalistici.

© The Indian Express (P ) Ltd