Ecco perché Zoom ha smesso di funzionare sul tuo Chromebook

0
77
dennizn/Shutterstock.com

Zoom, la popolare app di videoconferenza che ha guadagnato solo più popolarità durante la pandemia, secondo quanto riferito ha interrotto la sua app web ChromeOS, causando problemi ad alcuni. Se Zoom ha smesso di funzionare sul Chromebook, è perché c'è una nuova app basata sul Web che devi utilizzare.

All'inizio di quest'anno, Zoom ha annunciato una nuova app Web progressiva (PWA) per Chromebook progettati per offrire un'esperienza migliore e più funzioni. Sfortunatamente, questo era ancora in fase di beta test, non era disponibile per tutti e aveva alcuni problemi da risolvere. Tuttavia, sembra che questo mese Zoom stia cambiando le cose e questo sta causando problemi a studenti, insegnanti, familiari e altro ancora a partecipare alle riunioni.

Ultimamente, stiamo ricevendo segnalazioni secondo cui l'azienda ha silenziosamente interrotto l'app Zoom predefinita per ChromeOS, impedendo completamente agli utenti di partecipare alle riunioni. Ora, gli utenti vedono questo pop-up quando provano a partecipare a Zoom:

“Il client Zoom deve essere aggiornato per partecipare a questa riunione.

Per partecipare alle riunioni su un Chromebook, devi scaricare la nuova app Zoom PWA dal Web o tramite questo link sul Google Play Store. In alternativa, dopo aver ricevuto l'avviso di mancata partecipazione, cerca un piccolo collegamento blu nella parte inferiore della pagina Zoom che dice “Partecipa tramite Zoom per Chrome PWA.” Ricorda che questa non è un'app nel senso tradizionale e funziona più come un sito web. È essenzialmente una versione web dell'app Zoom.

Le app Web progressive sono simili ai siti web ma possono essere “installate” come un'app. Ti consentono di aprirli nella loro finestra, anziché in una nuova scheda del browser, ma funzionano comunque come qualsiasi altra cosa che apriresti nel tuo browser. Ad esempio, Zoom PWA consente ancora di aprire collegamenti, badge di notifica, aggiornamenti e altro, offrendo prestazioni migliori e, spesso, più funzionalità.

Se stai ricevendo lo “Zoom il client deve essere aggiornato” errore quando provi a partecipare a una chiamata Zoom sul Chromebook, ecco perché. Ottieni il nuovo Zoom PWA e sarai in grado di partecipare di nuovo alle riunioni.

Vale la pena notare che questo non risolverà tutti i tuoi potenziali problemi in questo momento. Mentre l'app Web progressiva Zoom dovrebbe offrire un'esperienza migliorata, più funzionalità e prestazioni più veloci, la nuova versione PWA di Zoom è ancora in fase di sviluppo. Gli utenti stanno segnalando molti problemi o bug.

A peggiorare le cose, quando qualcuno invia agli utenti un link per partecipare a una riunione, non si apre nella nuova app e continua a indirizzare al interrotto App Chrome OS. È un po' confuso, ma si spera che tutto funzionerà come previsto una volta completata la transizione.

tramite 9to5Google