La Corte Suprema ascolterà oggi la richiesta di disprezzo di TMC su “incidenti violenti” a Tripura

0
17

I deputati di TMC protestano davanti agli uffici del MHA. (Foto express di Prem Nath Pandey)

Martedì la Corte Suprema ha accettato di ascoltare un'istanza di disprezzo presentata dal TMC, relativa alla vittimizzazione dei suoi quadri a Tripura prima dei sondaggi dell'ente locale che dovrebbero iniziare il 25 novembre.

L'applicazione è stata menzionata lunedì davanti a un tribunale presieduto dal giudice DY Chandrachud. Il motivo sosteneva che i quadri del TMC erano stati presi di mira a Tripura e che ai lavoratori del partito erano stati inflitti falsi casi nonostante i precedenti ordini del tribunale.

L'11 novembre il comitato di vigilanza, ascoltando un appello del TMC, aveva chiesto al governo del Tripura di garantire che a nessun partito politico “sia impedito di esercitare i propri diritti elettorali in conformità con la legge e di condurre campagne in modo pacifico e ordinato”. La corte aveva anche ordinato al governo statale di depositare un affidavit che spiegava i passi intrapresi alla luce del suo ordine e “per garantire che il processo di elezione… rimane libero ed equo”.

📣 L'Indian Express è ora su Telegram. Fai clic qui per unirti al nostro canale (@indianexpress) e rimanere aggiornato con gli ultimi titoli

Per tutte le ultime notizie sull'India, scarica l'app Indian Express.

  • Il sito web di Indian Express è stato valutato GREEN per la sua credibilità e affidabilità da Newsguard, un servizio globale che valuta le fonti di notizie per i loro standard giornalistici.

© The Indian Express (P ) Ltd