Arrabbiati e divisi, gli austriaci discutono su un blocco e sui mandati di vaccinazione

0
59

I manifestanti anti-lockdown tengono fiaccole e striscioni a Vienna, Austria, sabato, 20 novembre, di Melddy, 2021. (AP)

Daniel Zeman non è stato in grado di vendere nessuno dei suoi liquori allo zenzero fatti a mano l'anno scorso durante il periodo natalizio perché l'Austria era in isolamento. Ha finalmente aperto il suo stand quattro giorni fa, solo per vedere il governo annunciare che domenica sarebbe stato l'ultimo giorno. L'Austria stava chiudendo.

La decisione è stata un duro colpo che ha fatto arrabbiare alcuni e frustrato quasi tutti.

https://images.indianexpress.com/2020/08/1×1.png

L'Europa sta vivendo una minacciosa quarta ondata di coronavirus, con tassi di infezione alle stelle. Mentre l'Austria potrebbe essere il primo paese europeo a rispondere con un blocco nazionale, potrebbe non essere l'ultimo. Questa prospettiva, insieme a mandati di vaccinazione sempre più severi, sta scatenando un contraccolpo qui e altrove, con manifestazioni di massa a Vienna, Bruxelles e nella città olandese di Rotterdam durante il fine settimana, a volte punteggiate da epidemie violente.

Top News Right Now

Fai clic qui per ulteriori informazioni

L'Austria, dove il 66 percento della popolazione è completamente vaccinato, ha segnalato più di 14.000 nuovi casi di virus entro 24 ore domenica. Nell'ultima settimana i Paesi Bassi hanno registrato una media di oltre 20.000, mentre la Germania ha visto circa il doppio di quel numero.

La decisione dei funzionari austriaci di imporre un blocco che durerà almeno 10 giorni e ne è arrivata fino a 20 dopo mesi di faticosi tentativi di fermare il contagio attraverso test diffusi e restrizioni parziali. A partire da lunedì, la vita pubblica nel paese si fermerà, con le persone che potranno uscire di casa solo per andare al lavoro o per procurarsi generi alimentari o medicinali.

La nuova ondata di Covid è guidata dalla diffusa resistenza ai vaccini e dalla crescente prevalenza di mandati di vaccini e maschere. I funzionari austriaci hanno affermato che a febbraio applicheranno un mandato di vaccinazione a livello nazionale, la prima nazione europea a farlo.

Questo articolo è apparso originariamente sul The New York Times.

📣 L'Indian Express è ora su Telegram. Fai clic qui per unirti al nostro canale (@indianexpress) e rimanere aggiornato con gli ultimi titoli

Per tutte le ultime notizie dal mondo, scarica l'app Indian Express.

  • Il sito web di Indian Express è stato valutato GREEN per la sua credibilità e affidabilità da Newsguard, un servizio globale che valuta le fonti di notizie per i loro standard giornalistici.