Gli incendi hanno incendiato fino a un quinto di tutti gli alberi di sequoia gigante

0
58

Assistant Fire Manager Leif Mathiesen, della Sequoia & Kings Canyon Nation Park Fire Service, cerca un'apertura nell'albero di sequoia bruciato dal Redwood Mountain Grove che è stato devastato dagli incendi del complesso KNP all'inizio dell'anno nel KingsCanyon National Park, California, venerdì 19 novembre, 2021. (AP Photo/Gary Kazanjian)

Gli incendi provocati da fulmini hanno ucciso migliaia di sequoie giganti quest'anno, portando a un incredibile numero di morti di due anni che rappresenta fino a quasi un quinto degli alberi più grandi della Terra, hanno detto i funzionari venerdì.

Gli incendi nel Sequoia National Park e nella circostante Sequoia National Forest hanno distrutto più di un terzo dei boschi della California e incendiato da 2.261 a 3.637 sequoie, che sono gli alberi più grandi per volume.


Gli incendi boschivi nelle vicinanze lo scorso anno hanno ucciso da 7.500 a 10.400 sequoie giganti che sono autoctone solo in circa 70 boschi sparsi lungo il lato occidentale della catena montuosa della Sierra Nevada. Le perdite ora rappresentano dal 13% al 19% delle 75.000 sequoie di diametro superiore a 4 piedi (1,2 metri).

https://images.indianexpress.com/2020/08/1×1.png

Le fiamme così intense da bruciare abbastanza calde e abbastanza alte da uccidere così tante sequoie giganti _ alberi una volta considerati quasi ignifughi _ mettono un punto esclamativo sull'impatto del cambiamento climatico. Un pianeta in fase di riscaldamento che ha creato siccità più calde in combinazione con un secolo di soppressione del fuoco che ha soffocato le foreste con un fitto sottobosco ha alimentato le fiamme che hanno suonato la campana a morto per alberi risalenti a antiche civiltà.

“La realtà che fa riflettere è che abbiamo visto un'altra enorme perdita all'interno di una popolazione finita di questi alberi iconici che sono insostituibili in molte vite,” ha affermato Clay Jordan, sovrintendente dei parchi nazionali di Sequoia e Kings Canyon. “Per quanto spettacolari siano questi alberi, non possiamo davvero darli per scontati. Per garantire che siano in giro per i nostri figli, nipoti e pronipoti, è necessaria un'azione.

Nate Stephenson, dell'US Geological Survey, attraversa la devastazione degli incendi del complesso KNP al Redwood Mountain Grove nel KingsCanyon National Park, California (AP Photo/Gary Kazanjian)

La California ha visto i suoi più grandi incendi in passato cinque anni. L'anno scorso ha stabilito un record per la maggior parte della superficie bruciata e quest'anno, finora, è al secondo posto.

La morte di alberi quest'anno avrebbe potuto essere peggiore se la pioggia e la neve del 25 ottobre non avessero smorzato il fuoco. Gli incendi sono divampati da agosto dell'anno scorso a gennaio.

Dopo che gli incendi del castello e del complesso SQF dell'anno scorso hanno colto di sorpresa i funzionari _ e fatto piangere alcuni amanti degli alberi _ quest'anno sono state prese misure straordinarie per salvare gli alberi più grandi e più antichi.

L'albero del generale Sherman _ il più grande essere vivente sulla terra _ e altri antichi che fanno da sfondo a foto che raramente catturano la grandezza e le dimensioni delle sequoie giganti sono stati avvolti in coperte di alluminio.

Un gel ignifugo, simile all'assorbente utilizzato nei pannolini per bambini, è stato lasciato cadere su baldacchini che possono raggiungere un'altezza superiore a 200 piedi (60 metri). Gli sprinkler hanno innaffiato i tronchi e la materia infiammabile è stata rastrellata dagli alberi.

Le misure hanno aiutato a risparmiare la Foresta Gigante, il primo boschetto di alberi massicci nel parco, ma le misure non potevano essere implementate ovunque.< /p>

La maggior parte del boschetto di Suwanee nel parco è bruciata in un incendio estremo nel Marble Fork del drenaggio del fiume Kaweah. Il complesso di boschi della Sequoia National Forest è stato in gran parte distrutto.

Vengono mostrati alberi di sequoia morti, che sono stati devastati dall'incendio del complesso KNP al Redwood Mountain Grove nel KingsCanyon National Park, California (AP Photo/Gary Kazanjian)

La quantità maggiore di danni è stata fatta a Redwood Mountain Grove nel Kings Canyon National Park. L'inferno è diventato così intenso che ha creato una nuvola di fuoco che ha sollevato venti a 60 mph (97 km/h).

Un ecologista del fuoco ha predetto accuratamente le aree che avrebbero bruciato più calde, ma non si poteva fare nulla in condizioni così irregolari per salvare gli alberi nel secondo bosco più grande, ha affermato Christy Brigham, capo della gestione delle risorse e della scienza per i parchi.

“Per me è ancora più straziante che lo sapessimo e che non poteva intraprendere azioni per proteggerlo,” disse Brigham.

I boschi con i danni peggiori sono come cimiteri di legno con tronchi anneriti che svettano alti nel cielo. I baldacchini sono sbiaditi dal verde vibrante a un'ombra arrugginita. Si prevede che molti alberi danneggiati periranno in tre-cinque anni.

Save the Redwoods League, che ha perso l'albero Waterfall _ uno dei più grandi al mondo _ nel 2020, ha subito perdite quest'anno nella sua Red Hill Grove.

“Dobbiamo chiamare questa situazione nella sequoia gigante per quello che è: un'emergenza,“ ha detto il presidente della lega Sam Hodder. “Solo pochi anni fa, era considerato senza precedenti perdere una manciata di sequoie giganti a causa di un incendio in una stagione, ma ora ne stiamo perdendo migliaia.“

Nel 2013 , il parco aveva realizzato modelli climatici che prevedevano che gli incendi estremi non avrebbero messo a repentaglio le sequoie per altri 50 anni, ha detto Brigham. Ma questo è stato l'inizio di quella che è diventata una punitiva siccità di cinque anni che ha sostanzialmente rotto il modello.

Durante la siccità del 2015, il parco ha visto per la prima volta incendiate sequoie giganti. Due incendi nel 2017 hanno ucciso altre sequoie giganti. Poco più di 200 sequoie giganti sono state uccise negli incendi che sono serviti da avvertimento per quello che sarebbe successo.

“Poi è successo l'incendio del castello ed è stato come, “Oh, mio ​​Dio,” 8217;“ disse Brigham. “Siamo passati dal segnale di avvertimento ai capelli in fiamme. Perdere 7.000 alberi in un incendio è da pazzi.”

Notizie principali in questo momento

Fare clic qui per ulteriori informazioni

Un conteggio accurato della mortalità dell'anno scorso non è disponibile perché gli equipaggi stavano confermando quanti alberi sono morti quando un fulmine ha colpito il 9 settembre, accendendo il Windy Fire nella Sequoia National Forest e due incendi che si sono uniti per diventare il Complesso SQF nel parco, ha detto Brigham.

Non tutte le notizie in il rapporto del parco sugli incendi era fosco.

Mentre le fiamme hanno bruciato 27 boschi e un gran numero di alberi sono stati inceneriti, un sacco di fuoco a bassa intensità di cui le sequoie hanno bisogno per prosperare eliminerà la vegetazione e il calore delle fiamme aprirà i coni in modo che possano diffondere i loro semi.

< p>Ci sono stati anche meno danni in molti dei boschi in cui il parco ha regolarmente utilizzato il fuoco prescritto per eliminare la vegetazione accumulata in condizioni più fresche e umide. Quei successi hanno sottolineato la necessità di espandere quel lavoro e, dove è troppo rischioso, iniziare a diradare le foreste, ha detto Jordan.

Tuttavia, le aree in cui il fuoco bruciava così caldo che i semi sono stati uccisi e gli alberi non possono rigenerarsi potrebbero aver bisogno di ulteriore aiuto. Per la prima volta, il parco sta valutando la possibilità di piantare piantine per preservare la specie.

“Non sono pronto a rinunciare alle sequoie giganti,” disse Brigham. “Questo è un invito all'azione per proteggere meglio la vecchia crescita residua e rendere le nostre foreste della Sierra Nevada resistenti agli incendi, perché il fuoco sta arrivando.

Se vengono piantate piantine , tuttavia, ci vorranno centinaia di anni per sostituire gli alberi perduti.

📣 L'Indian Express è ora su Telegram. Fai clic qui per unirti al nostro canale (@indianexpress) e rimanere aggiornato con gli ultimi titoli

Per tutte le ultime notizie dal mondo, scarica l'app Indian Express.

  • Il sito web di Indian Express è stato valutato GREEN per la sua credibilità e affidabilità da Newsguard, un servizio globale che valuta le fonti di notizie per i loro standard giornalistici.