L'accordo sul piano da 2 trilioni di dollari di Biden si avvicina; Harris è “fiducioso”

0
48

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden. (AP/File)

Un accordo a portata di mano, il presidente Joe Biden e il Congresso’ top I Democratici si sono avvicinati alla chiusura della loro gigantesca legislazione interna, anche se la scadenza informale sembrava slittare mentre lavoravano per ridimensionare la misura e determinare come pagarla.

I negoziati dovrebbero continuare nel fine settimana, tutte le parti che indicano solo alcune questioni rimaste irrisolte nell'ampio pacchetto di servizi sociali e strategie per il cambiamento climatico.

Biden si è incontrato venerdì alla Casa Bianca con la presidente della Camera Nancy Pelosi e il leader della maggioranza al Senato Chuck Schumer si è unito in videochiamata da New York, cercando di confermare i dettagli. I leader hanno lavorato con i moderati e i progressisti del partito per ridurre il pacchetto di 10 anni da 3,5 trilioni di dollari a circa 2 trilioni di dollari per l'assistenza all'infanzia, l'assistenza sanitaria e i programmi di energia pulita.

Pelosi ha concluso un accordo. era “molto possibile.”

https://images.indianexpress.com/2020/08/1×1.png

Ha detto ai giornalisti al Campidoglio che oltre il 90% del pacchetto è stato concordato su: Le componenti del disegno di legge sul cambiamento climatico “sono risolte”,” ma restavano questioni in sospeso sulle disposizioni in materia di assistenza sanitaria.

Il vicepresidente Kamala Harris sembrava ancora più sicuro. Durante una visita a New York City, ha detto che le tensioni spesso aumentano per i dettagli finali, ma “Sono fiducioso, francamente — non solo ottimista, ma sono fiducioso che raggiungeremo un accordo.”

Nessun accordo è stato annunciato entro la scadenza autoimposta di venerdì per concordare almeno uno schema di base. Biden vuole un accordo prima di partire la prossima settimana per i vertici globali in Europa.

Pelosi sperava che la Camera potesse iniziare a votare già la prossima settimana, ma non è stato fissato alcun programma.

I punti critici sembrano includere gli aumenti proposti dell'imposta sulle società per aiutare a finanziare il piano e uno sforzo per ridurre i costi dei farmaci da prescrizione che ha sollevato preoccupazioni nell'industria farmaceutica. I democratici sono alla ricerca di un ampio compromesso tra i progressisti e i moderati del partito sul prezzo della misura, sulle fonti di reddito e sui componenti di base.

Alla Casa Bianca, il presidente ha e #8220;si è rimboccato le maniche ed è immerso nei dettagli di fogli di calcolo e numeri,” ha detto il segretario stampa Jen Psaki.

Biden avrebbe trascorso il fine settimana nella sua casa di Wilmington, nel Delaware.

Psaki ha paragonato il lavoro all'avvio della sicurezza sociale e di altri importanti programmi federali decenni fa, per poi svilupparli negli anni successivi.

“Progress qui è un pacchetto storico che metterà in atto sistemi e programmi che non sono mai esistiti prima nella nostra società,” ha detto, rilevando lo sforzo di espandere l'assistenza all'infanzia e fornire un asilo nido gratuito per tutti i bambini.

Le trattative stanno procedendo mentre Biden fa appello con più forza al pubblico americano, anche in un municipio televisivo, per quello che dice sono i valori borghesi al centro della sua proposta.

In un Senato equamente diviso tra democratici e repubblicani fermamente contrari, Biden non può permettersi di perdere un solo voto. Sta navigando tra i progressisti delle fazioni del suo stesso partito, che vogliono grandi investimenti nei servizi sociali, e i centristi, che preferiscono vedere il prezzo complessivo scendere.

“Quando tu&#8217 ;re presidente degli Stati Uniti, hai 50 democratici” ognuno è un presidente. Ognuno. Quindi devi risolvere le cose,” ha detto giovedì durante un municipio della CNN.

< /p>

Tuttavia, ha espresso ottimismo sul processo. “Si tratta di un compromesso. Compromesso è diventata una parolaccia, ma il bipartitismo e il compromesso devono ancora essere possibili,” disse.

Su un problema “le tasse da pagare per il pacchetto” l'idea della Casa Bianca sembrava fare progressi con una nuova strategia di abbandono dei piani per invertire i tagli fiscali dell'era Trump a favore di un approccio che avrebbe comportato l'imposizione di un'imposta minima societaria del 15% e anche la tassazione dei redditi da investimento dei miliardari per aiutare a finanziare l'accordo.

Biden ha dovuto affrontare la resistenza dei principali sostenitori, in particolare il senatore Kyrsten Sinema, D-Ariz., che non è stato a bordo con il piano del suo partito per annullare il presidente Donald Trump 8217 agevolazioni fiscali per le grandi società e gli individui che guadagnano più di 400.000 USD all'anno.

Il presidente è stato insolitamente disponibile giovedì sera sui punti critici nei negoziati con Sinema e un altro senatore democratico, il conservatore Joe Manchin del West Virginia.

Mentre il presidente ha affermato che Sinema si è opposto all'aumento di un solo centesimo nelle tasse” sui ricchi o sulle società, un funzionario della Casa Bianca in seguito ha chiarito che il presidente si riferiva all'aumento delle aliquote fiscali massime, non alla gamma di proposte fiscali “che il senatore Sinema sostiene.”

Se è così, questo potrebbe sbloccare un pezzo chiave di un accordo. Con una migliore comprensione delle entrate disponibili, i Democratici possono quindi sviluppare un importo di spesa per il pacchetto e regolare di conseguenza la durata e le somme per i vari programmi.

Biden ha affermato che Manchin non vuole “fretta” la transizione all'energia pulita così rapidamente si tradurrà in gravi perdite di posti di lavoro nel suo stato produttore di carbone.

Notizie principali in questo momento

Fai clic qui per ulteriori informazioni

Anche ancora, Biden ha riconosciuto importanti riduzioni alla sua visione originale.

Ha segnalato che il piano finale non avrebbe più fornito un college comunitario gratuito, ma ha detto che sperava di aumentare i Pell Grants per compensare la perdita della polizza.

Ha anche detto che quello che era stato concepito come un sussidio federale , il programma di congedo familiare di mesi sarebbe di sole quattro settimane.

Un altro lavoro in corso, l'idea di espandere Medicare per includere vantaggi per gli anziani, dentali, ottici e acustici, è una priorità per il senatore Bernie Sanders, l'indipendente del Vermont.

Biden ha detto che gli piace l'idea, ma con Manchin e Sinema che si oppongono, la proposta è “a portata di mano.”

📣 L'Indian Express è ora su Telegram. Fai clic qui per unirti al nostro canale (@indianexpress) e rimanere aggiornato con gli ultimi titoli

Per tutte le ultime notizie dal mondo, scarica l'app Indian Express.

  • Il sito web di Indian Express è stato valutato GREEN per la sua credibilità e affidabilità da Newsguard, un servizio globale che valuta le fonti di notizie per i loro standard giornalistici.