Che cos'è una favicon?

0
45
Joe Fedewa

< p>Probabilmente avrai notato che i siti web hanno piccole icone che appaiono nelle schede del tuo browser. Queste icone facilitano l'identificazione visiva di un sito web. Sono piccoli loghi per il sito web. In realtà esiste un termine speciale per queste icone—“favicon.”

Alcuni altri nomi per “favicon” includi “icona di collegamento,” “icona del sito web,” “icona scheda,” “Icona URL,” o “icona segnalibro.” Tuttavia, il termine originale era “favicon” e questo è quello che la maggior parte delle persone usa ancora oggi. Diamo un'occhiata più da vicino a queste piccole icone.

Preferito + icona

Il termine “favicon” è una miscela di due parole—“preferito” e “icona.” Il nome deriva dall'uso originario di queste icone. Le favicon sono apparse per la prima volta in Internet Explorer 5 nel 1999 e sono state mostrate nella cartella “Preferiti”—a.k.a. “segnalibri”—e la barra degli indirizzi.

A differenza di molti termini che fondono due parole insieme, il termine “favicon” non è stato creato organicamente come stenografia. Era il nome effettivo del file che è stato trovato nella directory principale del sito web. Qualunque file sia stato salvato come favicon.ico apparirà come favicon per il sito web.

Favicon e il Web moderno

Le favicon sono ancora vive e vegete nei browser web di oggi. Appaiono nelle schede, nei preferiti, nelle barre dei segnalibri e puoi trovarli anche nei browser mobili. Non è passato molto tempo dall'introduzione delle favicon nel 1999 che sono state standardizzate dal World Wide Web Consortium.

Pubblicità

In passato, i proprietari di siti web potevano stimare quante persone avevano aggiunto un segnalibro a un pagina in base al numero di richieste per la favicon. Al giorno d'oggi, ciò non è possibile poiché la favicon viene caricata per ogni pagina, indipendentemente dal fatto che sia inserita nei preferiti.

Le favicon moderne sono molto più robuste. Non sono solo limitati ai file ICO. I siti Web possono utilizzare PNG, GIF (alcuni anche animati), JPEG, SVG e APNG. È comune che le favicon corrispondano alle foto del profilo dei social media del sito Web e alle icone delle app mobili. Sono una componente chiave dell'identità visiva del marchio.

RELAZIONATO: Come impostare icone fantasiose (Favicon) per il tuo sito web< /strong>

Comunque tu decida di pronunciarlo—“fave-icon” o “fav-icon”?—queste piccole icone hanno uno scopo semplice ma importante. Senza di loro, il web sarebbe visivamente meno attraente. Ci alleniamo ad associare determinati colori, forme e lettere ai loro siti web. Questo è tutto grazie all'umile favicon.

 

LEGGI SUCCESSIVO

  • › Come vedere la cronologia delle visualizzazioni dei tuoi prodotti su Amazon
  • › Come effettuare il check-in su Facebook
  • › Come eliminare app su iPhone e iPad
  • › Come personalizzare lo scaffale su un Chromebook
  • › Come sbloccare qualcuno su Snapchat