Spiegazione: nel Punjab legato ai sondaggi, un insolito festino politico che coinvolge Atal Bihari Vajpayee e Sahir Ludhianvi

0
57

Atal Bihari Vajpayee e Sahir Ludhianvi (Archivi)

Nel Punjab, votato ai sondaggi, la proposta di ribattezzare un grattacielo residenziale a Ludhiana da parte del governo del Congresso ha alimentato un insolito battaglia tra un politico e un poeta — entrambi apprezzati nei rispettivi campi.

Lanciato come ‘Atal Apartments’dopo che l'ex primo ministro e fedele sostenitore del BJP Atal Bihari Vajpayee nel 2010-11 durante il precedente governo SAD-BJP nel Punjab, il Ludhiana Improvement Trust (LIT) ha deciso di rinominare il progetto abitativo come ‘Sahir Ludhianvi Apartments’ — una mossa che ha suscitato aspre critiche non solo dal BJP, ma anche dal suo ex alleato Shiromani Akali Dal (SAD) che ha definito questa mossa del governo del Congresso come “mancanza di rispetto” di ‘grande leader’ come Vajyapee. L'Indian Express spiega la controversia.

Anche in Explained |Sotto i riflettori per il linciaggio, i Nihang Sikh: la loro storia nel Punjab e lo stato attuale

Che cos'è ‘Atal Apartments’ progetto? Qual è il suo stato attuale?

Un progetto di edilizia residenziale a molti piani lanciato nel 2010-11 durante il regime SAD-BJP, ‘Atal Apartments’ prende il nome dall'ex premier Atal Bihari Vajpayee. Inizialmente, è stato proposto che il progetto avrà appartamenti a molti piani su 8,80 acri di terreno privilegiato a Shaheed Karnail Singh Nagar di Ludhiana. Il progetto è stato lanciato dal Ludhiana Improvement Trust (LIT), un ente governativo statale, con la pretesa che sarebbe stato il primo progetto di edilizia residenziale a molti piani a Ludhiana con appartamenti fino al 12° piano. Durante la sua concettualizzazione nel 2010 e in seguito al lancio nel 2011, il dipartimento degli enti locali nel Punjab era con il BJP. Nel 2010, Manoranjan Kalia del BJP è stato il ministro degli enti locali sotto il quale il progetto è stato concettualizzato e la prima pietra è stata posata dal suo successore, Tikshan Sud (anche lui del BJP), il 21 dicembre 2011.

https: //images.indianexpress.com/2020/08/1×1.png

Tuttavia, anche dopo undici anni, il progetto è in fiamme e la costruzione non è riuscita a decollare a terra. Per due volte, lo schema è stato scartato a causa del minor numero di domande ricevute dai potenziali acquirenti. Nel gennaio 2019, LIT ha avviato una nuova ‘indagine sulla domanda’ per 636 appartamenti e nuove candidature invitate. Quasi 800 richiedenti hanno depositato 10.000 Rs ciascuno mostrando interesse per l'acquisto di appartamenti, ma il programma è stato nuovamente scartato nel 2020. Mentre alcuni richiedenti hanno poi ottenuto il rimborso, altri stanno ancora aspettando con la speranza che il progetto possa decollare.

La prima pietra di Atal Apartments, installata nel 2011 da Ludhiana Improvement Trust, vicino a Shaheed Karnail Singh Nagar a Ludhiana (Express Photo: Gurmeet Singh)

Qual ​​è la nuova mossa del LIT che ha alimentato una controversia?< /h2>

Con il leader del Congresso Raman Balasubramanium come presidente, il LIT ha ora proposto di rilanciare il progetto con ‘Sahir Ludhianvi Apartments’ come il suo nuovo nome. Nato come Abdul Hayee l'8 marzo 1921 a Ludhiana in Punjab indiviso, Sahir Ludhianvi divenne un celebre poeta e paroliere. Fino ad oggi, il suo nome è sinonimo di Ludhiana e ha messo la città sulla mappa del mondo. Secondo il nuovo piano, il progetto avrà 576 appartamenti — inclusi 336 per i gruppi ad alto reddito (HIG) e 240 per i gruppi a reddito medio (MIG), che costano da Rs 37,9 lakh a 47,5 lakh a seconda della posizione dal 1° al 12° piano.

Best of Explained

Clicca qui per saperne di più

Come ha reagito il BJP?

Bloccato nel Punjab tra l'agitazione degli agricoltori, il BJP sta ora cercando di fare affidamento sull'eredità di Vajpayee con questo nuovo problema e sta organizzando proteste a Ludhiana contro la mossa. I suoi leader affermano di non essere contro Sahir Ludhianvi che è stato “senza dubbio uno dei più grandi poeti che il paese abbia mai avuto”, ma “sostituire il nome di Vajpayee a un progetto è totalmente inaccettabile e non sarà mai tollerato costo”.

Il leader senior del BJP Manoranjan Kalia, che era allora ministro degli enti locali quando il progetto è stato concettualizzato, ha dichiarato: “Il Congresso sta creando un precedente molto sbagliato che è completamente ingiustificato e inaccettabile. Sahir Ludhianvi ha il suo posto nella storia, nel mondo della poesia. Ma come può il governo del Congresso anche solo pensare di sostituire il nome di un leader leggendario come Atal Bihari Vajpayee che è rispettato e che taglia oltre i confini del partito da tutti ed è stato un primo ministro che ogni connazionale amava. Con questo precedente, domani il BJP potrebbe iniziare a rinominare gli edifici intitolati ai leader del Congresso. Scriverò presto al Punjab CM Charanjit Singh Channi per condannare questa decisione e chiederne l'immediato ritiro. L'idea di intitolare il progetto a Ludhianvi è semplicemente illogica. Così tanti altri edifici o qualsiasi altro progetto possono essere semplicemente intitolati a Ludhianvi per rendergli un tributo, perché solo quello intitolato a Vajpayee viene rinominato?”

Pushpinder Singal, presidente del distretto di Ludhiana, BJP, ha affermato che è stata una buona idea onorare Ludhianvi ma non rinominando già un progetto dedicato a Vajpayee.

“Fino ad ora il governo del Congresso non ha reso omaggio a Sahir Ludhianvi, non è stata costruita nemmeno una sua statua. Fatta eccezione per un auditorium al SCD Government College, non c'è nessun luogo o memoriale dedicato a Ludhianvi in ​​tutta la città. Ma invece di concentrarsi sulla realizzazione di un memoriale per Ludhianvi, LIT ora punta a un progetto intitolato a Vajpayee. È perché di recente abbiamo esposto la mossa di LIT per mettere all'asta un terreno privilegiato a Ludhiana per noccioline e l'asta è stata annullata. Il BJP protesterà in tutto lo stato se questa mossa non verrà ritirata e se Vajpayee non verrà rispettato,” ha detto.

Anche in Explained |Due rapporti, a distanza di 2 decenni, hanno predetto la desertificazione del Punjab in 25 anni. Ecco perché entrambi hanno ragione

Anche l'ex alleato del BJP, SAD, si è opposto alla mossa?

Sì, anche lo Shiromani Akali Dal (SAD) si è espresso contro la ridenominazione del progetto, anche se l'alleanza SAD-BJP è terminata lo scorso anno. Maheshinder Singh Grewal, leader senior del SAD e ora candidato del partito di Ludhiana West per i sondaggi del 2022, ha affermato che, indipendentemente dalla loro alleanza con il BJP, Vajpayee è rispettato da tutti. “Vajpayee non era un politico ma uno statista. Aveva le sue credenziali come parlamentare che nessun altro leader può eguagliare. Non era un PM casuale come Rajiv Gandhi. Rinominare un progetto che porta il suo nome è totalmente ingiustificato. Non ha nulla a che fare con l'alleanza SAD-BJP, ma è socialmente molto importante avere un progetto intitolato a Vajpayee in modo che le nostre generazioni future lo sappiano,” ha detto Grewal.

Che cosa è stato il Congresso’ difesa sulla questione?

Il leader del Congresso e presidente della LIT Raman Balasubramanium afferma che è il BJP a fare la ‘piccola politica’ sull'argomento.

“Il progetto è stato completamente rinnovato con il suo intero piano di costruzione ecc. modificato per renderlo un completo rapporto qualità-prezzo per le persone. Rispettiamo molto anche Vajpayee ji, ma avevamo bisogno di un eroe locale legato alla città e non controverso. La gente ha suggerito che poiché non c'è nessun edificio o memoriale intitolato a Sahir Ludhianvi in ​​città, possiamo rinominare questo progetto come un tributo a lui. Il nostro obiettivo non è mancare di rispetto a Vajpayee in alcun modo. Il BJP ha completamente perso terreno nel Punjab e ora sta cercando di sollevare questioni prive di fondamento prima dei sondaggi. Dovrebbero invece cercare di risolvere prima i problemi reali come quello degli agricoltori. Vajpayee non ha mai creduto nella politica meschina, ma purtroppo questo è ciò che il BJP sta facendo in suo nome,” ha detto il presidente della LIT.

Newsletter | Fai clic per ricevere le spiegazioni migliori del giorno nella tua casella di posta

📣 The Indian Express è ora su Telegram. Fai clic qui per unirti al nostro canale (@indianexpress) e rimanere aggiornato con gli ultimi titoli

Per tutte le ultime notizie spiegate, scarica l'app Indian Express.

  • Il sito web di Indian Express è stato valutato GREEN per la sua credibilità e affidabilità da Newsguard, un servizio globale che valuta le fonti di notizie per i loro standard giornalistici.