Piano d'azione del governo: maggiori informazioni e responsabili della tecnologia, pianificazione basata su GIS

0
62

Secondo il piano, le organizzazioni governative devono creare capacità per la pianificazione basata su GIS e sfruttare il potenziale delle immagini satellitari. Questo, afferma il documento, può essere preso come una campagna nell'ambito della sua missione, “Karamyogi”.

LA NOMINA di più Chief Information Officer (CIO) e Chief Technology Officer (CTO) poiché i dati non vengono utilizzati in modo efficiente; utilizzando la mappatura del Sistema Informativo Geografico (GIS) per il processo decisionale per aumentare il PIL del paese; la creazione di una piattaforma nazionale di tutoraggio per le start-up: fanno parte di un piano d'azione preparato dal Centro.

L'Indian Express ha riferito martedì che il Centro ha preparato un'azione completa in 60 punti pianoin seguito all'incontro del primo ministro Narendra Modi con i segretari di tutti i dipartimenti e ministeri il 18 settembre.

Secondo il piano, le organizzazioni governative devono creare capacità per la pianificazione basata su GIS e sfruttare il potenziale delle immagini satellitari. Questo, afferma il documento, può essere preso come una campagna nell'ambito della sua missione, “Karamyogi”.

https://images.indianexpress.com/2020/08/1×1.png Leggi |Il Centro inizia a parlare di nuovo IT legge, guarda allo stalking sui social media

Affermando che i dati non vengono utilizzati in modo “efficiente”, raccomanda la nomina di funzionari di monitoraggio speciali in tutti i dipartimenti.

Il piano d'azione sottolinea anche la spinta del governo per la digitalizzazione di tutti i registri catastali entro il 2023 nel database centrale chiamato ” Matribhumi.” “Ogni appezzamento di terreno avrà un ID univoco per facilitare il monitoraggio delle transazioni. L'integrazione con il sistema e-Courts fornirà trasparenza sulle questioni relative al titolo/possesso”, afferma.

Leggi anche |SC ha inviato tre volte il nome dell'avvocato J&K per HC, ma il governo deve ancora cancellarlo

Secondo gli alti funzionari, questi punti d'azione saranno valutati periodicamente: ai ministeri e ai dipartimenti è stato chiesto di nominare funzionari nodali per esaminare i progressi.

Mentre il piano in 60 punti è rivolto a ministeri e dipartimenti specifici, esso può essere ampiamente classificato in tre categorie: sfruttare l'IT e la tecnologia per la governance; miglioramento del clima aziendale; e potenziare i servizi civili.

< /p>

“Potrebbe essere istituita una piattaforma nazionale di mentoring per le start-up. I mentori potrebbero essere un unico punto di contatto per le start-up e gli imprenditori. Possono anche sostenere l'organizzazione del finanziamento iniziale. Ci sono molte istituzioni tecniche che potrebbero assistere una tale piattaforma”, afferma il documento nel suo piano d'azione per il Dipartimento per la promozione dell'industria e del commercio interno (DPIIT) e il Ministero per lo sviluppo delle competenze e l'imprenditorialità (MSDE).

Il piano indica inoltre ai ministeri della cultura e del turismo di identificare e sviluppare 100-200 strutture e siti iconici. Dice che “centri di eccellenza” possono essere istituiti nelle aree rurali attraverso il PPP, prendendo spunto da tali centri a Singapore.

📣 L'Indian Express è ora su Telegram . Fai clic qui per unirti al nostro canale (@indianexpress) e rimanere aggiornato con gli ultimi titoli

Per tutte le ultime notizie sull'India, scarica l'app Indian Express.

  • Il sito web di Indian Express è stato valutato GREEN per la sua credibilità e affidabilità da Newsguard, un servizio globale che valuta le fonti di notizie per i loro standard giornalistici.

© The Indian Express (P ) Ltd