Come eseguire app Android su Linux

0
71
quietbits/Shutterstock.com

Hai mai voluto eseguire un'app Android su Linux ma non hai voluto fare confusione con bridge di debug, ambienti di sviluppo o app di sideload? Un'app chiamata Anbox lo rende possibile e ti mostriamo come utilizzarla.

App Android su Linux

Essere in grado di eseguire Le app Android su Linux ti offrono più scelta—e poi alcune. Al momento in cui scriviamo, ci sono quasi 3,5 milioni di app sul Google Play Store.

Linux è estremamente ben supportato dalla comunità di sviluppo. Non importa cosa stai cercando, è probabile che ci sia un programma per quell'attività. Ma se hai mai utilizzato un'app Android e desideri che ci fosse una versione per il tuo laptop o desktop, sarai felice di poter eseguire esattamente la stessa app Android sul tuo schermo intero.

RELATEDCome accedere alle opzioni sviluppatore e abilitare il debug USB su Android < p>Ovviamente puoi sviluppare ed eseguire il debug di app Android su Linux. E con un ambiente di sviluppo correttamente installato e configurato potresti eseguire app Android di terze parti. Ma la maggior parte delle persone non sono sviluppatori. Quello che cercano è la semplicità. Non vogliono che un incontro di wrestling configuri una toolchain che non useranno mai, per poi caricare i file APK scaricati da fonti non autorizzate. Perché non possono semplicemente installare il loro gioco Android preferito, semplicemente come fanno sul loro smartphone?

Pubblicità

Bene, ora puoi fare proprio questo. Anbox è un “Android in a box” applicazione che fornisce un ambiente Android in cattività. La versione di Android è l'ultima versione dell'Android Open Source Project.

Questa non è un'emulazione. Esegue davvero Android, anche se containerizzato in un modo che significa che non può accedere direttamente all'hardware o ai dati. E poiché è davvero Android, qualsiasi app Android dovrebbe funzionare in Anbox. Tuttavia, se l'app o il gioco richiede l'accesso a GPS o accelerometri o altre fonti di dati per smartphone, non avrai la stessa esperienza su un computer desktop.

CORRELATI: Le migliori app Android che dovresti utilizzare sul tuo Chromebook

Installazione ed esecuzione di Anbox

RELAZIONICome lavorare con i pacchetti Snap su Linux

Anbox viene fornito come pacchetto snap, quindi il comando di installazione è lo stesso per tutte le distribuzioni. Se non hai snap installato, consulta il nostro articolo su snap e i suoi comandi comuni.

snap install –devmode –beta anbox

E questo è tutto. Al termine dell'installazione potrai avviare Anbox. Premi il tasto “Super” tasto—di solito situato tra i tasti “Ctrl” e “Maiusc” tasti—e digita “anbox” nel campo di ricerca di GNOME. Quando vedi l'icona di Anbox, fai clic su di essa.

La finestra principale di Anbox è già popolata con alcune comuni app Android, come Calendario e Calcolatrice .

Cliccando su una delle icone si aprirà l'app, proprio come si apre sul tuo smartphone. Un singolo clic emula un tocco con le dita su un dispositivo mobile. Un solo clic sull'icona Calcolatrice, ad esempio, avvierà il familiare Calcolatrice Android.

Cliccando sull'icona a forma di ingranaggio si apre l'app delle impostazioni di Android. Questo ha tutte le solite categorie. Puoi scorrere verticalmente nelle app utilizzando la rotellina del mouse. Nelle app che supportano lo scorrimento laterale, puoi fare clic con il pulsante sinistro del mouse e tenere premuto il pulsante, quindi spostare il mouse a destra o a sinistra.

Installazione di Google Play

Anbox non può fornire l'applicazione Google Play Store. Google consentirà solo ai dispositivi certificati di essere spediti con le loro applicazioni. Questo vale anche per i dispositivi virtuali. Puoi installarlo manualmente se lo desideri, ovviamente.

Il processo che dobbiamo seguire è:

  • Installa alcuni strumenti Linux che saranno richiesti durante l'installazione< /li>
  • Scarica uno script di installazione da GitHub
  • Esegui lo script
  • Imposta alcune autorizzazioni all'interno di Anbox

Su Ubuntu, il comando per installare gli strumenti è:

sudo apt install wget curl lzip tar unzip squashfs-tools

Su Manjaro o un'altra distro Arch, usa:

sudo pacman -Sy wget curl lzip tar unzip squashfs-tools

Su Fedora devi digitare:

sudo dnf install wget curl lzip tar unzip squashfs-tools Pubblicità

Per scaricare lo script di installazione—su tutte le distribuzioni—incollalo in una finestra di terminale. “Ctrl+Maiusc+V” è la scorciatoia per incollare.

wget https://raw.githubusercontent.com/geeks-r-us/anbox-playstore-installer/master/install-playstore.sh

Il download richiederà solo pochi istanti. Una volta completato, dobbiamo rendere eseguibile lo script. Useremo chmod:

sudo chmod +x install-playstore.sh

< /p>

E ora possiamo eseguire lo script.

./install-playstore.sh

L'esecuzione richiederà alcuni minuti. Vedrai più barre di avanzamento durante l'installazione. Ci sono anche lunghe pause quando sembra che non stia succedendo nulla. Sii paziente e lo script alla fine terminerà.

Al termine dell'installazione, apri Anbox. Vedrai che l'icona di Google Play Store è stata aggiunta all'elenco delle app. Ma non fare ancora clic.

Invece , fai clic sull'icona Impostazioni, quindi su “App.”

Scorri verso il basso fino a visualizzare i “Google Play Services” e “Google Play Store” voci.

Pubblicità

Fai clic su “Google Play Services” voce, scorrere fino a visualizzare la voce “Autorizzazioni” voce e fare clic su di essa.

Imposta tutte le autorizzazioni su & #8220;On.”

Torna alle “App” scheda, fai clic su Google Play Store > Permessi e imposta tutti i permessi su “On.”

Chiudi l'app Impostazioni e fai clic sull'icona del Google Play Store. Vedrai la schermata di benvenuto di Google Play. Ciò significa che l'app Google Play Store comunica felicemente con Google, proprio come se fosse su un dispositivo Android fisico.

Fai clic sul pulsante “Accedi” pulsante.

Inserisci il tuo nome utente Google o il numero dello smartphone e fai clic sul pulsante “Avanti” pulsante.

Inserisci la tua password Google e fai clic sul pulsante & #8220;Avanti” pulsante.

Vedrai un paio di schermate di termini e condizioni, quindi sarai nel Play Store. Questo si comporta esattamente come il Play Store sul tuo smartphone. Cosa che dovrebbe, perché in realtà è lo stesso.

Abbiamo cercato un'app chiamata “Trello” e ho fatto clic sul pulsante verde “Install” pulsante.

Annuncio

Pochi istanti dopo, l'icona Trello è stata aggiunta alla finestra principale di Anbox.

Fare clic sull'icona Trello avvia Trello, come previsto.

< /p>

Niente batte facile

Anbox è una risposta meravigliosamente semplice per poter installare app Android su Linux. In passato era possibile con un po' di sforzo, ma mai così facilmente.

Se sei interessato a eseguire l'intero sistema operativo Android sul tuo dispositivo Linux anziché solo le app, considera installazione di Android in VirtualBox.

RELAZIONATO: Come installare Android in VirtualBox

LEGGI SUCCESSIVO

  • › Come utilizzare percorsi a basso consumo di carburante in Google Maps
  • › Pixel Pass di Google potrebbe non farti risparmiare molti soldi
  • › Come scaricare immagini da Pinterest
  • › Come eliminare i dettagli della posizione dalle foto su iPhone e iPad
  • › Android 12 è qui ora… Se hai un telefono Pixel