In che modo le frequenze di aggiornamento influiscono sul gioco?

0
54
sezer66/Shutterstock.com

La frequenza di aggiornamento di un monitor è una specifica importante a cui dovresti prestare molta attenzione se stai acquistando un monitor per i giochi per PC o se lo utilizzi con una console moderna. Ciò è particolarmente vero se sei un giocatore competitivo alla ricerca di un vantaggio.

Che cosa fa “Frequenza di aggiornamento” Significa?

Il termine “frequenza di aggiornamento” viene utilizzato per descrivere quante volte un monitor si aggiorna in un singolo secondo. Questo è misurato in hertz (Hz), con la maggior parte dei monitor normali progettati per l'uso in ufficio con una frequenza di aggiornamento di 60Hz, anche se le frequenze di aggiornamento più elevate stanno diventando più comuni.

Tutti i display utilizzano questa metrica, indipendentemente dal fatto che tu la veda citata o meno sulla scatola. Ciò include smartphone e tablet, la maggior parte dei quali utilizza display a 60Hz. I produttori sono pronti a indicare modelli con frequenza di aggiornamento più elevata che utilizzano display a 90Hz (come Pixel 5 di Google), anche se alcuni produttori come Apple nascondono questo numero dietro termini di marketing come “ProMotion” che viene utilizzato per descrivere il display a 120Hz dell'iPad Pro.

Mela

Anche i televisori ora dispongono di frequenze di aggiornamento più elevate grazie alla spinta per i giochi a 120 Hz dalle console Xbox Series di Microsoft e dalla PlayStation 5 di Sony. Queste macchine da gioco utilizzano l'ampia larghezza di banda fornita dallo standard HDMI 2.1 per eseguire alcuni giochi a 4K con HDR in modalità 120 Hz.

Cosa si qualifica come “High” Frequenza di aggiornamento?

Un monitor desktop standard, uno smartphone economico o un televisore entry-level avrà una frequenza di aggiornamento di circa 60-75Hz. Questo va bene per la maggior parte delle attività, inclusa la navigazione sul Web, lo scorrimento dei social media o il gioco in un ambiente non competitivo.

Pubblicità

In generale, qualsiasi cosa al di sopra dei 120 Hz si qualifica come un “alto” visualizzazione della frequenza di aggiornamento, poiché questa è superiore allo standard stabilito di 60Hz. Non esiste una definizione rigida per ciò che si qualifica come “alto” e alcuni potrebbero interpretarlo in modo diverso.

I giochi a 120 Hz sono stati portati sotto i riflettori con l'arrivo di una nuova generazione di console nel 2020. La maggior parte dei televisori prodotti intorno al lancio viene ancora fornita con pannelli a 60 Hz, ma si aspettano di vedere più modelli con pannelli che sfarfallano a 120 Hz (e HDMI 2.1 porte necessarie per i giochi 4K a frequenze di aggiornamento più elevate).

Asus

Il prossimo passo avanti per i giocatori di PC sono i monitor a 144Hz. La domanda sul perché 144Hz sia il numero magico ha molte teorie, incluso il marketing, il fatto che 144Hz sia un multiplo di 24 (con 24p che è il frame rate cinematografico) e le limitazioni di larghezza di banda della connessione DVI. Molti monitor a 144Hz possono essere “overclockati” a 165Hz semplicemente forzando la frequenza di aggiornamento nelle impostazioni del display.

Nella fascia alta ci sono monitor a 240Hz e 360Hz come l'ASUS ROG Swift PG259QN. In questa fase, molti giocatori non sono in grado di distinguere tra i due, anche se una latenza inferiore all'estremità superiore potrebbe essere vantaggiosa.

High Frame Le tariffe richiedono frequenze di aggiornamento elevate

Poiché la frequenza di aggiornamento di un monitor determina quante volte si verifica un aggiornamento ogni secondo, la frequenza di aggiornamento di un monitor è strettamente legata alla frequenza dei fotogrammi (misurata in fotogrammi al secondo o fps). Se stai giocando a 120 fps su un monitor a 60 Hz, il tuo display è in grado di mostrarti solo la metà dei fotogrammi che la tua GPU sta producendo.

Affinché i frame rate elevati “ne valga la pena” avrai bisogno di un display in grado di tenere il passo con la tua GPU, e questo significa acquistare un display con un'elevata frequenza di aggiornamento. Se il tuo computer non è in grado di fornire frequenze di aggiornamento elevate nei giochi a cui giochi, l'acquisto di un monitor ad alta frequenza di aggiornamento per i giochi potrebbe non valerne la pena.

Pubblicità

Molti giocatori abbassa le impostazioni grafiche tra cui risoluzione, qualità delle texture ed effetti di post-elaborazione come l'antialiasing per ottenere il miglior frame rate possibile. Ciò è particolarmente vero negli ambienti di gioco competitivi, dove frame rate più elevati possono fornire un vantaggio rispetto alla concorrenza.

Poiché frequenze di aggiornamento più elevate normalmente richiedono cartellini dei prezzi più elevati, molti giocatori optano per display più piccoli da 24 pollici e 27 pollici per mantenere basso il prezzo. Molti di questi monitor non superano 1080p o 1440p in termini di risoluzione, anche se se disponi di un budget elevato puoi mettere le mani su monitor ultrawide a 240Hz come il Samsung Odyssey G9.

Monitor da gioco SAMSUNG 49 Odyssey G9 240hz

La frequenza di aggiornamento di 240 Hz combinata con lo schermo curvo e la tecnologia QLED offre un'esperienza di gioco coinvolgente con un vantaggio competitivo.

Amazon

$ 1399,99

Frequenze di aggiornamento più elevate significano uno schermo più reattivo

Un monitor che si aggiorna a 60Hz è in grado di visualizzare una nuova immagine ogni 1/60 di secondo. Se raddoppi la frequenza di aggiornamento, puoi produrre una nuova immagine ogni 1/120 di secondo. Ciò si basa sulla capacità del tuo computer o della tua console di fornire un frame rate coerente, ovviamente.

Frame rate più elevati significano tempi di frame inferiori (o il tempo necessario per visualizzare un nuovo frame). Un monitor a 60Hz in esecuzione a 60fps visualizzerà un nuovo fotogramma ogni 16,667 millisecondi (questo perché ci sono 1000 millisecondi in un secondo e 1000/60=16.667). Un monitor a 120 Hz che funziona a 120 fps lo riduce della metà, con un nuovo fotogramma ogni 8,333 millisecondi.

Raddoppiare la frequenza dei fotogrammi visibile e dimezzare il tempo dei fotogrammi ha una differenza percepibile in termini di fluidità dell'azione. schermo. In effetti, non tutti possono vedere o sentire immediatamente il beneficio, ma la maggior parte delle persone lo nota quando torna a un monitor a 60Hz, specialmente dopo aver giocato a 144Hz o oltre.

RELAZIONATOMonitor 1440p vs 1080p per il gioco e per il lavoro

Immagina di giocare a uno sparatutto competitivo. Ricevi feedback su ciò che accade sullo schermo ogni 1/60 di secondo, comprese le azioni che tu o i tuoi concorrenti fate. Hai anche il tempo di risposta del tuo monitor da tenere in considerazione, che potrebbe essere di pochi millisecondi. Un monitor a 240 Hz potrebbe teoricamente fornire quattro volte il numero di fotogrammi al secondo, fornendoti più feedback su ciò che sta accadendo e un'esperienza di gioco più fluida per l'avvio.

Pubblicità

I consigli tecnici di Linus Il canale YouTube ha dato un'occhiata a questo fenomeno nel loro video sull'effetto della frequenza di 240Hz sui giochi.

Ci sono ovviamente altri fattori, come quanto tempo impiega il tuo computer per elaborare il tuo input e quanto velocemente la tua GPU può preparare un nuovo frame. La frequenza di aggiornamento del monitor è solo una parte dell'equazione, ma è anche una delle modifiche più semplici che puoi apportare in termini di miglioramento dell'esperienza del giocatore.

Questo è il motivo per cui i giocatori competitivi sono così desiderosi di massimizzare i loro frame rate, anche a scapito della fedeltà grafica. Più feedback ricevi e più fluide sono le tue azioni sullo schermo, meglio è.

Ovviamente, questo non riguarda solo i giochi, tutto sembra migliore con frequenze di aggiornamento più elevate. Anche trascinare finestre sul desktop o scorrere una timeline in un editor video sarà notevolmente più fluido, con meno “oscillazione” e sfarfallio.

La frequenza di aggiornamento variabile è ora standard

La tecnologia a frequenza di aggiornamento variabile (VRR) come G-SYNC di NVIDIA, FreeSync di AMD e lo standard HDMI 2.1 VRR è stata sviluppata per eliminare lo screen tearing. Il tearing si verifica quando la GPU non è in grado di disegnare un frame entro il tempo di frame richiesto, quindi viene inviato un mezzo frame. Ciò significa che metà del vecchio frame persiste sullo schermo, risultando in uno sgradevole strappo.

Pubblicità

Indicando al monitor di attendere (e duplicare i fotogrammi se necessario), i mezzi fotogrammi non vengono mai inviati e non si verificano più strappi. Fortunatamente, la tecnologia a frequenza di aggiornamento variabile è ora standard sulla stragrande maggioranza dei monitor, indipendentemente dal fatto che supportino o meno frequenze di aggiornamento elevate.

VRR funziona in combinazione con frequenze di aggiornamento target come 120Hz o 240Hz regolando la frequenza di aggiornamento al volo. Assicurati di abbinare la tecnologia VRR del tuo monitor alle capacità della tua scheda grafica per evitare delusioni.

Scegliere un monitor con frequenza di aggiornamento elevata

h2>

Dovresti far corrispondere la frequenza di aggiornamento del tuo monitor alle prestazioni del tuo computer. A meno che tu non abbia intenzione di aggiornare presto il tuo computer, acquistare un monitor con una frequenza di aggiornamento che il tuo computer non raggiungerà mai potrebbe essere uno spreco di denaro (a meno che tu non viva per l'interfaccia desktop liscia come la seta).

Puoi consultare la nostra guida all'acquisto di un monitor da gioco e leggere ulteriori informazioni sulle funzionalità da cercare su una TV da gioco.

I migliori monitor di gioco per le vacanze 2021: Gioco Your Way Miglior monitor da gioco Asus ROG Strix XG27UQ Amazon

$929,00
&nbsp ;

Miglior monitor gaming economico Acer Nitro XF243Y Amazon

$ 229.99
& nbsp;

Miglior monitor da gioco 4K LG C1 Amazon

$ 1296,99
& nbsp;

Il miglior monitor da gioco curvo Samsung Odyssey Neo G9 Amazon

$ 1399,99
& nbsp;

Il miglior monitor da gioco a 144Hz Gigabyte M27Q Amazon

$ 309.99
$ 359,99 Save 14%

Il miglior monitor da gioco 240Hz Samsung Odyssey G7 Amazon

$ 636,69
$ 699.99 Salva 9%

LEGGI SUCCESSIVO

  • & rsaquo; Come attivare la modalità oscura in Google Maps su iPhone e iPad
  • › Ritardato: il controllo universale non è stato lanciato con macOS Monterey
  • › Il tuo Mac riceverà macOS Monterey il 25 ottobre 2021
  • › Come fare in modo che il tuo PC Windows 11 non vada mai a dormire
  • › Qual è la differenza tra M1, M1 Pro e M1 Max di Apple?