Come testare la RAM del computer per problemi

0
57
daniiD/Shutterstock.com

Il tuo PC si blocca, si blocca o è semplicemente instabile? Potrebbe esserci un problema con la sua RAM. Per verificare, puoi utilizzare uno strumento di sistema nascosto incluso in Windows 11, 10 e 7—oppure scaricare e avviare uno strumento più avanzato.

Sommario

Come funzionano gli strumenti di test della RAM
Opzione 1: eseguire la diagnostica della memoria di Windows
Opzione 2: avviare ed eseguire MemTest86
Cosa fare se un test di memoria rileva errori

Come funzionano gli strumenti di test della RAM

La memoria ad accesso casuale (RAM) del tuo computer è la sua memoria di lavoro. Il sistema operativo e le applicazioni del tuo computer scrivono continuamente dati nella RAM e li leggono di nuovo. Ad esempio, quando carichi una pagina web come questa, il tuo browser web la memorizza nella RAM mentre la stai leggendo. Quando avvii un gioco per PC, il gioco carica le informazioni dalla memoria di sistema più lenta (come un'unità a stato solido o un disco rigido) in una RAM molto più veloce.

Se la RAM del tuo computer è difettosa, ciò può causare problemi. Il tuo computer salverà i dati nella RAM e troverà dati diversi quando andrà a leggere la RAM. Ciò può causare arresti anomali delle applicazioni, blocchi del sistema, schermate blu della morte (BSOD), danneggiamento dei dati e altri problemi.

RELATEDChe cos'è la RAM? Tutto quello che devi sapere

Questi strumenti funzionano scrivendo dati in ciascun settore della RAM del computer e poi rileggendoli a turno. Se lo strumento legge un valore diverso, significa che la tua RAM è difettosa.

I migliori strumenti di test della RAM richiedono il riavvio del computer in uno speciale sistema avviabile. Ciò elimina Windows (o un altro sistema operativo) e garantisce che lo strumento abbia accesso completo alla RAM di basso livello. Esistono strumenti che puoi eseguire da Windows, come MemTest di HCI Design, ma non saranno altrettanto affidabili. Non li consigliamo.

Opzione 1: esegui Windows Memory Diagnostic

Windows ha una RAM integrata strumento di prova. È incluso in Windows 10, Windows 11, Windows 7 e tutte le altre versioni moderne di Windows.

Annuncio

Per avviare lo strumento Diagnostica memoria di Windows, apri il menu Start, digita & #8220;Diagnostica memoria Windows”e premi Invio.

Puoi anche premere il tasto Windows+R, digitare “mdsched.exe” nella finestra di dialogo Esegui che appare e premi Invio.

Dovrai riavviare il computer per eseguire il test. Durante il test, non sarai in grado di utilizzare il tuo computer.

Per accettare, fai clic su “Riavvia ora e verifica la presenza di problemi (consigliato).” Assicurati di salvare prima il tuo lavoro. Il computer si riavvierà immediatamente.

Il computer si riavvierà e verrà visualizzata la schermata Strumento di diagnostica della memoria di Windows. Lascialo stare e lascia che esegua il test. Questo potrebbe richiedere vari minuti. Durante questo processo, vedrai una barra di avanzamento e uno “Stato” messaggio ti informerà se sono stati rilevati problemi durante il processo.

Annuncio

Tuttavia, non è necessario guardare il test—puoi lasciare il tuo computer da solo e tornare indietro per vedere i risultati in seguito.

Al termine, il computer si riavvierà automaticamente e tornerà a Windows desktop. Dopo aver effettuato l'accesso, verranno visualizzati i risultati del test.

Almeno, questo è ciò che lo strumento dice che dovrebbe accadere. I risultati non sono apparsi automaticamente per noi su Windows 10. Ma ecco come trovarli, se Windows non ti mostra.

Innanzitutto, apri il Visualizzatore eventi. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start e selezionare “Visualizzatore eventi”. Se stai utilizzando Windows 7, premi il tasto Windows+R, digita “eventvwr.msc” nella finestra di dialogo Esegui e premere Invio.

Vai a Registri di Windows > Sistema. Vedrai un elenco di un gran numero di eventi. Fare clic su “Trova” nel riquadro di destra.

Pubblicità

Digitare “MemoryDiagnostic” nella casella di ricerca e fare clic su “Trova successivo.” Vedrai il risultato visualizzato, oltre a dettagli aggiuntivi sulla tua RAM, nella parte inferiore della finestra.

Opzione 2: avvia ed esegui MemTest86

Se stai cercando uno strumento di test più potente, puoi scaricare e utilizzare MemTest86. Esegue una più ampia varietà di test e potrebbe riscontrare problemi che il test di Windows incluso non ha superato. Le ultime versioni di questo strumento offrono una versione a pagamento con più funzionalità, anche se la versione gratuita dovrebbe fare tutto ciò di cui hai bisogno. Non devi pagare nulla. MemTest86 è firmato da Microsoft, quindi funzionerà anche su sistemi con Secure Boot abilitato.

RELAZIONATO: Come avviare e installare Linux su un PC UEFI con Secure Boot

Se stai cercando un'altra opzione, puoi anche provare il MemTest86+ gratuito e open source. Tuttavia, abbiamo usato MemTest86 per molto tempo.

Entrambi sono strumenti avviabili e autonomi. MemTest86 fornisce un'immagine USB che puoi copiare su un'unità USB. Basta eseguire il file EXE incluso nel download e fornire un'unità USB di riserva per creare un'unità USB avviabile.

Attenzione: scrivere l'immagine MemTest86 su una USB l'unità cancellerà il suo contenuto. Assicurati di aver prima eseguito il backup di tutti i file importanti sull'unità.

CORRELATO: Come avviare Il tuo computer da un disco o un'unità USB

Una volta creato il supporto di avvio, riavvia il computer e chiedigli di avviarsi dall'unità USB in cui hai copiato lo strumento di test della memoria.< /p>

Lo strumento si avvierà e inizierà automaticamente la scansione della memoria, eseguendo test dopo test e informandoti se rileva un problema. Continuerà a eseguire i test finché non scegli di interromperlo, consentendoti di verificare il comportamento della memoria per un periodo di tempo più lungo. Le informazioni su eventuali errori verranno visualizzate sullo schermo. Quando hai finito, puoi semplicemente premere il tasto “Esc” per uscire e riavviare il computer.

Cosa fare se un test di memoria rileva errori

Se i test di memoria ti danno errori, è molto probabile che la tua RAM—almeno uno degli stick—è difettoso e debba essere sostituito. Ti consigliamo di contattare il produttore del tuo PC per assistenza se è ancora in garanzia.

RELATEDCome vedere quanta RAM c'è nel tuo PC (e la sua velocità)

Se hai della RAM di riserva in giro, puoi sostituire i tuoi attuali stick RAM e vedere se il tuo PC funziona in modo affidabile con RAM diversa. Oppure, se il tuo PC ha più stick di RAM, puoi provare a rimuoverne uno e vedere se questo aiuta—potresti essere in grado di determinare il componente RAM che non funziona e sostituirlo.

Pubblicità

Se hai costruito il tuo PC o hai appena installato la RAM da solo, è anche possibile che la RAM non sia compatibile con la tua scheda madre per qualche motivo. È anche possibile che la tua RAM non possa funzionare in modo affidabile alle velocità attuali, quindi potresti voler regolare la velocità della tua RAM su un'impostazione più bassa nella schermata delle impostazioni UEFI o BIOS.

Dopo aver apportato una modifica, puoi eseguire nuovamente il test della RAM per vedere se c'è un problema.

LEGGI SUCCESSIVO

  • › Ricevi notifiche email di Outlook in Chrome con questa estensione
  • › I migliori televisori 4K per le vacanze 2021: qualcosa per tutti
  • › Che cos'è l'E-Ink e come funziona?
  • › In che modo le frequenze di aggiornamento influiscono sul gioco?
  • › Cosa sono i file e le cartelle del computer?