I documenti trapelati mostrano come gli AirPod di nuova generazione potrebbero monitorare la tua salute

0
52
Apple

Secondo il Wall Street Journal, Apple sta studiando ed esplorando modi per aggiungere nuove funzionalità incentrate sulla salute ai suoi AirPods di nuova generazione. E mentre gli AirPods hanno già funzionalità come il nuovo Conversation Boost per aiutare chi ha problemi di udito, questo potrebbe essere solo l'inizio delle aspirazioni di Apple.

Secondo il WSJ, che ha esaminato i documenti trapelati dall'azienda, un giorno i popolari auricolari Apple potrebbero ricevere apparecchi acustici, includere un termometro in-ear o persino aiutare a controllare e avvisare gli utenti sugli avvisi di postura.

Nel rapporto, il Wall Street Journal ha affermato che queste idee “non sono previste entro il prossimo anno e potrebbero non essere mai presentate ai consumatori o i tempi potrebbero cambiare”. Suggerire ad Apple è semplicemente un brainstorming di idee, studiare l'utilità o semplicemente esplorare potenziali idee più che aggiungere attivamente funzionalità. Tuttavia, potremmo vedere i primi segni di tali funzionalità con i prossimi AirPods di terza generazione.

Vale la pena notare che Apple ha continuato a commercializzare accessori come l'Apple Watch come dispositivi per la salute, aggiungendo una serie di funzioni utili per i proprietari, quindi ha senso trasferirne alcune in altri dispositivi indossabili. Detto questo, Apple dovrebbe affrontare molti ostacoli e lunghi blocchi stradali per quanto riguarda l'approvazione normativa per tali funzionalità, che potrebbero rallentare o ritardare il lancio dei prodotti.

Justin Duino

Un ottimo esempio è il nuovo Apple Watch 7, che avrebbe dovuto offrire una funzione di monitoraggio della temperatura. Tuttavia, quando l'orologio è finalmente arrivato alla fine di settembre, quella funzione non si vedeva da nessuna parte.

Inoltre, combinare queste funzionalità in un piccolo AirPod che ha già una durata della batteria mediocre potrebbe essere una sfida. Tuttavia, l'azienda potrebbe renderli più facili da abilitare o disabilitare, per non parlare di modelli completamente diversi sul mercato. Non siamo davvero sicuri di cosa abbia pianificato Apple e nemmeno il rapporto del WSJ è andato troppo nei dettagli. Quello che sappiamo, tuttavia, è che Apple sta continuando i suoi sforzi per rendere i prodotti più utili per tutti.

Apple annuncerà nuovi dispositivi al suo evento il 18 ottobre e potremmo vedere il nuovissimo 3 generazione di AirPods durante l'evento. E mentre abbiamo sentito alcune voci secondo cui offriranno funzionalità di monitoraggio della salute, questo rapporto suggerisce che non arriveranno presto su AirPods.

tramite Engadget