La politica estera del governo: come perdere gli amici, non influenzare nessuno: la frecciata di Rahul Gandhi al Centro

0
65

Il leader del Congresso Rahul Gandhi. (Express Photo)

Il leader del Congresso Rahul Gandhi venerdì ha lanciato una frecciatina al Centro sul Bhutan e la Cina firmando un patto sui colloqui di confine, dicendo che la politica estera del governo riguarda come perdere gli amici e influenzare nessuno.< /p>

In una dichiarazione, il Bhutan ha affermato che il suo ministro degli Esteri Lyonpo Tandi Dorji e il viceministro degli Esteri cinese Wu Jianghao hanno firmato giovedì il MoU sulla “tabella di marcia in tre fasi” per aver accelerato i negoziati sul confine tra Bhutan e Cina.

“Politica estera del GOI: come perdere gli amici e influenzare nessuno,” Gandhi ha twittato e taggato un articolo dei media sull'accordo firmato tra Bhutan e Cina.

L'India giovedì ha reagito con cautela alla firma dell'accordo tra Bhutan e Cina. “Abbiamo preso atto della firma del Memorandum of Understanding (MoU) tra il Bhutan e la Cina oggi. Sapete che il Bhutan e la Cina stanno conducendo negoziati sui confini dal 1984. Allo stesso modo, l'India ha condotto negoziati sui confini con la Cina,” Lo ha detto il portavoce del Ministero degli Affari Esteri Arindam Bagchi.

📣 L'Indian Express è ora su Telegram. Fai clic qui per unirti al nostro canale (@indianexpress) e rimanere aggiornato con gli ultimi titoli

Per tutte le ultime notizie sull'India, scarica l'app Indian Express.

  • Il sito web di Indian Express è stato valutato GREEN per la sua credibilità e affidabilità da Newsguard, un servizio globale che valuta le fonti di notizie per i loro standard giornalistici.