La funzione di accessibilità Select-To-Speak sul Chromebook ottiene nuove voci dal suono umano

0
57
Google

Il sistema operativo Chrome di Google dispone di diverse utili funzioni di accessibilità, tra cui ‘Seleziona per ascoltare,’ un'utilità per la lettura dello schermo che consente di selezionare un testo specifico che il sistema operativo deve leggere ad alta voce. E sebbene sia un'ottima funzionalità, oggi Google ha annunciato alcuni aggiornamenti che lo renderanno ancora migliore per le persone con dislessia o difficoltà di apprendimento.

All'inizio di quest'anno, Google ha aggiunto i controlli di riproduzione al funzione di accessibilità select-to-speak e ora l'azienda ha aggiunto 25 lingue in più voci dal suono umano. Di conseguenza, le voci dovrebbero sembrare più naturali e simili a quelle umane, incluse molte con accenti o sfumature diverse.

Secondo il post del blog, Google ha lavorato con persone che convivono con la dislessia, educatori e altro ancora per sviluppare nuove voci più facili da capire. Questo dovrebbe aiutare con la comprensione della lettura, specialmente nelle classi in cui vengono distribuiti i Chromebook.

Seleziona per ascoltare è disponibile nel menu delle impostazioni su Chrome OS e, una volta abilitato, gli utenti possono evidenziare una sezione di testo e controllare il dettato in una delle diverse lingue. Con l'aggiornamento di oggi, la funzione è disponibile in 25 lingue e vari accenti, con altri in arrivo.

Inoltre, Google ha menzionato miglioramenti all'ingrandimento dello schermo, alle scorciatoie da tastiera, alla panoramica, alla scansione dei punti, e altro ancora, che sono stati lentamente aggiunti nel corso dell'ultimo anno mentre Google continua i suoi sforzi per migliorare le funzioni di accessibilità per Chromebook e Chrome OS.

tramite Engadget