Vedere le donne come manifestazioni della dea potrebbe aiutare a frenare il crimine contro di loro: Yogi Adityanath

0
59

Il Primo Ministro dell'UP Yogi Adityanath esegue 'Kanya Pujan' in occasione di Navmi- il nono giorno di Navratri. (Foto PTI)

Giovedì il primo ministro dell'Uttar Pradesh Yogi Adityanath ha esortato le persone a considerare le donne come manifestazioni della Dea e ha affermato che ciò potrebbe aiutare a frenare il crimine contro di loro.

Il primo ministro ha parlato con i giornalisti a Gorakhpur dopo aver eseguito ‘Mahanavami pujan’ l'ultimo giorno del festival di nove giorni di Navratri.

All'inizio della giornata si è esibito in ‘Kanya Pujan’ dopo aver lavato i piedi delle ragazze. Ha anche servito il pranzo alle ragazze e ‘Batuk’ (ragazzi).

https://images.indianexpress.com/2020/08/1×1.png

Figlie e sorelle dovrebbero ricevere una santità simile a una dea, ha detto Adityanath. Se le donne sono viste come manifestazioni della Dea, molti episodi di criminalità che accadono contro di loro possono essere prevenuti, ha aggiunto.

Top News Right Now