“Freedom Day”: Sydney riapre mentre l'Australia sembra convivere con COVID-19

0
63

Una persona con una maschera protettiva cammina lungo il lungomare del porto di fronte alla Sydney Opera House durante un blocco per frenare la diffusione dell'epidemia di coronavirus (COVID-19) a Sydney, in Australia, 6 ottobre 2021 (Foto Reuters: Loren Elliott)

I caffè, le palestre e i ristoranti di Sydney hanno riaccolto i clienti completamente vaccinati lunedì dopo quasi quattro mesi di blocco, mentre l'Australia mira a iniziare a convivere con il coronavirus e riaprire gradualmente il paese.

Alcuni pub di Sydney, la città più grande dell'Australia, hanno aperto alle 00:01 (1301 GMT) e amici e famiglie si sono riuniti per una birra di mezzanotte, sono stati mostrati filmati televisivi e immagini dei social media.< /p>

“Lo vedo come un giorno di libertà, è un giorno di libertà,&#8221 ; Il premier dello stato del New South Wales (NSW) Dominic Perrottet ha detto ai giornalisti a Sydney, la capitale dello stato. “Stiamo guidando la nazione fuori da questa pandemia, ma questa sarà una sfida.”

https://images.indianexpress.com/2020/08/1×1.png

Perrottet ha avvertito che le infezioni aumenterebbero dopo la riapertura e stati privi di virus come l'Australia occidentale e il Queensland stanno osservando cosa sta succedendo con il COVID-19 apparire come tra le preoccupazioni che i sistemi sanitari potrebbero essere sopraffatti.

Mentre il tasso di vaccinazione a doppia dose del NSW nelle persone sopra i 16 anni raggiunge il 74%, nel vicino Queensland, i cui confini rimangono chiusi ai residenti di Sydney, il tasso è solo del 52% e il governo statale sta seguendo una strategia di eliminazione con blocchi rapidi per controllare qualsiasi epidemia.

Le persone aspettano in fila fuori da una clinica per la vaccinazione contro il coronavirus (COVID-19) nel sobborgo di Bankstown durante un blocco per frenare un focolaio di casi a Sydney, Australia, 25 agosto 2021. (Reuters)

Perrottet ha dichiarato la fine dei blocchi nel NSW e ha un forte sostegno per la riapertura a Sydney, i cui oltre 5 milioni di residenti hanno subito gravi restrizioni da metà giugno a seguito di un focolaio della variante altamente infettiva del Delta.

L'epidemia da allora si è diffuso a Melbourne e Canberra, costringendo i blocchi in quelle città, anche se i numeri dei casi diminuiscono nel NSW. Lunedì il Nuovo Galles del Sud ha riportato 496 nuovi casi acquisiti localmente, ben al di sotto del picco del mese scorso, mentre Victoria ha registrato 1.612 nuove infezioni, il più basso in cinque giorni.

Secondo le regole rilassate per il NSW, i negozi al dettaglio possono aprire con capacità ridotta, mentre le persone più vaccinate possono riunirsi nelle case e partecipare a matrimoni e funerali. Lo stato mira a raggiungere un tasso di vaccinazione dell'80% verso la fine di ottobre, quando verranno allentati più cordoli. Ma i non vaccinati devono rimanere a casa fino al 1° dicembre.

“Goditi il ​​momento, goditelo con la tua famiglia e i tuoi amici,” Il primo ministro Scott Morrison ha augurato ai residenti di Sydney. “Oggi è un giorno che molti non vedevano l'ora di – un giorno in cui diamo per scontate, festeggeremo.

“Morrison, che deve indire le elezioni prima del prossimo maggio, ha subito pressioni per spingere tutti gli stati a riaprire i confini per sostenere l'economia e consentire alle famiglie separate dalla chiusura delle frontiere di stato di riunirsi entro Natale. Alcuni stati con pochi casi non hanno detto quando riapriranno i loro confini.

Con il lancio del vaccino che sta prendendo slancio, l'Australia sta pianificando un ritorno scaglionato alla normalità, permettendo ai residenti completamente vaccinati di entrare e lasciare il paese liberamente da novembre, anche se il New South Wales ha intenzione di anticipare quelle date.

L'Australia ha chiuso il suo confini internazionali nel marzo 2020, contribuendo a mantenere il numero di coronavirus relativamente basso, con 130.000 casi e 1.448 morti.

📣 L'Indian Express è ora su Telegram. Fai clic qui per unirti al nostro canale (@indianexpress) e rimanere aggiornato con gli ultimi titoli

Per tutte le ultime notizie dal mondo, scarica l'app Indian Express.

  • Il sito web di Indian Express è stato valutato GREEN per la sua credibilità e affidabilità da Newsguard, un servizio globale che valuta le fonti di notizie per i loro standard giornalistici.