Come sapere se i tuoi chicchi di caffè sono andati a male

0
69
Aleksandra Suzi/Shutterstock

Il caffè fa male? Anche se i chicchi di caffè potrebbero non rovinarsi velocemente come il latte che metti nel caffè, hanno una durata di conservazione. Ecco come capire se i chicchi cattivi sono la ragione per cui la tua tazza di caffè mattutina ha un sapore un po' strano.

RELATEDQuanto dura una caffettiera preparata?

Approfondiremo la differenza tra macinare i chicchi freschi ogni mattina rispetto all'acquisto di chicchi di caffè premacinati e ti mostreremo come conservare i chicchi di caffè per una qualità e una freschezza di prim'ordine.

Dopotutto, non ha molto senso cercare di mantenere il caffè caldo e fresco dopo averlo preparato se si inizia con chicchi cruddy, giusto?

< strong class="moka_autotoc_heading">Sommario

I chicchi di caffè vanno a male?
Quanto durano i chicchi di caffè?< br/>Devo acquistare caffè in grani o caffè macinato?
Come conservare i chicchi di caffè per la massima freschezza
Strumenti utili per mantenere il caffè fresco e delizioso
  Un deposito di caffè
  Un macinacaffè
Devo conservare i chicchi di caffè nel congelatore?

I chicchi di caffè vanno a male?

La risposta è un po' complicata perché mentre il caffè può “andare a male” e forniscono un'esperienza di degustazione tutt'altro che stellare, il caffè non va a male allo stesso modo degli altri cibi. Sì, i chicchi di caffè diventano decisamente stantii e possono avere un sapore rancido nel tempo, ma sono praticamente sempre sicuri da usare e da preparare, purché siano conservati correttamente.

La data di scadenza stampata sulla busta o sul contenitore di plastica indica per quanto tempo i fagioli rimarranno nella massima qualità. Tuttavia, se acquisti chicchi di caffè di alta qualità da una caffetteria locale, potresti trovare una differenza di sapore nel giro di poche settimane.

RELATEDIl caffè va a male?

Tieni a mente; c'è differenza tra sapore fresco e sicurezza. I tuoi chicchi di caffè dureranno poche settimane prima che quel delizioso sapore aromatico svanisca, ma finché i tuoi chicchi vengono conservati in un luogo buio e fresco, saranno sicuri da consumare per mesi e mesi. Non avranno un sapore così buono perché tutti quei deliziosi composti aromatici che conferiscono al caffè i suoi sapori ricchi e sfumati sono finiti nell'etere.

Ti starai chiedendo come puoi sapere se il tuo caffè è effettivamente “cattivo” oppure no, visto che fagioli appena tostati e fagioli vecchi sono praticamente indistinguibili l'uno dall'altro. Fidati dei tuoi sensi. I chicchi di caffè freschi hanno un odore ricco. A seconda della varietà e della tostatura, dovresti sentire tutti i tipi di note come la fragranza generale del caffè e altri profumi come il caramello o anche sfumature leggermente fruttate. Il caffè vecchio ha un odore decisamente stantio e piatto che ricorda più il lato carbonio bruciato dell'equazione della torrefazione e meno il meraviglioso lato del sapore del caffè.

Sarai anche in grado di dire quando lo prepari. Il caffè raffermo ha un sapore molto amaro e aspro. Se bevi un sorso e il tuo impulso immediato è quello di coprire il sapore del caffè con creme, zucchero o qualsiasi altra cosa per togliere l'amaro amaro, allora i tuoi chicchi sono ben oltre la data di scadenza.

< h2 role="heading" aria-level="2">Quanto durano i chicchi di caffè?

diego1012/Shutterstock

I chicchi di caffè non macinati possono durare per diversi mesi senza una significativa degradazione del sapore perché la forma solida del chicco blocca molti dei composti aromatici volatili all'interno e protegge gli oli e simili dall'ossidazione. Tuttavia, se non conservati correttamente, la qualità e il sapore diminuiranno sempre di più nel tempo.

Quando i chicchi di caffè entrano in contatto con l'ossigeno nell'aria, i delicati componenti dell'aroma che tutti amiamo iniziano a degradarsi. L'ossidazione colpisce anche gli oli nei tuoi chicchi di caffè, che lasciano un sapore amaro e sgradevole.

Ci sono alcuni altri motivi per cui i tuoi chicchi di caffè potrebbero non durare quanto vorresti. Il calore e la luce sono altri due componenti che accelerano la degradazione di quei fagioli. L'umidità è un altro nemico dei chicchi di caffè e può rovinare i tuoi chicchi, rendendoli pericolosi.

Noterai che in questa sezione abbiamo parlato esclusivamente di chicchi e non di caffè premacinato. Diamo ora un'occhiata alle differenze tra i due.

Devo acquistare caffè in grani o caffè macinato?

JulijaDmitrijeva/Shutterstock.com

Qualsiasi appassionato di caffè ti dirà che i chicchi interi (che macinerai prima dell'uso) acquistati da una caffetteria o da un torrefattore specializzato sono la soluzione migliore in assoluto. Se il sapore ottimale e la freschezza di qualità sono il tuo obiettivo numero uno qui, allora è completamente vero. Una volta macinato il caffè si avvia un conto alla rovescia immediato (e rapido). Mentre ad alcune persone va bene il compromesso tra gusto e comodità, quando si tratta di caffè premacinato, il profilo aromatico tra chicco intero e premacinato è giorno e notte.

Se hai acquisti caffè pre-macinato da decenni, ma stai cercando la qualità di una tazza che otterresti da una caffetteria, quindi la tua risposta è passare ai chicchi interi.

RELAZIONATOMalato di caffè poco brillante? Ecco come preparare una tazza deliziosa

Quando acquisti i fagioli, cerca dei sacchetti sigillati con un piccolo foro su una valvola rotonda sul lato. I chicchi di caffè “degasseranno” dopo la tostatura e quella piccola valvola permette al gas di fuoriuscire senza pressurizzare il sacchetto mantenendo anche l'aria esterna lontana dai chicchi.

Assicurati di fare attenzione anche alla data di arrosto. Qualsiasi cosa più vecchia di un paio di settimane ha già iniziato a degradare in termini di potenza aromatica di picco. In un pasticcio andrà bene, ma più ti avvicini a appena arrostito, meglio starai. Se una borsa non ha una data di tostatura su di essa, considera di saltarla e optare per una marca di caffè che sia più schietta con le informazioni.

Come conservare i chicchi di caffè per la massima freschezza

Abbiamo tutti quello spazio designato per i chicchi di caffè o il caffè macinato, ed è probabilmente in una posizione comoda vicino alla caffettiera. Ma quello potrebbe non essere il posto ideale per conservare i tuoi fagioli per il massimo sapore. Ecco alcune regole da seguire per evitare che i fagioli diventino stantii.

  • Utilizzare un contenitore ermetico: i contenitori ermetici sono la soluzione migliore poiché sigillano e mantengono aria dall'ingresso e fornisci un contenitore scuro per i tuoi fagioli.
  • Evita il caldo:Tieni il caffè lontano dal forno, dal tostapane o da qualsiasi apparecchio che emette spesso qualsiasi forma di calore, conserva i chicchi di caffè in un luogo fresco e asciutto come una dispensa o un armadietto.
  • Conserva fuori dalla luce: mentre quei barattoli di vetro sembrano davvero belli, lasciare che la luce diretta colpisca i tuoi fagioli non va bene. L'esposizione alla luce abbatterà tutti i gustosi composti aromatici nel tuo caffè prima che tu possa gustarli.
  • Non conservare in frigorifero:Mentre il frigorifero è spesso consigliato per mantenere gli alimenti freschi più a lungo, i chicchi di caffè non sono uno di questi. Mettere il caffè dentro e fuori dal frigorifero ogni giorno causerà la condensazione dell'umidità sui chicchi e causerà problemi di sapore e sicurezza.
  • Non conservare il caffè nel congelatore: Per il congelatore valgono le stesse regole perché il differenziale di temperatura è addirittura superiore a quello del frigorifero. C'è un'eccezione a questa regola, che tratteremo in dettaglio di seguito.

Chi avrebbe mai pensato che ci fossero così tante regole per garantire un caffè dal gusto eccellente? Segui questi suggerimenti e avrai la tazza di jo più fresca che tu abbia mai assaggiato.

Strumenti utili per mantenere il caffè fresco e delizioso

Veken

Ci sono due gadget che potresti non possedere ancora, ma averli ti aiuterà davvero a non far funzionare i tuoi fagioli stantio e che perde rapidamente sapore.

A Coffee Vault

RELAZIONILe migliori caffettiere a goccia per il tuo caffè mattutino

Un modo per massimizzare il sapore dei tuoi chicchi è conservarli in un contenitore ermetico come una cassaforte. Il contenitore per caffè Veken è un contenitore ermetico in acciaio inossidabile che manterrà i tuoi chicchi in un ambiente sigillato e buio.

Ci piace che questa cassaforte sia dotata di un data tracker per garantire che il tuo caffè sia sempre eccezionalmente fresco. Anche la paletta è un bel tocco e si attacca direttamente al contenitore. È elegante, è disponibile in tre dimensioni e sarà davvero all'altezza del tuo gusto per il caffè.

Barattolo di caffè ermetico Veken

Un barattolo ermetico è proprio ciò di cui hai bisogno per mantenere il tuo caffè estremamente fresco.

Amazon

$ 24.99
$ 26.99 Save 7%

A Burr Grinder

Se si è pronti a inizia a macinare i tuoi chicchi e a sfruttare la qualità della caffetteria a casa tua, allora un macinino è proprio quello che ti serve.

Che cos'è un macinino a macina e perché usarne uno? Probabilmente hai familiarità con i macinini a lama, i macinacaffè che hanno una lama piatta simile a un robot da cucina che ruota intorno al fondo della camera di macinazione. Le smerigliatrici a lama sono molto imprecise e danno risultati molto incoerenti. Una smerigliatrice a macine ha due “bave” o superfici di macinatura che sono esattamente distanziate tra loro per garantire che il tuo caffè sia costantemente macinato alla dimensione desiderata.

Il macinacaffè Cuisinart è un ottimo macinino economico per le persone che desiderano una qualità di macinatura costante ma non sono sul mercato per un macinacaffè premium. È abbastanza di alta qualità per darti buoni risultati ma non costa centinaia di dollari.

Macinacaffè automatico Cuisinart

Questo piccolo macinino ha un valore fantastico nel mercato dei macinini economici.

Amazon

$ 79,99

Beans devo conservare caffè nel congelatore?

Probabilmente hai sentito parlare di conservare il caffè nel congelatore per mantenerlo fresco. Questa è una di quelle situazioni in cui, se fatta correttamente, mantiene il caffè molto fresco. Ma se è fatto in modo errato finirai con il caffè grossolano e raffermo (e forse anche la muffa che cresce su di esso).

La chiave? Conserva il caffè nel congelatore solo se si tratta di un congelatore profondo (come il congelatore a pozzetto o verticale che potresti avere nel seminterrato o nel garage) perché tali congelatori rimangono molto freddi in modo molto costante e conserva solo il caffè sigillato che intendi utilizzare in futuro .

RELAZIONATOConserva i tuoi acquisti sfusi in modo sicuro con una macchina sottovuoto

Se metti sottovuoto il caffè o lo chiudi in un barattolo di vetro pieno fino all'orlo, puoi mettere i chicchi di caffè freschi nel congelatore e si conservano a lungo . L'importante è non portarli dentro e fuori, ma toglierli dal congelatore una volta e usarli come se avessi appena comprato una bustina di caffè fresca.

La costante dentro e fuori dal congelatore il congelatore farà sì che l'umidità si sviluppi sui fagioli, il che potrebbe effettivamente farli rovinare e far crescere la lanugine verde. Quindi, la soluzione migliore è conservare i chicchi di caffè nel congelatore finché non si è pronti per utilizzarli o non congelarli affatto.

Una deliziosa tazza di caffè inizia con chicchi freschi e di qualità . Da lì, è divertente sperimentare i metodi di produzione della birra finché non ne trovi uno che ti piace davvero. Dalle macchine da caffè francesi ai pour-over, ci sono tanti modi per preparare il caffè! Partendo dai chicchi freschi e dal tuo metodo preferito, non trascurare questi suggerimenti per mantenere il tuo caffè fresco e gustoso una volta preparato!